27/09/2020 Eurospin Ford Sara Pinerolo

Nella seconda giornata di campionato Pinerolo porta a casa tre punti superando 3-1 Montale. Una gara difficile vinta con determinazione e costanza, caratterizzata da azioni lunghe e mai scontate che hanno portato in casa Unionvolley la prima vittoria stagionale. In campo si è vista una squadra di carattere che ha saputo reagire dopo un terzo set non brillante mantenendo la giusta freddezza nel quarto parziale.

1 SET Partenza sprint per Pinerolo subito avanti 5-0. Montale mette a segno il primo punto con Brina, Botarelli e Fronza accorciano (5-4). Bussoli riporta la palla nella propria metà campo e Zago dai nove metri firma il +3. Le padrone di casa allungano ancora con il muro di Boldini su Gentili (12-6). Le ospiti si rifanno sotto sfruttando due errore delle biancoblu (13-17). Akrari conquista il servizio. Pinerolo mantiene il vantaggio, il punto del set point arriva con Zago che mette a terra un pallone difeso da Boldini. Fiesoli chiude 25-17.

2 SET Partenza equilibrata nel secondo parziale. Botarelli e Rubini siglano un mini break (7-9). Il lungolinea di Fiesoli riporta il punteggio in parità (11-11) e Akrari mette a terra il pallone del vantaggio. Si gioca punto a punto fino al 22-22 poi il muro di Gray dà il via al break finale con l’errore in attacco delle ospiti e il muro di Fiesoli su Brina (25-22).

3 SET Nel terzo set è la formazione dell’Exacer a partire con il piede giusto, Fronza mura Akrari ed è 1-4. Fiesoli accorcia e Zago sigla il 4-4 ma le ospiti rimettono le distanze con l’attacco mani out di Botarelli (5-9). Le modenesi allungano ancora con Brina e la parallela di Rubini vale il 10-19. Senza difficoltà chiudono 13-25 ancora con un attacco della numero 11.

4 SET Subito un break a favore di Pinerolo che porta il punteggio sul 6-3. Rubini accorcia e l’attacco out di Fiesoli vale il 6-6. Testa a testa tra le due formazioni che non concedono nulla. Si arriva al 19 pari, Akrari mura Botarelli e Rubini manda out il pallone (21-19). Il muro di Gray su Rubini porta le biancoblu a +3. Il match si chiude con l’attacco di Zago che la difese ospite non tiene (25-22).

Come esordio in casa non poteva andare meglio, abbiamo conquistato tre punti peccato solo per il pubblico che non c’era perché mi hanno detto che qua è sempre caldissimo” commenta Alessia Fiesolici aspettavamo una partita difficile, loro ci hanno messo in difficoltà e noi abbiamo tanto da migliorare. In tanti break ci si è spenta la luce però siamo state brave a rimanere unite anche dopo il terzo set, nel quarto siamo tornate grintose e questo non è da poco”.

Giulia Pincerato, regista dell’Exacer Montale commenta così la gara: “Quello che c’è mancato è stata la freddezza nei finali di set perché eravamo sempre lì, poi facevamo qualche errore di troppo o non mettevamo giù la palla e non andavamo avanti. Rispetto però alla prima partita questa è stata più combattuta, nonostante le nostre avversarie fossero esperte.

EUROSPIN FORD SARA PINEROLO-EXACER MONTALE         3-1

(25/17, 25/22, 13/25, 25/22)

Eurospin Ford Sara Pinerolo: Bussoli 9, Boldini 6, Zago 21, Fiesoli 10, Akrari 10, Gray 7, Tosini 1, Pecorari 1, Casalis, Buffo, Allasia, Fiori (L). All. Marchiaro.

Exacer Montale: Gentili 9, Brina 9, Rubini 13, Botarelli 19, Fronza 8, Blasi, Pinali, Aguero, Cioni, Cigarini, Bici (L). Non entrate: Saccani, Venturelli. All. Tamburello.

Arbitri: Giovanni Ciaccio, Sergio Pecoraro.

Note: 24’, 26’, 24’, 29’. Tot 103’

pdf print

Altre news:

Newsletter
PROGRAMMAZIONE TV
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto