14/01/2020 Lardini Filottrano

Venti giorni dopo, la serie A1 femminile di volley torna protagonista al PalaTriccoli di Jesi, dove domani sera (ore 20:30, arbitri: Simone Santi e Massimo Rolla) la Lardini affronta la Zanetti Bergamo nella prima giornata del girone di ritorno. La formazione di Filippo Schiavo riparte dalla sua “casa” e da un’avversaria che ha dato un’accelerata rilevante al suo cammino dopo il cambio di guida tecnica, da fine novembre affidata a Marco Fenoglio. “Si apre il girone di ritorno che di fatto è un nuovo campionato – sottolinea l’allenatore della Lardini, Filippo Schiavo –. Dopo aver disputato una buona prima parte di torneo sta a noi confermarci, a cominciare dalla gara di domani sera. C’è curiosità nel vedere come reagirà la squadra dopo questa sosta: mancherà un po’ di ritmo partita, a noi come a Bergamo, bisognerà vedere chi delle due squadre riuscirà a trovarlo per prima e mantenerlo per tutto l’arco del match. Troveremo una Zanetti preparata fisicamente e pronta a sfruttare le sue qualità in attacco e a muro, una squadra che fa dell’intensità una delle sue armi principali. Dovremo fare una partita di sostanza sia a livello di ritmo che di gioco”. Per la Lardini è una partita tanto insidiosa quanto importante: “Giocheremo davanti al nostro pubblico e contro una squadra che dispone di un ottimo roster. Ci attende un periodo complicato e dovremo essere bravi a conquistare risultati dove non c’è riuscito nella prima parte di campionato”. Due le ex della partita, Laura Partenio nella Lardini (a Bergamo nella stagione 2016/2017), Annie Mitchem nella Zanetti (a Filottrano nel torneo 2017/2018).

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto