06/07/2020 CBF Balducci HR Macerata

In attesa di conferme ufficiali su suddivisione dei gironi, formula e tempistiche della ripartenza, c’è grande carica in casa CBF Balducci in attesa di poter riprendere il lavoro sul campo quando le circostanze e la tutela della salute pubblica lo permetteranno. “Dal punto di vista individuale sono molto carica, non vedo l’ora che si possa tornare in palestra – conferma la centrale Elisa Rita – L’interruzione, resa necessaria purtroppo da tutto quello che è successo, ci ha lasciato un po’ di amaro in bocca perché eravamo in una buona posizione di classifica in un momento clou del campionato. Il periodo di stop è stato molto lungo, quindi la voglia di ripartire è sicuramente tanta.”

Sicuramente uno stato d’animo che può essere una molla importante quando riprenderanno le attività anche per le ragazze di coach Paniconi. “Va detto che questo è un rammarico che credo valga anche per le giocatrici di tante altre squadre – precisa Elisa – Quando si è fermato tutto non si sapeva ancora se ci sarebbero state le premesse per ripartire o meno. Quando tutto è stato interrotto stavamo facendo bene. Il fatto di esserci dovute allontanare dal campo in quel momento sicuramente sarà una spinta all’inizio della stagione.”

Per la centrale di Recanati il prossimo campionato sarà il quinto in Serie A2 e il quarto con la maglia di Macerata, punto fermo quindi di un gruppo collaudato dalla passata stagione, a cui si aggiungeranno nuovi arrivi che renderanno la CBF Balducci 2020-2021 una squadra ancor più marchigiana, con la presenza di giocatrici come Martina Pirro e Sara Sopranzetti, originarie proprio della provincia di Macerata. “Questa può essere una buona caratteristica – spiega Elisa Rita – Tra l’altro Martina Pirro e Sara Sopranzetti ho avuto modo di conoscerle durante la mia esperienza a Filottrano, perché hanno fatto anche degli allenamenti con noi. Quindi ho avuto la fortuna di conoscerle lì e sono felicissima di ritrovarle al mio fianco nella prossima Serie A2. Partire da una base collaudata del gruppo della CBF Balducci della passata stagione, tutte ragazze con cui mi trovo molto bene, è sicuramente positivo. I nuovi innesti sicuramente alzeranno il livello e ci faranno crescere ulteriormente come squadra.”

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto