26/05/2020 Il Bisonte Firenze

Il Bisonte Firenze completa il suo reparto delle centrali ingaggiando con un contratto biennale un altro giovane e promettente talento della pallavolo italiana, la diciannovenne Fatim Kone, che nelle ultime due stagioni ha giocato nel Club Italia con l’altra neobisontina Sara Panetoni. Classe 2000, alta 185 centimetri e dotata di una grandissima esplosività, la lombarda è un’altra di quelle ‘ragazzine terribili’ che coach Mencarelli conosce molto bene: sotto la sua guida, Kone ha vinto un oro mondiale e un oro al Festival Olimpico della Gioventù Europea a livello di Under 18, per poi proseguire il suo percorso giovanile azzurro con un oro europeo Under 19 e un argento mondiale Under 20 (seconda miglior centrale del torneo con 101 punti realizzati). A livello di club invece, con Il Bisonte Fatim avrà l’opportunità di giocare il secondo campionato di A1 della sua carriera (dopo quello con il Club Italia di due stagioni fa), affiancando due centrali esperte come Sara Alberti e Yvon Beliën e vestendo la maglia numero 14.

LA CARRIERA – Fatim Kone nasce il 25 ottobre 2000 a Milano da genitori di origini ivoriane, e muove i suoi primi passi nella Pro Patria Volley Milano, per poi trasferirsi, a neanche 14 anni, alla Lilliput Settimo Torinese: nella prima stagione si divide fra Under 16 e serie C, poi nella seconda gioca stabilmente in B2 e raccoglie anche qualche convocazione nella prima squadra di A2, categoria in cui invece debutta nell’annata successiva (2016/17), a 16 anni, trovando sempre più spazio nel corso del campionato. Nel frattempo si guadagna anche le prime convocazioni nelle nazionali giovanili: nel 2017 si mette al collo un argento agli Europei Under 18, poi proprio coach Mencarelli la guida a un doppio oro, prima al Festival Olimpico della Gioventù Europea e poi ai Mondiali Under 18. Nel 2017/18 gioca la sua quarta e ultima stagione a Settimo Torinese, in B1, poi in estate si laurea campionessa d’Europa con la nazionale italiana Under 19, prima di passare al Club Italia: nel 2018/19 esordisce in serie A1, trovando molto spazio soprattutto nella prima parte del campionato, poi nell’estate 2019 conquista uno splendido argento ai mondiali under 20, prologo alla stagione appena conclusa, giocata da titolare in A2 col Club Italia, e all’approdo a Il Bisonte.

LE PAROLE DI FATIM KONE – “Sono al settimo cielo e non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura con Il Bisonte. Ho scelto questo club perché ha sempre avuto un’ottima squadra, inoltre ho trovato molto interessante il progetto che mi hanno proposto. A livello personale nella prossima stagione mi aspetto di imparare molto, di mettermi in gioco e di aiutare al meglio le mie compagne; a livello di squadra invece mi auguro che nasca un bel gruppo e sono sicura che faremo un bel campionato”.

foto Fipav/Tarantini

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto