22/11/2020 Volley Soverato

Volley Soverato    3

Itas Martignacco  2 

Parziali set: 25/23; 25/17; 23/25; 24/26; 15/8

VOLLEY SOVERATO: Mason 20, Lotti 11, Cipriani ne, Nardelli 1, Shields 26, Salimbeni 1, Barbagallo (L), Piacentini 13, Bianchini, Bortoli 1, Meli 10, Ferraro. Coach: Bruno Napolitano

ITAS MARTIGNACCO: Carraro 2, Fiorio 14, Modestino, Tonello 11, Rucli 8, Braida, Rossetto 17, Cortella, Scognamillo (L), Cerruto, Dapic 13. Coach: Marco Gazzotti 

ARBITRI: Scarfò Fabio – De Sensi Danilo

MURI: Soverato 13, Martignacco 8

Secondo successo consecutivo al quinto set per il Volley Soverato che supera in casa l’Itas Citta Fiera Martignacco, conquistando due punti importanti. E’ stata una bella partita quella del Pala Scoppa2, giocata a viso aperto da entrambe le squadre che prima di questa gara arrivavano da risultati positivi. Le ospiti si sono dimostrate in forma e hanno dato filo da torcere alle calabresi che hanno alla fine meritato i due punti. Soverato ha respinto i tentativi di fare il colpaccio delle friulane e al tie break ha avuto in mano il gioco. Passiamo al match. Volley Soverato schierato con Laura Bortoli in regia e Shields opposto, al centro Meli e Piacentini, capitan Lotti e Mason in banda e libero Barbagallo. Risponde coach Gazzotti per l’Itas Martignacco con la diagonale Carraro – Dapic, al centro la coppia Tonello e Rucli, in banda Fiorio e Rossetto con libero Scognamillo. Partenza sotto tono di Soverato con coach Napolitano costretto subito al time out sul punteggio di 1-4; Soverato raggiunge la parità 8-8 con un gran muro di Piacentini. Ancora la centrale ionica e adesso è per Martignacco il time out, con le ospiti 10-8. Squadre ancora in parità sul 14-14 con le padrone di casa che piazzano un break e allungano sul 17-14 ed è time out per le friulane che al rientro riagguantano Soverato sul 18-18. Fasi decisive di questo primo set e Soverato con Mason si porta sul più due, 22-20 e 23-21 dopo il punto di Shields. Sono due le palle set per le biancorosse che chiudono alla seconda opportunità con Meli per 25/23. Partenza di secondo parziale equilibrata con le due squadre appaiate sul 6-6 con Shields che porta a più due il vantaggio, 8-6, e coach Gazzotti chiama time out. Squadre sempre vicine nel punteggio, 12-11, con Salimbeni al posto di Bortoli in campo nelle calabresi che si portano sul più tre adesso, 14-11. Muro di Salimbeni e più quattro adesso per le ragazze di Napolitano, 16-12, al servizio con Meli. Punto di Mason e time out ospite sul 17-13; dimezza lo svantaggio Martignacco e ci sta il contro time out per Soverato avanti 17-15. Dentro Nardelli per Mason con le ospiti adesso vicine, 17-16. Spreca Dapic e Soverato è a più quattro nuovamente, 20-16 e Nardelli in battuta; allunga adesso la squadra di casa con Shields che piazza il 22-16. Il set si chiude 25/17. Rientrano in campo nel Soverato Bortoli e Mason per Salimbeni e Nardelli. Si gioca punto a punto nelle prime fasi del terzo set, 7-7, con Martignacco che allunga di due punti, 7-9 e 8-11 con ace di Carraro, time out per le ioniche. E’ viva la squadra di Napolitano e si rifà sotto con la statunitense Shields, 11-12; terzo set in questa fase equilibrato con le due squadre che danno battaglia in campo. La compagine di coach Gazzotti non si dà per vinta e conduce 17-20 con time out per le biancorosse. Meno uno per Soverato ancora con Shields, 20-21, e time out Martignacco. La parità arriva con un muro del capitano Lotti, 22-22 ed è sorpasso per Soverato che adesso conduce 23-22; time out Martignacco. Ancora parità 23-23 e le ospiti guadagnano una palla set, 23-24, dopo un invasione fischiata a Soverato. Chiudono le friulane 23/25 e riaprono i giochi. Il set vinto ha dato fiducia a Martignacco che parte bene nel quarto set, portandosi sul 2-5 ma le “cavallucce marine” non ci stanno e si riportano a meno uno, 5-6, e squadre in parità 10-10 e 15-15 con break ospite, 15-17; la parità arriva con Lotti, 19-19, e sorpasso locale 201-9 con tempo per Martignacco. Al rientro ancora il capitano e più due Soverato, con le ospiti che però non mollano, 21-20; punto di Shields e sul 22-20 coach Napolitano chiama il time out. Al rientro ancora parità 22-22 con sorpasso ospite; pareggia Meli e squadre sul 23-23 con Lotti al servizio. Palla sulla rete e set point per Martignacco; pareggia Mason e si và ai vantaggi 24-24 ma arriva la seconda palla set per le ospiti adesso al servizio con Rossetto. Realizza Dapic e si và così al tie break. Soverato parte più deciso nel quinto set e conduce 4-2 con bel punto di Shields; sul 7-4 time out per coach Gazzotti. Ace per Lotti e al cambio campo Soverato è sul più quattro, 8-4. Allungano Mason e compagne che adesso conducono 10-4; prosegue la squadra di Napolitano a far punti e si porta a due punti dal match, 13-8. Le biancorosse chiudono la gara con punto di Meli 15/8. Vittoria che permette al Soverato di allungare la striscia positiva. Domenica prossima altro match casalingo, con ospite di turno l’Olimpia Teodora Ravenna.

pdf print

Altre news:

Newsletter
PROGRAMMAZIONE TV
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto