18/09/2020 Delta Despar Trentino

Una vigilia inedita, diversa da tutte le altre. Dopo sei stagioni trascorse nel campionato di Serie A2, la Delta Despar Trentino si appresta a fare il proprio esordio assoluto in Serie A1, fissato per domenica 20 settembre al Sanbàpolis (inizio gara posticipato alle ore 18). Avversaria delle gialloblù di Matteo Bertini sarà la Banca Valsabbina Millenium Brescia, formazione lombarda che Trento ritroverà dall’altra parte della rete dopo averla sfidata fino al 2017/2018 in A2. Le bresciane, poi, spiccarono il volo per la massima serie, raggiunte quest’anno dalla Delta Despar Trentino, ripescata in estate in A1 dopo aver vinto la Coppa Italia di A2 e dopo essere stata al comando della pool promozione al momento dello stop per l’emergenza Covid-19. Grazie alla collaborazione con la Provincia Autonoma di Trento, l’Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari e la Protezione Civile, la società gialloblù potrà far accedere agli spalti dell’impianto universitario di Trento un numero massimo di 154 persone, nel massimo rispetto dei protocolli sanitari.
Dopo la gara inaugurale, il calendario proporrà alla Delta Despar Trentino due trasferte consecutive, la prima a Casalmaggiore (match anticipato a sabato 26 settembre alle 20.30 con diretta su Rai Sport +HD) e la seconda a Busto Arsizio. Il secondo impegno casalingo andrà in scena l’11 ottobre, quando al Sanbàpolis arriverà la Zanetti Bergamo.

QUI DELTA DESPAR TRENTINO. Sono trascorsi più di due mesi dal giorno in cui sulle sponde del Lago di Caldonazzo la Delta Despar Trentino si è ufficialmente presentata ai media e ha iniziato a preparare l’avventura in Serie A1 agli ordini di Matteo Bertini e del suo confermato staff tecnico. Settimane in cui la squadra ha lavorato sodo in palestra e in sala pesi, pur con l’handicap di avere avuto poche occasioni per confrontarsi in gare amichevoli con squadre di alto livello. In vista della sfida con la Banca Valsabbina Brescia, Bertini potrà fare affidamento sull’intero organico. «Non vedevamo l’ora di tornare finalmente a giocare una gara ufficiale – esordisce il coach di Trento – e poterlo fare in una categoria diversa e più prestigiosa rispetto al passato ci regala ovviamente stimoli e motivazioni enormi. La squadra sta bene, ha lavorato con profitto in questi due mesi e sono convinto che sarà pronta per giocarsi le sue chance, pur consapevoli delle difficoltà che incontreremo in questa categoria. L’avvio di stagione ci offre immediatamente alcuni scontri diretti molto importanti, che dovranno dirci quale sia il nostro attuale livello di gioco: purtroppo abbiamo avuto solamente poche occasioni di giocare partite di un certo livello e questo non ci ha certamente agevolato a ritrovare il ritmo gara. Brescia è una buonissima squadra con tante atlete che giocano da anni in Serie A1: il loro servizio è un’arma certamente molto temibile, da parte nostra saranno fondamentali soprattutto l’approccio e l’aggressività che riusciremo a trasportare in campo».

QUI BANCA VALSABBINA MILLENIUM BRESCIA. Il Millenium Brescia nasce nel 1999, ma nel 2006 la società viene sostanzialmente rifondata da zero nella sua struttura. In una quindicina d’anni le lombarde scalano le categorie regionali e nazionali, per raggiungere la Serie A2 nel 2016. Due anni dopo Brescia compie una vera e propria impresa e nel maggio del 2018 festeggia addirittura il salto in A1 grazie alla vittoria della regular season di A2 davanti a Cuneo e Mondovì. Nel 2018/2019 la Millenium chiude il campionato di A1 al decimo posto centrando una tranquilla salvezza, mentre lo scorso anno, al momento dello stop per l’emergenza Covid-19, le lombarde occupavano l’undicesimo posto con un rassicurante margine sulla zona a rischio. In estate, confermato in panchina Enrico Mazzola, la squadra è stata rivoluzionata con gli arrivi delle opposte Nicoletti (ex Filottrano) e Decortes (ex Marignano), delle laterali Cvetnic (ex Sassuolo), Angelina (ex Filottrano) e Jasper (ex Aachen), delle centrali Berti (ex Busto Arsizio), Veglia (ex Casalmaggiore) e Botezat (ex Conegliano) e del libero Pericati (da Macerata).

I PROBABILI SESTETTI. Organico al completo per la Delta Despar Trentino che per lo storico esordio in Serie A1 dovrebbe affidarsi al “settetto” pensato in estate con Cumino in regia, Piani opposto, Melli e D’Odorico in banda, Fondriest e Furlan al centro e Moro libero. Mazzola, con il dubbio legato alle condizioni di Nicoletti, dovrebbe rispondere con Bechis al palleggio, una tra Nicoletti e Decortes opposto, Angelina e Jasper schiacciatrici, Veglia e Berti al centro e Parlangeli libero.

CURIOSITÀ. Sono sei i precedenti in gare ufficiali tra Trento e Brescia, affrontatesi per due volte in B1 e per quattro volte in A2, tutti quanti favorevoli alle gialloblù. Negli organici delle due squadre non sono presenti ex.

ARBITRI. I direttori di gara del match tra Delta Despar Trentino e Banca Valsabbina Millenium Brescia saranno Davide Prati e Maurina Sessolo.

MEDIA. Tutte le gare del campionato di Serie A1 femminile verranno trasmesse in diretta streaming in alta definizione su LVF TV, la web tv della Lega Pallavolo Serie A Femminile. Sarà quindi sufficiente registrarsi su LVF TV, all’indirizzo www.lvftv.com/signup/, per godersi tutte le gare del weekend. Ovviamente saranno costantemente aggiornati anche i canali social della Delta Despar Trentino, in particolar modo Facebook e Instagram.

BIGLIETTI. Nel rispetto dei protocolli per l’emergenza sanitaria, i tagliandi per seguire le partite casalinghe della Delta Despar Trentino saranno venduti solamente durante la settimana presso la sede societaria in Viale Verona, in pre-vendita per gli abbonati della scorsa stagione dal lunedì al mercoledì e in vendita libera dal giovedì al sabato mattina. Le casse di Sanbàpolis, quindi, nel giorno della partita non apriranno per la vendita dei biglietti.

IL NUOVO SITO INTERNET. In vista della prima partecipazione al massimo campionato italiano, Trentino Rosa si è rifatta il look e da questa settimana ha messo online il suo nuovo sito internet. Una sorta di biglietto da visita della società, uno strumento innovativo e rinnovato nella grafica e nei contenuti, che accompagnerà gli addetti ai lavori, i tifosi e tutti gli appassionati alla scoperta dell’universo Delta Despar Trentino.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto