21/02/2020 Futura Volley Giovani Busto Arsizio

Nuovo weekend e nuova sfida da affrontare per la Futura Volley Giovani: dopo aver sbloccato la classifica della Pool Promozione nell’ultimo incontro, le biancorosse sono attese dalla trasferta friulana per confermare le ottime impressioni di pochi giorni fa.
Avvicinamento al match molto positivo per le Cocche, soprattutto dal punto di vista morale: la prestazione perfetta sfoggiata al cospetto di San Giovanni in Marignano, seconda in graduatoria e giustiziera proprio della Futura in Coppa Italia, ha definitivamente dissolto i già flebili dubbi sulle effettive motivazioni di Cialfi e compagne. Dopo aver mosso la propria pedina all’interno del girone “dei grandi” per la prima volta, dunque, Busto ha l’opportunità di concentrarsi apertamente sull’obiettivo playoff: detto che il mantra di coach Lucchini e delle atlete (pensare una partita alla volta) non cambia, l’ultimo trionfo contro la capolista del Girone A ha fatto capire nuovamente che le biancorosse possono giocarsela con chiunque. Per la prima volta in questo campionato, tra l’altro, la Futura affronterà due trasferte consecutive: i due lunghi viaggi a Martignacco e a Soverato testeranno ancora una volta la tenuta delle Cocche in una Pool che finora ha visto dominare i team usciti dal gruppo B della regular season (vincitori di 8 incontri sui 10 disputati).
Come detto, il match in programma tra due giorni si svolgerà a Martignacco. La locale Itas Città Fiera, guidata da coach Marco Gazzotti, si è qualificata alla Pool Promozione dopo una rocambolesca vittoria nell’ultimo turno del Girone A: sotto per 2 set a 1 e sul 21-19 nel quarto parziale in favore del Club Italia, diretta concorrente in classifica, le udinesi hanno trovato il guizzo giusto per portare il match al quinto set e chiudere ai vantaggi del tie-break, chiudendo così il raggruppamento al quarto posto dopo essersi messe alle spalle Olbia e le azzurrine. Un grandissimo apporto offensivo in questo incontro decisivo è stato portato, come al solito, dall’opposto americano Ebony Nwanebu: l’atleta assoldata dal team friulano (che ha in comune con la nostra Rebecca Latham l’origine texana), seconda miglior marcatrice della Serie A2 dietro alla sola Valentina Zago, è stata in grado di superare per 15 volte i 20 punti individuali e addirittura è arrivata in 4 incontri a siglare almeno 30 marcature. Altro grandissimo pericolo in prima linea è rappresentato da Giulia Pascucci, ingaggiata un mese fa dalla Libertas: la schiacciatrice in uscita da Perugia, in A dal 2010 e con 4 stagioni trascorse in massima serie, amplia il range a disposizione della palleggiatrice Roberta Carraro. Nonostante la new entry l’esordio nella Pool Promozione non è stato positivo per la Itas Città Fiera: le battute d’arresto subite contro Ravenna e Mondovì hanno fatto perdere terreno nella corsa alla postseason, ora distante 7 lunghezze.

La voglia di conferma delle Cocche, insomma, si scontrerà con il desiderio di rivalsa delle padrone di casa: i presupposti per un grande incontro ci sono tutti! Appuntamento quindi alle ore 17.00 di domenica 23 Febbraio, presso il Palazzetto dello Sport di Martignacco (via San Biagio); il match sarà visibile in live streaming direttamente sul sito www.fvgsportchannel.com.

LE PAROLE IN BIANCOROSSO

Matteo Lucchini (coach Futura Volley Giovani): “Quella di Martignacco sarà una gara tosta, è un team che ha al suo interno dei giocatori forti e un roster che per alcuni aspetti fa paura: Pascucci e Nwanebu sono due bomber incredibili per la categoria, entrambe potenziali top scorer, e basterebbero questi due nomi per considerare il loro potenziale offensivo di altissimo livello. Chiaramente, come avvenuto settimana scorsa, cercheremo di mettere in campo il nostro gioco basato sul muro-difesa e su tutti i fondamentali che ci hanno portato sino a qui. Sarà un altro bel test e abbiamo intenzione di riproporre le stesse sensazioni positive che abbiamo trasmesso domenica in casa; già altre volte abbiamo dimostrato che ci sappiamo fare anche in trasferta, cercheremo perciò di ripeterci“.
Rebecca Latham (opposto Futura Volley Giovani): “Penso che la squadra sia cresciuta tantissimo dall’inizio della stagione, ma c’è sempre spazio per ulteriori miglioramenti in ogni aspetto del nostro gioco; l’ingresso nella Pool Promozione ci sta servendo da stimolo per compiere altri passi avanti. Le chiavi dei nostri successi sono ormai note, oltre al gioco di squadra che mettiamo in campo in ogni incontro è il duro lavoro settimanale a fare la differenza: dobbiamo continuare ad allenarci come giochiamo e a giocare come ci alleniamo, evitando i cali di tensione. Sono molto stimolata dalla sfida con Martignacco e dall’incontro con Nwanebu, pari ruolo e connazionale: dai video che stiamo studiando dimostra di essere molto dotata, sarà una sfida davvero interessante“.

I PRECEDENTI

Martignacco e Futura si incontreranno domenica per la prima volta nella loro storia: le squadre hanno sinora condiviso il cammino nella prima fase di torneo, chiudendo entrambe in quarta posizione nei rispettivi gironi.

GLI ALTRI MATCH DELLA 3^ GIORNATA

Eurospin Ford Sara Pinerolo – Lpm Bam Mondovì
Geovillage Hermaea Olbia – Olimpia Ravenna
Volley Soverato – Delta Informatica Trentino
Omag San Giovanni in Marignano – Barricalla CUS Torino

LA CLASSIFICA DELLA POOL PROMOZIONE

Delta Informatica Trentino 54
Omag San Giovanni in Marignano 51
Volley Soverato 41
Lpm Bam Mondovì 38
Eurospin Ford Sara Pinerolo 37
Olimpia Teodora Ravenna 37
Futura Volley Giovani 33
Barricalla CUS Torino 32
Itas Città Fiera Martignacco 25
Geovillage Hermaea Olbia 24

Dario Cordella
Futura Volley Giovani
(foto Giovanni Pini)

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto