13/12/2020 Club Italia Crai

La 15ª giornata si chiude con una sconfitta per il Club Italia CRAI che cede 1-3 (28-26, 11-25, 17-25, 23-25) nella sfida con l’Eurospin Ford Sara Pinerolo disputata oggi pomeriggio al Centro Federale Pavesi di Milano. Una partita tra alti e bassi per le azzurrine che hanno fatto vedere buoni progressi in difesa, confermato il buon rendimento a muro (15 quelli messi a segno a fine partita) ma non sono riuscite a sfruttare a pieno le occasioni che si sono presentate nel corso della gara.
CRONACA – Lo starting six del Club Italia CRAI vede scendere in campo la diagonale Monza-Frosini, le schiacciatrici Gardini e Nervini, le centrali Graziani e Nwakalor a cui si aggiunge il libero Armini. Pinerolo si affida invece a Gray, Zago, Bussoli, Akrari, Boldini, Fiesoli e al libero Fiori.
In avvio di gara si procede punto a punto (5-5). Pinerolo prova ad allungare il passo (5-7), ma le azzurrine sono brave a ricucire immediatamente il divario (7-7). Due attacchi vincenti di Frosini permettono al Club Italia diportarsi in vantaggio (10-8). La solidità in difesa permette alle azzurrine di mantenere le avversarie a distanza (13-10). Due ace consecutivi di Gray ristabiliscono la momentanea parità (15-15), ma sono le azzurrine a dettare il ritmo della gara (19-17) e a mantenere le avversarie a distanza (23-21). Il tecnico di Pinerolo prova a invertire l’inerzia chiamando time out. Le ospiti riescono ad annullare due palle set (24-24) e si va ai vantaggi. Nel batti e ribatti finale sono proprio le giovani della formazione federale a chiudere a proprio favore il primo set (28-26).
L’equilibrio iniziale della seconda frazione (5-5) viene rotto da Pinerolo che sorpassa (5-8) e diventa inarrestabile raggiungendo il +12 di vantaggio (8-20). Le azzurrine non riescono ad arginare le avversarie che possono chiudere agevolmente la frazione a proprio favore pareggiando il conto set (11-25).
Pronto riscatto per il Club Italia CRAI che in apertura di terzo set mette a segno un break importante (5-1) inducendo coach Marchiaro al time out. La reazione avversaria non tarda ad arrivare: Zago e compagne accorciano le distanze (6-5). La tenacia premia le azzurrine che continuano a tenere in mano le redini del gioco (11-9). Pinerolo trova il ritmo giusto per pareggiare (11-11) e sorpassare (13-15). Il Club Italia non riesce a rimettersi in marcia e la formazione avversaria allunga il passo (15-19) e a conquista il set (17-25).
La gara imbocca i binari dell’equilibrio in avvio di 4° set (4-4). Il temporaneo vantaggio di Pinerolo (7-9) viene prontamente annullato dalle azzurrine: il muro di Graziani vale la nuova parità (10-10). La formazione ospite mette a segno un nuovo allungo (12-16) e coach Bellano decide che è il momento di fermare il gioco. Il time out permette alle giovani della formazione federale di rimettere ordine alla propria manovra e lo svantaggio delle azzurrine si riduce (16-17). Un perentorio muro di Graziani rimette la gara in equilibrio (19-19). Nel finale Pinerolo trova lo spunto giusto per allungare il passo (21-24), le azzurrine annullano due matchball (23-24), ma la formazione ospite riesce a chiudere set e partita (23-25).
BEATRICE GARDINI: “Abbiamo giocato una discreta partita. Pinerolo ci ha lasciato spazio, ma purtroppo non siamo state brave a sfruttare queste occasioni. Quando siamo riuscite ad andare in vantaggio ci siamo fatte riprendere e questo uno dei rammarichi più grandi. Nell’ultimo set abbiamo pagato qualche insicurezza di troppo e ci è mancata la dose giusta di carattere per poter portare la partita al tie-break. Da domani, in vista della prossima partita, ricominciamo a lavorare senza farci condizionare da questa sconfitta, ma preparandoci al meglio per portare a casa la vittoria”.

CLUB ITALIA CRAI-EUROSPIN FORD SARA PINEROLO 1-3 (28-26, 11-25, 17-25, 23-25)
CLUB ITALIA CRAI: Nervini 3, Nwakalor 9, Monza 5, Gardini 10, Graziani 12, Frosini 19; Armini (L), Bassi 1, Giuliani, Pelloia, Ituma 1. Ne: Gannar, Marconato, Barbero (L). All. Bellano.
PINEROLO: Gray 8, Zago 21, Bussoli 11, Akrari 10, Boldini 4, Fiesoli 14; Fiori (L), Buffo. Ne: Casalis, Allasia, Pecorari, Tosini. All. Marchiaro.
ARBITRI: Alessandro Rossi e Piera Usai.
DURATA SET: 29’, 20’, 24’, 28.
CLUB ITALIA CRAI: 2 a, 9 bs, 15 mv, 33 et.
PINEROLO: 6 a, 5 bs, 12 mv, 19 et.

pdf print

Altre news:

Newsletter
PROGRAMMAZIONE TV
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto