23/04/2007 Lega Volley Femminile

Riprende la marcia vincente della Despar Perugia che rimane in quinta posizione ma sempre pronta a sfruttare i passi falsi delle squadre che la sopravanzano.

Nell’ultimo week-end la compagine umbra ha risolto col risultato più netto la partita che la opponeva al Forlì fanalino di coda della classifica.

La regina di coppe resta dunque in corsa anche per il campionato, cercando di migliorare la propria posizione negli ultimi tre appuntamenti di calendario, due dei quali si disputeranno mercoledì e domenica.

Gli scontri diretti che si prospettano nei prossimi turni potrebbero fare al caso delle biancorosse e sono occasioni da non fallire per entrare nella griglia play-off nella maniera migliore.

PREMIO DESPAR FAIR-PLAY

Giornata speciale per la universale Giulia Decordi, ad inizio gara, infatti, le è stato conferito il premio Fair Play messo in palio dal main sponsor Despar.

Il riconoscimento le è stato consegnato personalmente dal presidente del club Carlo Iacone.

La Decordi ha raccolto il maggior numero di voti da parte della stampa specializzata nel mese di marzo, essendosi distinta anche fuori dalla palestra.

In occasione della diciannovesima giornata di campionato, è stata assegnata la decima nomination stagionale relativa al premio Despar Fair-Play, riconoscimento ideato dallo sponsor Despar Centro Italia e dedicato alle giocatrici biancorosse.

A raccogliere il maggior numero di voti è stata la croata Senna Usic, atleta a cui gli addetti ai lavori hanno riconosciuto doti caratteriali ed una contagiosa positività verso le compagne.

L’intento dell’azienda partner del club perugino è quello di premiare le giocatrici che più si distinguono per il concetto di correttezza e lealtà.

TROFEO COLUSSI

Ad aggiudicarsi il premio dedicato alla miglior giocatrice in campo del sodalizio Pallavolo Sirio ed intitolato Trofeo Colussi è stata in questa occasione Walewska Moreira che ha sfoderato una prestazione di tutto rispetto.

Prova di altissimo livello per la centrale con la maglia numero 1 che ha chiuso la sua prova con un eloquente 85% di rendimento in attacco.

Semplicemente stupefacente la brasiliana, i suoi quindici punti personali, con due muri vincenti e due punti raccolti con la battuta, non hanno lasciato spazio a dubbi nella giuria composta dalla stampa specializzata.

INTERVISTE
Il tecnico Massimo Barbolini al termine della gara rimane concentrato: “Sono state brave le ragazze che normalmente stanno in panchina e che sono state impiegate in questa occasione. Forlì ha onorato questa gara e noi ci siamo trovati un po’ in difficoltà nel primo e nel terzo set, ma era importante prendere i tre punti e lo abbiamo fatto. Le romagnole hanno murato bene, noi abbiamo sbagliato qualcosa di meno, ma bisogna ricordare che sono partite non facili da affrontare. In queste ultime due settimane abbiamo fatto sette sedute di pesi e quindi è normale che manchi qualcosa in brillantezza. Ora prepariamoci ad entrare nei play-off e lavoriamo per arrivarci nella condizione migliore. Quale che sia l’avversaria sarà durissima, le prime cinque del lotto sono tutte formazioni di altissimo livello”.

Dello stesso parere è Senna Usic, entrata nel finale e messasi in evidenza: “Abbiamo disputato una buona partita considerando che ci stavamo misurando con una squadra che doveva vincere assolutamente per continuare a sperare nella salvezza. Questi giorni sono stati molto impegnativi, abbiamo svolto molto lavoro in palestra caricando pesi, e le nostre gambe erano più pesanti del solito. Ci prepariamo ad una settimana impegnativa che ci vedrà protagoniste a Padova e Vicenza a distanza di tre giorni. Il nostro pensiero è rivolto al finale di campionato ma anche ai play-off, dove incontreremo ottime formazioni che ci daranno filo da torcere, quindi nessun risultato appare scontato”.

PROGRAMMA SETTIMANALE

Lunedì pomeriggio ore 16,00 pesi Palestra Energia.

Martedì mattina allenamento ore 10,00 Ferro di Cavallo; pomeriggio ore 15,00 partenza per Padova.

Mercoledì mattina allenamento ore 9,00 Pala-Arcella; pomeriggio ore 18,00 partita Padova-Perugia.

Giovedì libero.

Venerdì mattina allenamento ore 10,00 Pala-Evangelisti; pomeriggio allenamento ore 17,00 Pala-Evangelisti.

Sabato mattina allenamento ore 10,00 Pala-Evangelisti; pomeriggio ore 15,00 partenza per Vicenza.

Domenica mattina allenamento ore 9,00 Pala-Cia; pomeriggio ore 18,00 partita Vicenza-Perugia.

 

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto