24/01/2021 Club Italia Crai

Il Club Italia CRAI non riesce nell’impresa e cede 0-3 (20-25, 24-26, 25-27) nel match con Acqua & Sapone Roma Volley Club, disputato oggi pomeriggio al Centro Federale Pavesi di Milano in occasione della 18ª giornata del Girone Ovest del Campionato di A2. Un risultato che va stretto alle azzurrine che per lunghi tratti sono riuscite a mettere in difficoltà la capolista, senza però il vantaggio nel finale dei set. A Roma il merito di aver conquistato la 14ª vittoria stagionale su 17 gare disputate.
La prossima settimana il Club Italia CRAI sarà chiamato nuovamente a un doppio impegno casalingo. Mercoledì pomeriggio le azzurrine ospiteranno Mondovì per il recupero della 3 ª giornata, mentre domenica affronteranno Marsala per il recupero dell’8° turno della regular season.

CRONACA – Per questo impegnativo test con Roma coach Massimo Bellano schiera il sestetto composto dalla diagonale Monza-Frosini, le schiacciatrici Nervini e Gardini, le centrali Nwakalor e Marconato e il libero Armini. Dall’altra parte della rete il tecnico Luca Cristofani sceglie lo starting six composto da Guiducci, Papa, Rebora, Decortes, Arciprete, Consoli e il libero Spirito.
E’ Roma a rompere l’equilibrio di avvio partita (3-3) con tre muri piazzati e a portarsi in vantaggio sul +3 (3-6). Pronta la reazione del Club Italia CRAI che lima il distacco riportandosi sul -1 (5-6). Al nuovo allungo delle ospiti (5-8) rispondono prontamente le giovani della formazione federale che con Nwakalor e Monza ristabiliscono la parità (8-8). Roma allunga il passo (9-13) e coach Bellano chiama time out. Con tenacia le azzurrine si rimettono in marcia e con due punti di Marconato, due ace consecutivi di Gardini e due punti della neo-entrata Ituma (sostituisce Nervini) si riportano a una lunghezza (16-17). Combattutissima la fase centrale del set con le azzurrine che sono brave a rimanere a contatto (19-20). Nel finale le ospiti trovano lo spunto giusto per allungare il passo e chiudere il set (20-25).
Il Club Italia CRAI affronta con convinzione l’avvio della seconda frazione portandosi subito in vantaggio (3-1). Le avversarie faticano a rientrare (6-4) e le azzurrine possono allungare ulteriormente il passo: l’attacco di Frosini vale il +7 (11-5) e coach Cristofani chiama il secondo time out del set. Tutto facile per le azzurrine che continuano a macinare bel gioco e punti e con i due attacchi vincenti consecutivi di Gardini si spingono sul +9 (15-6). Roma prova a riavvicinarsi riducendo sensibilmente lo svantaggio (18-13) ed è coach Bellano a chiamare time out. Con concentrazione le azzurrine mantengono il vantaggio invariato (23-18). Si infiamma il finale della frazione con il Club Italia che perde efficacia e Roma che piazza un break di 5 punti e pareggia (23-23), annulla il primo se point e con due punti filati chiude anche il secondo set (24-26).
E’ il Club Italia CRAI d allungare il passo in avvio di terza frazione: l’ace di Marconato vale il +3 (7-4). Roma prova a ricucire il distacco (9-8), ma le azzurrine sono brave a rimanere concentrate (12-9). Il Club Italia CRAI con Frosini e l’ace di Gardini può allungare ancora (16-11). Roma si riavvicina (17-16), Nervini e Nwakalor spingono avanti la formazione di casa (20-17) e coach Cristofani chiama time out. Al rientro sul taraflex l’inerzia cambia: Roma riesce a ristabilire la parità (22-22) e le due formazioni si fronteggiano punto a punto. Il finale si infiamma Roma conquista il primo match point (23-24), le azzurrine annullano, un ace della neo -entrata Giuliani segna il nuovo vantaggio del Club Italia CRAI (25-24), ma è Roma a trovare lo spunto giusto e a chiudere set e partita (25-27).

GIORGIA FROSINI: “Peccato per il risultato perché abbiamo giocato un’ottima partita. Siamo riuscite a mostrare chi siamo e a dimostrare cosa possiamo fare. Purtroppo non siamo riuscite a chiudere gli ultimi punti e non abbiamo colto le occasioni che si sono presentate. La stagione non è ancora finita e ci aspettano altri due impegni la prossima settimana. Da domani ricominciamo a lavorare per tornare in campo sempre più convinte del nostro valore e di quello che siamo in grado di fare”.

CLUB ITALIA CRAI-ACQUA & SAPONE ROMA VOLLEY CLUB 0-3 (20-25, 24-26, 25-27)
CLUB ITALIA CRAI: Nervini 7, Nwakalor 6, Monza 3, Gardini 13, Marconato 6, Frosini 12; Armini (L), Giuliani 1, Ituma 5, Trampus, Barbero, Pelloia. Ne: Bassi (L), Gannar. All. Bellano.
ROMA VOLLEY CLUB: Guiducci 1, Papa 12, Rebora 10, Decortes 23, Arciprete 5, Consoli 7; Spirito (L), Adelusi 1, Purashaj, Giugovaz 1, Diop 1. Ne: Bucci. All. Cristofani.
ARBITRI: Roberto Pozzi e Roberto Russo.
DURATA SET: 24’, 28’ 32’.
CLUB ITALIA CRAI: 6 a, 5 bs, 12 mv, 17 et
ROMA VOLLEY CLUB: 2 a, 4 bs, 12 mv, 16 et

I RISULTATI – Questi i risultati delle partite in programma nel weekend per il Girone Ovest del Campionato di A2
Geovillage Hermaea Olbia-Barricalla Cus Torino 1-3 (25-21, 21-25, 23-25, 19-25)
Eurospin Ford Sara Pinerolo-Futura Volley Giovani Busto Arsizio (rinviata)
Club Italia CRAI-Acqua & Sapone Roma Volley Club 0-3 (20-25, 24-26, 25-27)
Lpm Bam Mondovì-Exacer Montale 3-1 (25-23, 20-25, 25-14, 25-16)
Green Warriors Sassuolo-Sigel Marsala 1-3 (29-27, 20-25, 24-26, 17-25)

LA CLASSIFICA – Questa la classifica del Girone Ovest del Campionato di A2: 1. Acqua & Sapone Roma Volley Club 43 (14-3); 2. Lpm Bam Mondovì 39 (13-3); 3. Sigel Marsala 33 (12-5); 4. Eurospin Ford Sara Pinerolo 30 (11-4); 5. Green Warriors Sassuolo 28 (9-9); 6. Futura Volley Giovani Busto Arsizio 22 (7-9); 7. Barricalla Cus Torino 18 (6-12); 8. Geovillage Hermaea Olbia 17 (5-11); 9. Club Italia CRAI 13 (4-12); 10. Exacer Montale 6 (2-15).
* tra parentesi le partite vinte-perse

pdf print

Altre news:

Livescore
Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto