23/10/2020 Hermaea Olbia

Le due vittorie su Montale e Sassuolo hanno rinsaldato le certezze dell’Hermaea Olbia, che ora, sulle ali dell’entusiasmo, cercherà di portar via un risultato positivo anche da Busto Arsizio, dove è attesa per il settimo turno del campionato di Serie A2.

Il rinvio del recupero infrasettimanale contro il Club Italia ha permesso alle biancoblù di tirare il fiato dopo la gara di domenica scorsa, combattuta nonostante sia stata archiviata in soli tre set: “Avevamo bisogno di vincere per consolidare il duro lavoro degli ultimi mesi – spiega il libero Giorgia Caforio –contro Sassuolo non era semplice, ma avevamo preparato tutto nei minimi dettagli. Il successo di Montale, inoltre, ci aveva dato la consapevolezza di poter fare risultato anche contro una squadra molto ben attrezzata”. Se è vero che vincere aiuta a vincere, ora l’Hermaea non ha intenzione di fermarsi: “Il conforto del risultato è importante, perché ti dà la fiducia necessaria a gestire i momenti cruciali delle partite – afferma – noi però abbiamo sempre lavorato con la stessa intensità e continueremo a farlo. Aver battuto Sassuolo non ci dà il diritto di adagiarci sugli allori”. All’interno di un collettivo in grande crescita, ultimamente sono emerse proprio le prestazioni di Caforio, determinante sia a Montale che contro le neroverdi: “E’ vero – ammette – in questo periodo mi sento molto bene. Ma se le mie prestazioni saltano all’occhio il merito è anche delle mie compagne, che non mollano mai e mi mettono nelle condizioni giuste”.

L’emergenza Covid sta rendendo incerto il calendario dell’Hermaea, che nella mattinata di giovedì ha avuto notizia del rinvio della gara del 1° novembre contro l’Acqua&Sapone Roma: “E’ un momento delicato – evidenzia – si passa da periodi di semi inattività ad altri intensissimi a causa dei numerosi recuperi. Ciò che dobbiamo fare è restare il più possibile concentrate. Nonostante il rinvio della partita contro il Club Italia abbiamo affrontato gli allenamenti settimanali come se fossero a tutti gli effetti dei pre gara. Ovviamente la speranza è che si torni alla normalità nel più breve tempo possibile”.

Domenica si vola a Busto Arsizio, dove le olbiesi saranno chiamate a confrontarsi con un avversario capace, fin qui, di superare Montale e Club Italia: “Sono una squadra piuttosto scomoda da affrontare – aggiunge Caforio – con individualità importanti come Lualdi e Michieletto. Per riuscire a vincere sarà necessario fare bene in battuta e prestare grande attenzione alla fase muro difesa. Non si potrà prescindere, inoltre, dalla lucidità nei momenti chiave. Sottovalutarle sarebbe un grosso errore”.

Futura Volley e Geovillage Hermaea Olbia si affronteranno domenica 25 ottobre alle 17 al Palasport S. Luigi di Busto Arsizio. La gara verrà trasmessa in diretta streaming su LVF TV.

Olbia, 23 ottobre 2020

Roberto Rubiu

Agenzia Uffici Stampa DirectaSport

pdf print

Altre news:

Newsletter
PROGRAMMAZIONE TV
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto