28/07/2020 Banca Valsabbina Millenium BS

La città dei Mille ospiterà la cerimonia d’apertura dei campionati di A1 e A2 femminile. Catania: «l’emergenza ci ha avvicinato tutti». La squadra prosegue il suo ritiro a Chiavenna. 

 

Martedì 15 settembre sarà Bergamo a ospitare la Presentazione dei Campionati di Serie A Femminile 2020-21, luogo simbolo della emergenza sanitaria italiana. Nel suggestivo contesto di Città Alta, si terrà la cerimonia ufficiale di apertura della stagione sportiva, a metà tra la Supercoppa Italiana e l’inizio dei Campionati di Serie A1 e Serie A2.

«Dopo la pandemia Bergamo e Brescia sono più vicine, siamo gente dalla tempra robusta e vogliamo fortemente rialzarci – commenta il DG bresciano Emanuele Catania – lo testimonia anche il fatto che siano state scelte come Capitali italiane della cultura 2023. Bergamo e Brescia sono state due delle zone più colpite in assoluto dal covid ed è bello vedere come lo sport possa essere un importante fattore di rilancio sociale, aggregativo e d’immagine».

Si è tenuta nel pomeriggio di lunedì 27 luglio, la prima riunione della Commissione COVID della Lega Pallavolo Serie A Femminile sulle modalità di ripresa dell’attività sportiva e sui Protocolli sanitari che definiranno le regole per la riapertura dei Campionati. Dopo aver analizzato la situazione normativa vigente, ha evidenziato alcuni degli orientamenti generali sulla base dei quali, in collaborazione con la FIPAV, contribuire a stilare Protocolli che tutelino la salute delle atlete e degli staff tecnici e allo stesso tempo sollevino le Società da costi e responsabilità troppo onerosi.

Intanto la Banca Valsabbina Millenium prosegue la sua preparazione in vista dell’inizio del torneo e della Supercoppa, con il ritiro in quel di Chiavenna. Le Leonesse, agli ordini di coach Mazzola e del preparatore Padovani, affrontano intense sedute in sala pesi come in campo, dove si sono visti i primi salti e i primi attacchi della compagine bresciana, che sta creando anche la giusta amalgama di squadra.

 

Francesca Parlangeli (foto © Muliere)

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto