15/10/2020 Cda Talmassons

RISULTATO: 3a2 (28-26 31’)(13-25 22’)(25-20 26’)(23-25 30’)(15-13 19’)

Cbf Balducci Hr Macerata: Pomili, Martinelli, Lancellotti, Giubilato, Renieri, Pirro, Lipska, Peretti, Mancini, Maruotti, Rita, Sopranzetti(L2) e Bisconti(L1).

Allenatore: Paniconi Luca e Vice: Carancini Michele

CDA Talmassons: Barbanzeni Karin, Norgini Maria Chiara (L), Della Rosa Francesca, Cristante Sharon, Nardini Daniela (K), Mazzoleni Monica, Cecilia Vallicelli, Smirnova Irina, Pagotto Sofia, Ponte Genni e Bartesaghi Giulia

Allenatore: Barbieri Leonardo e Vice: Cinelli Stefano

Arbitri: Toni Fabio e Salvati Serena.

CRONACA:

Prima trasferta a Macerata per una CDA che in una settimana attraverserà tutta l’Italia raggiungendo domani da Macerata Cutrofiano (Lecce) per la seconda trasferta di domenica 18 ottobre. Due trasferte molto impegnative per le distanze e per le importanti assenze di capitan Tirozzi e di Mazzoleni, quest’ultima oggi almeno in panchina a sostenere le compagne. Barbieri ripropone il sestetto con Vallicelli in regia, Nardini e Barbazeni al centro, Bartesaghi e Dalla Rosa in banda, Smirnova opposto con Norgini libero. Buona partenza di Talmassons con la difesa e il muro che fanno la differenza 4 a 0 e primo time out per Macerata. Ancora un muro di Vallicelli 6 a 1. Muro di Barbazeni 8 a 3. Due invasioni di Macerata e la CDA vola sul 10 a 4. Muro di Smirnova 12 a 6. Macerata recupera 14 a 12 e time out per Barbieri. Sul 18 a 15 entra Ponte per Bartesaghi. Dalla Rosa 21 a 16. Ancora lei dopo uno scambio spettacolare 22 a 18. Macerata recupera 22 a 21 e secondo time out per la CDA. Scambio infinito 23 a 22 per Talmassons. Sul 26 pari entra Pagotto per Barbazeni. E’ Macerata a trovare poi i colpi decisivi per aggiudicarsi il set per 28 a 26.

Con Bartesaghi in battuta e Smirnova in attacco la CDA rompe l’equilibrio di inizio set: 7 a 3 per Talmassons e primo time out per le padrone di casa. Due muri di Dalla Rosa 9 a 3. La CDA con grandi difese accelera 12 a 4. Smirnova imperversa in attacco 15 a 5. La CDA domina 17 a 6 e secondo time out per Macerata. Sul 22 a 12 Barbieri chiama il primo timeout. Due attacchi di Smirnova chiudono il set sul 25 a 13 per Talmassons.

Terzo set inizialmente equilibrato poi un break della CDA con Dalla Rosa e Bartesaghi 9 a 6. Macerata recupera 11 pari. Due errori delle padrone di casa 14 a 12 per Talmassons. CDA va sotto 18 a 16 entra Pagotto per Bartesaghi. Smirnova riporta sotto le friulane 19 a 20. Errore in attacco CDA 22 a 19 e primo time out per Barbieri. Sul 24 a 20 secondo time out per Talmassons che poi subisce un ace che chiude il set sul 25 a 20.

Inizio di quarto set con la ricezione dì Talmassons in difficoltà 7 a 4 per Macerata e primo time out per la CDA. Le ragazze di Barbieri lottano su ogni pallone e con Smirnova si porta avanti per 9 a 8. Ora è la difesa di Macerata a fare la differenza 15 a 12 e secondo time out per Talmassons. Entra Ponte per Bartesaghi. Partita dai toni agonistici elevati con Talmassons che recupera 21 pari e primo time out per le padrone di casa. Muro di Macerata 23 a 21 ma la CDA non molla muro di Barbazeni 23 pari. Ancora lei 24 a 23 e timeout per le padrone di casa. Invasione di Macerata e Talmassons si guadagna un meritatissimo tie break.

Iniziò di tie break con la CDA avanti per 3 a 1 che però è subita raggiunta 3 pari. Grande muro di Barbazeni e attacco di Bartesaghi 7 a 5. Entra Ponte per Bartesaghi. Ace di Macerata 7 pari. Si va al cambio di campo con le padrone di casa avanti per 8 a 7. Due tocchi deliziosi di Smirnova CDA avanti 11 a 9 e primo time out per le padrone di casa che non mollano 11 pari e timeout Talmassons. Si gioca punto a punto sotto 14 a 13 Barbieri chiama il secondo timeout. Uno scambio lunghissimo chiude il match a favore di Macerata per 15 a 13.

Anche stasera la CDA ha poco da rimproverarsi, le ragazze di Barbieri hanno giocato con il cuore e dato il massimo che questa squadra può dare in questo momento.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto