15/01/2021 Megabox Vallefoglia

Trasferta difficile per la capolista Megabox Vallefoglia, impegnata a Macerata contro la Cbf Balducci, squadra in grande spolvero (10 punti nelle ultime 4 partite) e in piena corsa per la qualificazione alla Poule Promozione. L’incontro è in programma domenica 17 gennaio alle 17 nel quadro della penultima giornata del girone di ritorno della regular season del Girone Est del campionato di serie A2. L’incontro, che sarà diretto dagli arbitri Licchelli e Laghi, sarà trasmesso in diretta streaming su LVF TV, la WebTv ufficiale della Lega Volley Femminile di serie A (www.lvftv.com) e da TVRS, in differita, martedì 19 gennaio alle 21.55 (canale 11) e mercoledì 20 gennaio alle 13 (canale 111). Radio Incontro trasmetterà la radiocronaca della partita, curata da Fabrizio Bontà, sulle frequenze 91.9 e 103, sul sito web (www.radioincontro.com), sulla pagina Facebook e sulla App.

Trattandosi di un derby, la partita è di per sé molto attesa: in aggiunta, entrambe le squadre si stanno giocando obiettivi importanti in vista della seconda fase. La Megabox vuole conservare la prima posizione, mentre la Cbf Balducci è impegnata in un vero tour de force per recuperare le partite rinviate e cercare di rientrare nelle prime cinque in classifica. Nella gara di andata Macerata espugnò il PalaDionigi spuntandola in quattro set, di fronte ad una Megabox che sprecò moltissimo e disputò la partita più brutta della stagione. Tanta voglia di rivincita per le tigri, dunque, ma non sarà facile di fronte ad una squadra ostica e bene amalgamata.

Parola a Lucia Bacchi: “Vogliamo sicuramente rifarci della sconfitta dell’andata, loro sono lanciatissime e stanno tornando in alto. A causa del calendario dei recuperi, praticamente non hanno nemmeno potuto fare la pausa natalizia, il che può averle aiutate a non rompere il ritmo di gioco. Sono una squadra difficile da affrontare, giocano bene, difendono molto e ti fanno faticare tantissimo a mettere la palla a terra. Da parte nostra, anche domenica abbiamo confermato di essere una squadra che non molla mai e non si arrende anche nelle situazioni più difficili. Del resto la pallavolo è così, la ruota gira e bisogna sempre farsi trovare pronti”.

pdf print

Altre news:

Newsletter
PROGRAMMAZIONE TV
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto