19/01/2021 Il Bisonte Firenze

Dopo il recupero della sedicesima giornata contro Monza, lo strano campionato de Il Bisonte Firenze prosegue domani con l’anticipo della ventesima: alle 17 al Mandela Forum arriva la Unet E-Work Busto Arsizio, in una gara che si sarebbe dovuta giocare a fine mese ma che è stata riprogrammata per agevolare l’impegno in Champions delle farfalle. Altro duro ostacolo quindi per le bisontine, che nella terza partita consecutiva fra le mura amiche – anche se purtroppo ancora a porte chiuse – dovranno misurarsi contro una squadra che è reduce dall’ottimo successo esterno contro Scandicci (il terzo negli ultimi quattro match), grazie al quale le ha superate in classifica con 19 punti contro 17. Coach Mencarelli dovrebbe recuperare Van Gestel, e spera di vedere ulteriori progressi dal suo gruppo dopo la vittoria con Bergamo e la prestazione in crescendo contro Monza.

EX E PRECEDENTI – L’unico ex della sfida è il coach de Il Bisonte Marco Mencarelli, che ha allenato le farfalle per ben quattro stagioni, dal 2015 al 2019, vincendo anche una Coppa Cev. I precedenti fra le due squadre invece sono quattordici, fra A1 e Coppa Italia, con la Unet E-Work che si è imposta per nove volte e Il Bisonte cinque (di cui tre negli ultimi quattro confronti giocati al Mandela Forum).

LE PAROLE DI MARCO MENCARELLI – “Torniamo subito in campo contro Busto, che sicuramente non sarà la squadra che abbiamo battuto 3-0 all’andata. Ci aspetta una partita diversa: dopo il ko con Chieri, forse eccessivo nelle proporzioni, hanno fatto l’exploit a Scandicci dimostrando di essere in netta crescita. Il trend positivo darà loro forza sia fisica che mentale, esaltando i valori tecnici che già sono molto importanti, quindi domani dovremo essere determinati e decisi e spingere forte in tutti i fondamentali. Visto il nostro percorso comunque siamo fiduciosi di poter far bene: Busto attualmente ha qualcosa in meno rispetto a Monza e questo aumenterà il nostro margine di competitività che dovremo saper sfruttare. Musso è stato il mio vice per quattro anni e sarà bellissimo ritrovarlo dall’altra parte della rete come capo allenatore: ho sempre avuto grande considerazione di lui e il fatto che si sia guadagnato questa nomina mi rende felice”.

LE AVVERSARIE – La Unet E-Work Busto Arsizio di coach Marco Musso – subentrato da un mese e mezzo a Marco Fenoglio di cui era il vice – dovrebbe schierarsi con la statunitense Jordyn Poulter (classe 1997) in palleggio, Camilla Mingardi (1997) come opposto, Alessia Gennari (1991) e la canadese Alexa Gray (1994) in banda, Rossella Olivotto (1991) e la serba Jovana Stevanović (1998) al centro e Giulia Leonardi (1987) nel ruolo di libero.

IN TV – La partita fra Il Bisonte Firenze e la Unet E-Work Busto Arsizio sarà trasmessa in diretta streaming, in esclusiva e in alta definizione, su LVF TV, la web-tv della Lega Pallavolo Serie A Femminile, previa sottoscrizione di un abbonamento sul sito www.lvftv.com.

pdf print

Altre news:

Livescore
Newsletter
PROGRAMMAZIONE TV
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto