20/12/2019 Lardini Filottrano

L’ostacolo più arduo, ma anche il più corroborante. La Lardini bussa alla porta della vice capolista Unet E-Work Busto Arsizio (domenica, ore 17:00, arbitri: Giuseppe Curto e Massimo Florian), la formazione con la più lunga serie positiva aperta (9 vittorie tra campionato e coppa Cev) e che al PalaYamamay ha fin qui raccolto il massimo (15 punti in 5 gare e 2 soli set ceduti). “In questo momento Busto Arsizio è con Conegliano la squadra che sta sviluppando il miglior gioco di squadra – ammette l’allenatore della Lardini, Filippo Schiavo –, al gruppo che aveva già fatto molto bene l’anno scorso sono state aggiunte le due statunitensi (Lowe e Washington, ndr) che sono giocatrici di livello assoluto. E’ una squadra allenata da un tecnico preparato come Lavarini e che ha tutti i crismi per rimanere dove sta. Si tratta indubbiamente di un impegno difficile, ma lo affrontiamo senza timore reverenziale, con la cognizione di ciò che stiamo esprimendo a livello di gioco e con la leggerezza di provare ad impensierire una squadra che sul suo campo ha fatto percorso netto. Sappiamo di dover reggere l’urto contro una formazione così forte e in palla, ma anche che possiamo mettere pressione alle nostre avversarie, sfruttando al meglio le qualità e caratteristiche che ci hanno permesso di chiudere positivamente diverse partite in queste ultime settimane. Vogliamo cercare di proseguire il nostro momento positivo: la squadra sta bene, si diverte, esprime un buon gioco, lotta in ogni partita, ha la consapevolezza dei suoi mezzi: mi auguro che le ragazze riescano a tenere il grande ritmo che sa imporre Busto Arsizio”.

Nella Lardini affronteranno la partita da ex Veronica Bisconti, tra le protagoniste dello storico triplete (scudetto, coppa Italia e coppa Cev) del 2012, ma anche del successo nella Supercoppa italiana della stagione successiva, Marika Bianchini, in biancorosso nella stagione 2013/2014, e Giulia Angelina, che nella formazione bustocca è cresciuta pallavolisticamente, arrivando nel 2015 al palcoscenico dell’A1 e della Champions. Altra ex di turno, ma nelle fila delle padrone di casa, sarà Francesca Villani, in maglia Lardini nelle stagioni 2014/15 e 2015/16.

STREAMING. La gara tra Unet E-Work e Lardini sarà visibile in diretta streaming sui portali lvftv.com, Pmgsport.it, repubblica.it e sport.it.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto