11/06/2020 Delta Informatica Trentino

Una conferma e una novità. Dopo aver affidato nuovamente la panchina della squadra a Matteo Bertini, la Delta Informatica Trentino apre il proprio mercato ufficializzando i nomi della diagonale principale palleggiatore-opposto della prossima stagione. In posto-2 la graditissima conferma di Vittoria Piani, che vestirà dunque per il secondo anno consecutivo la maglia di Trento dopo la brillante stagione disputata fino all’improvviso stop per l’emergenza Covid-19.
«A Trento mi sono trovata davvero bene – spiega Vittoria – e sono particolarmente felice di poter proseguire questo matrimonio. Quando in un posto si sta bene sia mentalmente che psicologicamente è naturale pensare di proseguire il rapporto di collaborazione, ci attende un’altra stagione ricca di traguardi importanti da raggiungere e vogliamo farci trovare pronti per recitare nuovamente un ruolo di primo piano».
La Piani, miglior realizzatrice della squadra gialloblù in campionato ed mvp della finalissima di Coppa Italia di serie A2 vinta da Trento con San Giovanni in Marignano sarà nuovamente il braccio pesante della squadra di Matteo Bertini, innescata in questo caso da un volto nuovo per il panorama pallavolistico provinciale.
La nuova regista della Delta Informatica Trentino sarà infatti Maria Luisa Cumino, alzatrice classe 1992 reduce da tre stagioni nella massima serie, la prima a Legnano e le due successive a Busto Arsizio, dove ha avuto modo di giocare assieme alla Piani nel 2018/2019. Palleggiatrice di grande esperienza, la Cumino torna in regione dopo aver vestito tra il 2012 e il 2014 la maglia del Sudtirol Neruda Bolzano. Maria Luisa ha cominciato a giocare in prima squadra, giovanissima, a Genova per poi trasferirsi nel 2008 ad Asti, dove è rimasta per quattro stagioni, giocando prima in C e poi per tre anni in B1. Dopo l’esperienza biennale a Bolzano, la Cumino ha vestito le casacche di Maglie (B1), Soverato (A2) e Settimo Torinese (A2), per poi approdare in A1 nel 2017 a Legnano. Nelle ultime due stagioni, infine, l’alzatrice piemontese ha difeso i colori della Unet E-Work Busto Arsizio, affiancando Alessia Orro in cabina di regia.
«Sono molto felice di approdare alla Delta Informatica Trentino – spiega la Cumino – una realtà che ben conosco fin dai tempi in cui giocavo a Bolzano. Si tratta di una società che ho sempre stimato e apprezzato per la sua serietà e la sua professionalità, peculiarità importanti che mi hanno spinto ad accettare rapidamente la proposta ricevuta dalla dirigenza trentina. Inoltre avrò così la possibilità di avvicinarmi al mio fidanzato che abita a Bolzano, mentre dal punto di vista sportivo considero quella di Trento un’occasione importantissima per tornare a giocare con continuità e poter mettere a frutto tutto ciò che ho imparato nelle recenti esperienze in serie A1».

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto