16/01/2021 Lega Volley Femminile

Doppie emozioni al sabato in Serie A1 Femminile, con due anticipi che hanno aperto ufficialmente la 19^ giornata di Campionato.
Al PalaAgnelli, in diretta su Raisport, sfida importante e delicata per la Zanetti Bergamo, chiamata a fare punti tra le mura amiche dopo esser uscite sconfitte nell’ultimo turno di campionato a Firenze, e ferme al terzultimo posto prima di questa sfida. Dalla parte opposta della rete la Bosca San Bernardo Cuneo, anch’essa reduce da una sconfitta – 3-1 subito tre giorni fa all’Arena di Monza nel recupero con la Saugella – con coach Pistola che a differenza di mercoledì ritrova Ungureanu, subito schiarata in campo in posto quattro insieme a Giovannini, con diagonale Signorile-Bici, Candi-Zakchaiou al centro e libero Zannoni. Coach Turino inizia la sfida con Valentin in cabina di regia opposta a Lanier, Mio Bertolo-Moretto al centro, capitan Loda ed Enright in banda e libero Fersino.

Prima frazione nella quale le orobiche partono decise, tenendo la testa avanti per la prima parte di set, con Loda e soprattutto Lanier a trascinare le compagne, ma le gatte non mollano mai, e con Ungureanu completano la lunga rimonta trovando il pari a quota 18 e compiendo il sorpasso nel momento decisivo, portandosi a casa il primo set con l’ace di Bici che chiude sul 22-25.
Turino nella seconda frazione cambia in cabina di regia e al centro, inserendo Prandi e Dumancic, e le neo entrare svoltano la partita: Cuneo sbaglia molto al servizio e Candi e Zakchaiou non passano più al centro con continuità, grazie anche alla croata appena entrata. E’ un set equilibratissimo, con sorpassi da una parte all’altra, ma Lanier mette a segno le parallele più importanti per impattare il conto dei set sul 25-23.
Le padroni di casa insistono anche nel terzo parziale, mentre la Bosca San Bernardo inizia a sentire le fatiche dei tanti impegni ravvicinati con una panchina corta: Bergamo si prende il terzo set 25-22 e poi dilaga nel quarto ed ultimo parziale, con il turno al servizio devastante di Mio Bertolo ed i muri e le giocate di seconda di Vittoria Prandi, che chiude il match sul 25-16.
Tre punti importantissimi per la Zanetti Bergamo, che trova la quarta gioia in campionato ed aggancia momentaneamente Casalmaggiore a quota 14 e può vedere con più serenità il proprio futuro nel campionato; altra sconfitta per la Bosca San Bernardo che non cancella quanto di buono è stato fatto fin ora, rimanendo al sesto posto a 19 punti. Miglior realizzatrice dell’incontro Lanier con ben 21 palloni messi a terra

Nel pomeriggio – al PalaGeorge di Montichiari – le campionesse d’Europa in carica dell’ Igor Gorgonzola Novara superano agevolmente le leonesse di casa della Banca Valsabbina Millenium Brescia. Protagoniste del match, purtroppo, le tante assenze da una parte all’altra della rete: coach Mazzola è alle prese con una vera e propria emergenza centrali, col capitano Veglia ancora positiva al covid-19 che si aggiunge alle infortunate Berti e Botezat, col tecnico costretto a schierare nuovamente la neoarrivata Hippe al centro insieme a Biganzoli e Bechis che si alternano in posto tre per provare a tamponare l’emergenza. Non sono molto più fortunate le gaudenziane, con Sansonna rimasta in Piemonte, Hancock tenuta precauzionalmente a riposo per un risentimento e Washington rientrata nel gruppo ma che non viene rischiata e parte ancora dalla panchina.
Le bresciane mettono sul campo tanta professionalità e dedizione, ma l’impresa sembra più ardua del previsto avendo un muro-difesa alquanto labile, dove Herbots e Bosetti ne approfittano subito, e Novara scappa in tutti i tre i parziali, grazie ad un’ottima battuta ed alla potenza delle attaccanti, ben imbeccate da Ilaria Battistoni, brava a smistare il gioco in tutto il match. Leonesse che provano ad avere una reazione d’orgoglio ad inizio terzo set, ma le energie scarseggiano piano piano e sale in cattedra Britt Herbots, miglior realizzatrice dell’incontro con 18 palloni messi a terra.
La Igor sale così a 46 punti, trova la dodicesima gioia consecutiva e si porta a meno cinque da Conegliano che giocherà domenica. La Banca Valsabbina dal canto suo, esce senza rimpianti da una partita proibitiva in partenza e lavorerà subito per ritrovare tutte le sue giocatrici per la sfida importantissima con la Bartoccini del prossimo turno.

Domenica tutte le altre sfide in diretta su LVFTV: al PalaVerde sfida tra amici-allenatori Santarelli-Mazzanti in Imoco Volley Conegliano-Bartoccini Fortinfissi Perugia, a Scandicci si ritroveranno dopo la bolla di Champions League di dicembre la Savino del Bene contro la Unet e-work Busto Arsizio, entrambe desiderose di dimenticare subito le sconfitte nei recuperi infrasettimanali; La Reale Mutua Fenera Chieri tornerà in casa per la prima volta nel 2021 ospitando la Vbc èpiù Casalmaggiore, mentre al Mandela Forum verrà recuperata la sfida della 16^ giornata tra Il Bisonte Firenze e la Saugella Monza.

La cronaca dettagliata dei match nella sezione “PROGRAMMA”

LVF TV – NOVITA’ APP
Tutte le partite di Serie A1 in diretta e in modalità on demand sono su LVF TV, la web-tv della Lega Pallavolo Serie A Femminile. Highlights, interviste e contenuti speciali quando e dove vuoi. Registrati subito su LVF TV! E da oggi è disponibile l’App ufficiale di LVF TV: avrai accesso a tutti i contenuti esclusivi di LVF TV sul tuo smartphone o tablet! La app di LVF TV è progettata appositamente per il tuo device e ti permetterà di navigare agevolmente tra tutte le sezioni della piattaforma: inoltre, potrai trasmettere il video sui tuoi dispositivi compatibili Chromecast presenti sulla tua rete. L’app è disponibile per smartphone e tablet con sistema operativo Android o iOs (iPhone o iPad), per dispositivi smart con sistema operativo FireOS (Amazon Fire TV) e per SmartTV e set-top-box basati su Android TV. Visita la pagina sul sito ufficiale e scarica la versione adatta a te!

RAI SPORT 
Una partita per ogni turno di Campionato sarà trasmessa in esclusiva e in alta definizione su Rai Sport HD, canale 57 del digitale terrestre e 121 della piattaforma Tivùsat. La telecronaca è affidata a Marco Fantasia e Giulia Pisani.

PHOTOGALLERY
Le più belle foto di Savino Del Bene Scandicci-Unet E-Work Busto Arsizio, a cura di Filippo Rubin, saranno disponibili sulla pagina Flickr e sul sito ufficiale di Lega. Le foto sono liberamente scaricabili e utilizzabili previa citazione del credito “Foto Rubin x LVF”.

SERIE A1 FEMMINILE
IL PROGRAMMA DELLA 19^ GIORNATA
Sabato 16 gennaio, ore 18.00 (diretta LVF TV)
Banca Valsabbina Millenium Brescia – Igor Gorgonzola Novara  0-3 (19-25 19-25 16-25)
Sabato 16 gennaio, ore 20.30 (diretta Rai Sport HD)
Zanetti Bergamo – Bosca S.Bernardo Cuneo  3-1 (22-25, 25-23, 25-22, 25-16) 
Domenica 17 gennaio, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Reale Mutua Fenera Chieri – VBC èpiù Casalmaggiore  ARBITRI: Papadopol-Cappello  ADDETTO VIDEOCHECK: Marigliano
Imoco Volley Conegliano – Bartoccini Fortinfissi Perugia  ARBITRI: Curto-Florian  ADDETTO VIDEOCHECK: Scapinello 
Savino Del Bene Scandicci – Unet E-Work Busto Arsizio  ARBITRI: Talento-Verrascina  ADDETTO VIDEOCHECK: Pasquini
Rinviata a data da destinarsi
Delta Despar Trentino – Il Bisonte Firenze
Riposa: Saugella Monza

IL RECUPERO DELLA 16^ GIORNATA
Domenica 17 gennaio, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Il Bisonte Firenze – Saugella Monza  ARBITRI: Frapiccini-Braico  ADDETTO VIDEOCHECK: Fantoni

TABELLINI
BANCA VALSABBINA MILLENIUM BRESCIA – IGOR GORGONZOLA NOVARA 0-3 (19-25 19-25 16-25) – BANCA VALSABBINA MILLENIUM BRESCIA: Cvetnic 1, Hippe 2, Nicoletti 11, Jasper 10, Biganzoli 4, Bechis 2, Parlangeli (L), Angelina 8, Pericati (L), Bridi, Sala. Non entrate: Berti, Botezat. All. Mazzola. IGOR GORGONZOLA NOVARA: Battistoni 3, Bosetti 12, Bonifacio 9, Smarzek 10, Herbots 18, Chirichella 6, Napodano (L), Populini, Zanette. Non entrate: Bartolucci, Washington, Hancock, Daalderop, Taje’ (L). All. Lavarini. ARBITRI: Lot, Venturi. NOTE – Durata set: 24′, 25′, 23′; Tot: 72′.

ZANETTI BERGAMO – BOSCA S.BERNARDO CUNEO 3-1 (22-25 25-23 25-22 25-16) – ZANETTI BERGAMO: Loda 12, Moretto 1, Lanier 21, Enright 9, Mio Bertolo 10, Valentin, Fersino (L), Dumancic 9, Prandi 6, Faraone. Non entrate: Marcon, Faucette Johnson. All. Turino. BOSCA S.BERNARDO CUNEO: Zakchaiou 8, Bici 11, Giovannini 11, Candi 13, Signorile 1, Ungureanu 10, Zannoni (L), Stijepic 2, Turco, Fava. Non entrate: Gay, Battistino. All. Pistola. ARBITRI: Caretti, Rapisarda. NOTE – Durata set: 26′, 31′, 27′, 24′; Tot: 108′.

LA CLASSIFICA
Imoco Volley Conegliano 51 (17-0); Igor Gorgonzola Novara 46 (16-2); Saugella Monza 33 (12-3); Savino Del Bene Scandicci 27 (9-4); Reale Mutua Fenera Chieri 26 (8-6); Bosca S.Bernardo Cuneo 19 (8-10); Delta Despar Trentino 18 (6-7); Il Bisonte Firenze 17 (6-10); Unet E-Work Busto Arsizio 16 (5-9); Vbc èpiù Casalmaggiore 14 (5-10); Zanetti Bergamo 14 (4-13); Banca Valsabbina Millenium Brescia 10 (1-16); Bartoccini Fortinfissi Perugia 9 (3-10).
* tra parentesi le partite vinte-perse

pdf print

Altre news:

Newsletter
PROGRAMMAZIONE TV
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto