13/08/2020 Delta Despar Trentino

Scatterà domenica 20 settembre con la sfida interna contro la Banca Valsabbina Millenium Brescia il percorso della Delta Despar Trentino nel campionato di Serie A1 femminile. La prima avventura tra i “grandi” della società di patron Roberto Postal, debuttante assoluta nella massima serie, scatterà dunque dal Sanbàpolis con una sfida interessantissima contro il Millenium Brescia, formazione che Trento ha già affrontato, fino al 2017/2018, in Serie A2. I quattro precedenti in A2, così come i due in B1, sorridono alla Delta Despar che in sei gare ufficiali con le lombarde ha sempre ottenuto il successo. Chissà che i precedenti positivi non possano essere di buon auspicio per la formazione di Matteo Bertini, ai nastri di partenza del campionato di Serie A1 da matricola e con l’obiettivo, chiaramente, di provare a centrare la permanenza nella massima serie. Dopo la gara inaugurale da affrontare tra le mura amiche, il calendario proporrà alla Delta Despar Trentino due trasferte consecutive, la prima a Casalmaggiore e la seconda a Busto Arsizio. Il secondo impegno casalingo andrà in scena l’11 ottobre, quando al Sanbàpolis arriverà la Zanetti Bergamo.
«Come sempre si dovrà giocare contro tutte le squadre e quindi poco importa con chi giocheremo la prima o la seconda giornata – spiega Matteo Bertini, tecnico della Delta Despar Trentino – Ciò che conta è come arriveremo a queste partite, finora stiamo lavorando molto bene e siamo perfettamente in linea con i nostri programmi, anche se ovviamente manca molto la possibilità di disputare amichevoli, fondamentali per trovare il ritmo gara in vista delle prime partite di campionato. Siamo consapevoli che dovremo partire molto forte, siamo gli ultimi arrivati e rispetto agli altri dovremo adeguarci al ritmo della Serie A1 il più velocemente possibile. Il fatto di iniziare la stagione affrontando alcune squadre non di primissima fascia ci impone di partire con il gas aperto e potrebbe rivelarsi un’opportunità per incamerare qualche buon risultato e trovare entusiasmo».

Formula e date del campionato di Serie A1 femminile

Il Campionato di Serie A1 ha 13 squadre partecipanti, per 26 giornate complessive di Regular Season. Al termine della Regular Season, la 13^ classificata retrocede in Serie A2. Ai Play Off Scudetto si qualificano le prime 12 squadre classificate al termine della Regular Season: le prime 4 accederanno direttamente ai quarti di finale, mentre le squadre dal 5° al 12° posto effettueranno un turno di ottavi di finale su gare di andata e ritorno ed eventuale golden set. Le quattro vincenti raggiungeranno le prime 4 e si sfideranno nei quarti, al meglio delle tre gare. Le semifinali, con accoppiamenti da tabellone, si disputeranno al meglio delle tre gare. La finale, invece, si disputerà al meglio delle cinque gare.
Date: inizio domenica 20 settembre – fine sabato 24/domenica 25 aprile

Formula e date della Coppa Italia di Serie A1

La Coppa Italia di Serie A1 si disputa secondo la formula tradizionale. Le prime 8 squadre classificate al termine del girone di andata di Regular Season, accoppiate secondo gli abbinamenti 1^ vs 8^, 4^ vs 5^, 2^ vs 7^ e 3^ vs 6^, si affrontano nei quarti di finale su gare di andata e ritorno (2 e 6 dicembre). Le quattro vincenti si qualificano alla Final Four, in programma nel weekend del 23-24 gennaio.

Clicca QUI per scaricare il calendario completo di Serie A1

pdf print

Altre news:

Newsletter
PROGRAMMAZIONE TV
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto