03/07/2020 Volley Soverato

Andiamo a conoscere altre tre giovani promesse in arrivo al Volley Soverato.

Al centro, dopo la riconfermata Riparbelli, ecco la giovane e promettente, Federica Piacentini. Atleta che, nonostante la giovane età, classe 2001, lo scorso campionato oltre ad aver militato nella prima squadra della Igor Novara guidata da coach Massimo Barbolini, ha anche preso parte all’under 18 azzurra, partecipando alla finalissima  di Champions League vinta a Berlino dalla compagine piemontese. Il Soverato ha voluto scommettere su questa giocatrice che, durante la prossima stagione non potrà far altro che crescere. Federica si è dichiarata entusiasta di arrivare in Calabria:” “Per me è una grossa opportunità quella di giocare a Soverato, una società di cui ho sentito parlare un gran bene; sono entusiasta perché ho la convinzione di poter fare bene al sud, dove il calore del pubblico è sempre molto importante durante le partite. Non vedo l’ora di riprendere gli allenamenti e di conoscere quella che sarà la mia nuova famiglia pallavolistica”.

 

 

 

 

Altra pedina importante è Denise Meli originaria di Bagno a Ripoli, classe 2001. E’ alta 180 cm, la nuova centrale del Soverato che, nonostante l’infortunio di qualche stagione fá, ha ben recuperato disputando lo scorso campionato con ottime prestazioni. E’ una Denise Meli determinata e desiderosa di iniziare a giocare quella che abbiamo ascoltato:” Ho tantissima voglia di tornare in campo e fare del mio meglio per la società, i tifosi, e per me stessa. Non vedo l’ora di conoscere tutte le ragazze che mi accompagneranno in questa bellissima esperienza a Soverato”.

 

 

 

Di rilievo anche l’acquisto della palleggiatrice Anna Salimbeni, classe 2000, originaria di Firenze e proveniente dalla serie B2 dove ha disputato il campionato con la squadra del Rinascita il Bisonte. Ha anche militato nelle file del Pontedera, in B2, e con Aduna Volley Padova in serie B1. L’atleta ha rilasciato le prime dichiarazioni e non vede l’ora di iniziare la nuova avventura con il Volley Soverato:” Non mi sono assolutamente lasciata sfuggire l’occasione di approdare a Soverato perché credo sia un’ottima occasione per me. Sono convinta che allenarsi e confrontarsi in un contesto di alto livello sia un forte stimolo per crescere e migliorare sotto tutti i punti di vista. Ho avuto opinioni molto positive su tutto lo staff e sull’ambiente, tifoseria compresa. Sono molto emozionata per l’inizio di questa avventura e di conoscere le mie nuove compagne”.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto