22/01/2021 Futura Volley Giovani Busto Arsizio

L’ultimo appuntamento previsto dal calendario – in realtà il penultimo per le biancorosse, prima del recupero della gara con Olbia fissato per mercoledì prossimo – vede la Futura Volley Giovani all’assoluta ricerca dei tre punti su un campo decisamente ostico: per mantenere in vita le speranze di aggancio alla Pool Promozione, infatti, Zingaro e compagne sono chiamate alla vittoria piena nel match di domenica.
Poche scappatoie dunque per le Cocche, che dopo la battuta d’arresto dello scorso match contro Mondovì non possono più sbagliare: per chiudere la Regular Season tra le prime cinque la Futura deve conquistare due vittorie piene negli ultimi due incontri in programma, sperando contemporaneamente che la Green Warriors Sassuolo (distante 6 lunghezze, ma con una partita disputata in più) non si aggiudichi punti contro una Sigel Marsala attualmente quarta. Quale che sia il destino bustocco nella seconda parte di stagione, comunque, smuovere la classifica avrebbe un’importanza capitale: i punti accumulati vengono infatti mantenuti per intero all’esordio nella successiva fase, e, anche nel malaugurato caso in cui le biancorosse fossero costrette alla Pool Salvezza, la prima posizione al termine di questo raggruppamento garantirebbe l’accesso ai playoff. La gara in programma questo weekend non sarà affatto semplice, ma le ragazze in biancorosso possono stupire e sovvertire i pronostici.
Domenica la Futura è attesa dall’ultima trasferta della stagione regolare, in casa del team che occupa la terza piazza in classifica: la Eurospin Ford Sara Pinerolo, forte dei suoi 30 punti conquistati in 15 incontri, tenterà di ridurre la distanza che la separa dalle battistrada e giocarsi le carte per la promozione diretta in A1. Il girone di ritorno delle piemontesi, benchè privo di due gare (Pinerolo dovrà recuperare i match con Montale e Roma durante la prossima settimana), è stato di altissimo livello: una sola sconfitta, subita da Mondovì e per giunta al tie-break, non ha impedito la netta risalita in classifica di un gruppo ricco di classe ed esperienza. L’ultima uscita della Eurospin Ford Sara, in una sorta di derby in casa del CUS Torino, ha visto la netta vittoria delle ospiti spinte dalle marcature della schiacciatrice Alessia Fiesoli (16) e del solito opposto Valentina Zago (19), da anni assoluta mattatrice in Serie A. Il sestetto base, di livello assoluto per la cadetteria, si completa con la palleggiatrice Jennifer Boldini, le centrali Yasmina Akrari e Anna Gray, il posto 4 Silvia Bussoli e il libero Silvia Fiori.
Match da non perdere, in campo e fuori: l’appuntamento è fissato alle ore 17.00 di domenica 24 Gennaio, presso il Palazzetto dello Sport di Pinerolo. L’incontro sarà visibile in diretta streaming abbonandosi alla piattaforma di Lega Pallavolo Serie A Femminile (al sito lvftv.com); la differita della gara, come sempre, sarà visibile alle ore 21.00 di martedì su One TV, al canale 112 del digitale terrestre.

PRECEDENTI E CURIOSITA’

Quello di domenica sarà il terzo incontro tra Pinerolo e Futura, tutti in Serie A2. Nella scorsa stagione le Cocche, fresche di approdo alla Pool Promozione, aprirono la seconda fase proprio in Piemonte perdendo 3-0; il precedente di quest’annata, giocato al San Luigi, ha visto le biancorosse rimontare dallo 0-2 fino al 2-2, per poi cedere il passo al tie-break.

LE VOCI IN BIANCOROSSO

Matteo Lucchini (coach Busto Arsizio): “Pinerolo è un team simile a Mondovì, trattandosi di due armate costruite per far bene in campionato; nonostante qualche limitato passaggio a vuoto, le nostre prossime avversarie sono con merito nel gruppo di testa. Noi dovremo riuscire a trovare qualche pecca nel loro gioco, così da forzare una situazione a noi favorevole: significa che dovremo disputare una partita vicino alla perfezione, tenendo buoni i tratti molto buoni dell’ultima gara ma migliorando altri aspetti. Non possiamo regalare nulla, per questo dobbiamo aggredire fin dalla battuta e contenere i principali terminali offensivi come Zago e Fiesoli; la concretezza e l’unità di squadra saranno le nostre chiavi per cercare di fare una prestazione con la P maiuscola, dobbiamo fare punti qualunque sia il girone che andremo a disputare nella seconda parte di stagione“.
Cecilia Nicolini (palleggiatrice Busto Arsizio): “Questa partita è il crocevia di questa prima parte di campionato, matematicamente non siamo condannati alla Pool Salvezza quindi questo match è un po’ una piccola finale, anche se purtroppo l’esito della Regular Season non dipenderà solo da noi. Abbiamo perso qualche punto di troppo all’inizio della stagione, ma finchè l’esito non sarà scritto nero su bianco continueremo a lottare; le motivazioni ci sono tutte e sono certa che anche le mie compagne ci credono, andremo a Pinerolo con la voglia di vincere anche perchè i punti in classifica ci servono in ogni caso. E’ sempre stimolante giocare contro squadre forti, all’andata abbiamo disputato una partita di grande carattere e questo può essere di buon auspicio; anche stavolta dovremo essere in grado di mettere in campo un bel gioco“.

LA CLASSIFICA DEL GIRONE OVEST

Acqua&Sapone Roma 40
Lpm Bam Mondovì 36
Eurospin Ford Sara Pinerolo 30
Sigel Marsala 30
Green Warriors Sassuolo 28
Futura Volley Giovani 22
Geovillage Hermaea Olbia 17
Barricalla CUS Torino 15
Club Italia Crai 13
Exacer Montale 6

Dario Cordella
Futura Volley Giovani
(foto Giovanni Pini)

pdf print

Altre news:

Newsletter
PROGRAMMAZIONE TV
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto