15/01/2021 Imoco Volley Conegliano
Domenica alle 17.00 al Palaverde sesta giornata di ritorno per le lanciatissime Pantere dell’Imoco Volley che dopo la trasferta vittoriosa a Scandicci nel recupero infrasettimanale ricevono la visita della Bartoccini Fortinfissi Perugia.

In classifica netta la differenza: Imoco Volley prima con un percorso netto di 51 punti in 17 gare, tutte vinte (l’ultima nel recupero di mercoledì, 3-0 a Scandicci), mentre Perugia con quattro partite da recuperare è ultima con 9 punti (3 vinte/10 perse). Nell’ultimo turno giocato il 6 gennaio la Bartoccini è uscita sconfitta 3-0 da Busto Arsizio. Perugia è l’ultima squadra che ha battuto l’Imoco Volley in una partita di campionato italiano, più di un anno fa nel dicembre 2019 con il 3-2 post mondiale in terra umbra. In totale 2 precedenti con 1 vittoria per parte. All’andata a Perugia vinse Conegliano 3-0.

EX: la sfida è in panchina tra gli amici Daniele Santarelli e Davide Mazzanti, coach di Perugia (e della nazionale) che ha all’attivo due stagioni in panchina (2015/17) a Conegliano con la vittoria del primo Scudetto nel 2016, più una Coppa Italia e una Supercoppa. E’ stato, prima a Casalmaggiore e poi all’Imoco, il capo allenatore con l’attuale coach dell’Imoco Volley Daniele Santarelli come vice. Insieme avevano vinto anche lo scudetto a Casalmaggiore nel 2015. Dopo tante battaglie dalla stessa parte, questa sarà la prima volta da avversari per i due coaches. qui il link alla loro “intervista doppia” 
Anche la moglie Serena Ortolani è una ex, capitana dello scudetto con le Pantere nel 2016.
Arbitri: Curto e Florian
Media: diretta su LVF TV in streaming web (www.lvftv.com, in abbonamento), diretta Radio Conegliano (90.6 mhz), aggiornamenti e interviste sulla pagina Facebook di Imoco Volley

Dichiarazioni della schiacciatrice USA Mckenzie Adams: “A Scandicci siamo state brave ad imporci contro un’avversaria davvero scomoda. Abbiano assorbito bene il momento difficile ad inizio partita e trovato le giuste contromisure seguendo il piano partita che aveva preparato il nostro staff. Dopo aver superato anche questo ostacolo, ora avremo questo impegno con Perugia a cui ci stiamo preparando con attenzione. Lavoriamo molto sui dettagli e ogni partita è una buona occasione, anche con sestetti diversi, per perfezionare il nostro meccanismo. Siamo pronte per fare un’altra buona partita con Perugia, vogliamo continuare la nostra striscia vincente e tenere alto il nostro livello di gioco.”

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto