14/12/2019 Lega Volley Femminile

L’ 11^ turno del Campionato di Serie A1 Femminile si è aperto con un doppio appuntamento al sabato sera. A meno tre giornate dalla fine del girone di andata – che decreterà la griglia delle otto squadre che parteciperanno ai quarti di Coppa Italia – la sfida del PalaRadi, in diretta su RaiSport + HD, metteva di fronte due compagini che si presentavano con stati d’animo diametralmente opposti. Le padroni di casa della èPiù-Pomì Casalmaggiore, si presentano alla sfida come terza forza del campionato, in un ottimo momento di forma salvo il giro a vuoto del PalaYamamay, e desiderose quindi di rialzare subito la testa. Al contrario, la Bosca San Bernardo Cuneo, arriva dalla bella vittoria casalinga su Filottrano, dopo un periodo complicato e senza punti, con coach Pistola, che spera dunque che la vittoria di sette giorni sia il viatico per voltare pagina e dare continuità di risultati e non solo un arcobaleno in mezzo alla tempesta.

Prima della sfida, è stato consegnato da Massimo Boselli Botturi, Consigliere della Lega Pallavolo Serie A Femminile, il pallone d’oro a Ilaria Spirito, vincitrice del premio come miglior ricezione della stagione 2018/2019.

Dopo un primo set giocato punto a punto, e conquistato dalle padroni di casa col punteggio di 25-23, la Bosca San Bernardo si spegne completamente, con Cambi in difficoltà, che prova ad innescare le sue ma non trova risposta, e le rosa scappano subito sul 12-2 e chiudono la seconda frazione 25-13. Nella terza frazione Pistola prova a scuotere le sue cercando risposte dalla panchina, ma le ragazze di Gaspari rimangono in completo controllo dell’incontro, e chiudono set e partita sul 25-16.

L’altro anticipo, in diretta su PMGSport e LVFTV, vedeva affrontarsi al PalaAgnelli le ragazze della Zanetti Bergamo, alla ricerca della terza vittoria consecutiva con coach Fenoglio alla guida, e reduci dal 3-2 vittorioso di Caserta, e la Banca Valsabbina Millenium Brescia, in un momento difficile tra infortuni e risultati avversi, ma che hanno potuto giovare della pausa in campionato, grazie all’anticipo della 10^ giornata già giocato ad ottobre.
Coach Mazzola ritrova in campo Rivero, pedina fondamentale per gli equilibri delle leonesse bresciane, ed i risultati si vedono subito, con il primo set vinto 25-21. Le orobiche però non ci stanno, e nella seconda frazione strappano con le unghie il parziale sul 25-23 e rimettono tutto in equilibrio.
Sembra il preludio ad una sfida combattutissima, ma in realtà le rossoblù salgono di intensità, trascinate dal pubblico amico, mentre le bresciane non riescono a contenere più Smarzek – che chiuderà con ventidue palloni messi a terra -, e Loda e compagne conquistano così terza e quarta frazione, portando a casa l’intera posta.

Casalmaggiore consolida così la terza posizione in classifica, ora a 22 punti in attesa delle partite di domani, mentre Bergamo sale all’ottavo posto a 15 lunghezze, conquistando per il momento l’ultimo accesso ai quarti di Coppa Italia.

Domenica si concluderà il turno con ben cinque partite in diretta su PMGSport, SportMediaset.it ed LVFTV. Le Campionesse del Mondo dell’ Imoco Volley Conegliano torneranno al PalaVerde per festeggiare il titolo conquistato in Cina ed affrontare la Reale Mutua Fenera Chieri, vittoriosa giovedì sera nel derby piemontese a Novara. Impegni interni per la Savino del Bene Scandicci e la Igor Gorgonzola Novara, rispettivamente con Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta e Bartoccini Fortinfissi Perugia, mentre sarà sfida a Cinisello Balsamo tra le due compagini che porteranno in alto i colori italiani in CEV Cup, ovvero Saugella Monza ed Unet E-Work Busto Arsizio, entrambe in un ottimo momento di forma. Chiuderà il turno la sfida del PalaTriccoli di Jesi, tra le padroni di casa della Lardini Filottrano ed il Bisonte Firenze, con le ragazze di Caprara che hanno riposato la scorsa giornata e non scendono in campo dalla sconfitta subita a Cremona.

La cronaca della partite nella sezione “PROGRAMMA”

LA CELEBRAZIONE DELLE SQUADRE ‘MONDIALI’
Dopo l’Igor Gorgonzola Novara, la Lega Pallavolo Serie A Femminile domenica 15 dicembre celebrerà al PalaVerde l’Imoco Volley Conegliano Campione del Mondo in Cina, consegnando alla Società una targa speciale.

IN TV E IN STREAMING
Tutte le partite del Campionato di Serie A1 Femminile in diretta, in TV o sul web, completamente gratis. Il sogno di tutti gli appassionati della pallavolo rosa di Serie A è realtà. Rai Sport HD anche nella stagione 2019-20 trasmetterà una partita per ogni giornata di Regular Season. Le restanti gare della 11^ giornata andranno in onda in live streaming. Oltre al sito ufficiale di PMG Sport, LVF TV, la web tv della Lega Pallavolo Serie A Femminile, la sezione Sport del sito Repubblica.it e il portale Sport.it, anche Sportmediaset.it trasmetterà tutte le gare in diretta. Si estende ulteriormente la visibilità della Serie A1 Femminile!

ALL’ESTERO
Grazie all’accordo con Sportradar, che ha acquisito i diritti audiovisivi internazionali della Serie A Femminile per la distribuzione media e betting, le partite in onda su Rai Sport HD saranno trasmesse in giro per il mondo in più di 30 paesi. NC+ (Polonia), Sportklub (ex Yugoslavia), Cyta (Cypro), D-Smart (Turchia), Dubai Sports Channel (UAE Nordafrica), Claro Sports (America Latina), Cosmote TV (Grecia) e FloSports (Stati Uniti) sono le emittenti che offriranno ai propri telespettatori lo spettacolo del Campionato più bello del mondo.

L’INNO UFFICIALE
La partita di vollèy“, l’inno ufficiale della Lega Pallavolo Serie A Femminile, scritto, cantato e suonato da Elio e le Storie Tese, è trasmesso in tutti i palazzetti di Serie A all’inizio di ogni partita, nel momento dello schieramento in campo. L’inno è inoltre ascoltabile sul canale Youtube ufficiale della Lega Pallavolo Serie A Femminile.

LIVESCORE
I risultati e le statistiche in tempo reale di tutte le gare di Serie A Femminile sono disponibili sull’homepage del sito ufficiale della Lega Pallavolo Serie A Femminile (www.legavolleyfemminile.it). I Campionati di Serie A1 e Serie A2 e tutti gli eventi della stagione 2019-20 si possono seguire in qualsiasi momento grazie all’App Livescore Lega Volley Femminile, compatibile con sistemi iOS e Android e scaricabile gratuitamente su Apple Store e Google Play Store, offre numerosi contenuti agli appassionati: preziose informazioni sui match del Campionato, i link alle biglietteria online, le coordinate satellitari dei palazzetti, statistiche in tempo reale di ogni match, con l’indicazione delle giocatrici scese in campo e del loro score di punti (attacchi, ace, muri ed errori).

PHOTOGALLERY
Le più belle foto di Imoco Volley Conegliano-Reale Mutua Fenera Chieri, a cura di Filippo Rubin, saranno disponibili sulla pagina Flickr e sul sito ufficiale di Lega. Le foto sono liberamente scaricabili e utilizzabili previa citazione del credito “Rubin x LVF”.

CAMPIONATO SERIE A1 FEMMINILE
IL PROGRAMMA DELLA 11^ GIORNATA
Sabato 14 dicembre, ore 20.30 (diretta Rai Sport HD)

èpiù Pomì Casalmaggiore – Bosca S.Bernardo Cuneo  3-0 (25-23 25-13 25-16) 
Sabato 14 dicembre, ore 20.30 (diretta PMG Sport)
Zanetti Bergamo – Banca Valsabbina Millenium Brescia  3-1 (21-25 25-23 25-17 25-13)
Domenica 15 dicembre, ore 17.00 (diretta PMG Sport)
Imoco Volley Conegliano – Reale Mutua Fenera Chieri  ARBITRI: Vagni-Papadopol  ADDETTO VIDEO CHECK: Antonaci
Igor Gorgonzola Novara – Bartoccini Fortinfissi Perugia  ARBITRI: Florian-Sessolo  ADDETTO VIDEO CHECK: Cisarò
Savino Del Bene Scandicci – Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta  ARBITRI: Venturi-Zavater  ADDETTO VIDEO CHECK: Tizzanini
Saugella Monza – Unet E-Work Busto Arsizio  ARBITRI: Gnani-Simbari  ADDETTO VIDEO CHECK: Buonaccino 
Lardini Filottrano – Il Bisonte Firenze   ARBITRI:  ADDETTO VIDEO CHECK: 

I TABELLINI DEGLI ANTICIPI
E’PIU’ POMI’ CASALMAGGIORE – BOSCA S.BERNARDO CUNEO 3-0 (25-23 25-13 25-16) – E’PIU’ POMI’ CASALMAGGIORE: Antonijevic, Bosetti 17, Popovic 11, Carcaces 9, Scuka 6, Stufi 8, Spirito (L), Cuttino 3, Camera. Non entrate: Fiesoli, Veglia, Vukasovic, Maggipinto. All. Gaspari. BOSCA S.BERNARDO CUNEO: Cambi 1, Markovic 1, Candi 2, Van Hecke 10, Rigdon 9, Zambelli 4, Zannoni (L), Nizetich 5, Frigo 3, Ungureanu 2, Agrifoglio. Non entrate: Baldi. All. Pistola. ARBITRI: Curto, Pozzato. NOTE – Spettatori: 1631, Durata set: 27′, 19′, 22′; Tot: 68′.

ZANETTI BERGAMO – BANCA VALSABBINA MILLENIUM BRESCIA 3-1 (21-25 25-23 25-17 25-13) – ZANETTI BERGAMO: Melandri 6, Mirkovic 2, Mitchem 8, Olivotto 12, Smarzek 22, Loda 7, Sirressi (L), Van Ryk 5, Rodrigues De Almeida 4, Civitico. Non entrate: Prandi, Imperiali. All. Fenoglio. BANCA VALSABBINA MILLENIUM BRESCIA: Rivero 5, Speech 8, Mingardi 17, Segura 15, Veltman 11, Caracuta, Parlangeli (L), Jones Perry 1, Biganzoli 1, Mazzoleni, Bridi, Saccomani. Non entrate: Fiocco, sala. All. Mazzola. ARBITRI: Boris, Cappello. NOTE – Spettatori: 944, Durata set: 26′, 28′, 28′, 24′; Tot: 106′.

LA CLASSIFICA
Imoco Volley Conegliano 27; Unet E-Work Busto Arsizio 24; èpiù Pomì Casalmaggiore 22*; Saugella Monza 18; Il Bisonte Firenze 18; Igor Gorgonzola Novara 17; Savino Del Bene Scandicci 16; Zanetti Bergamo 15*; Reale Mutua Fenera Chieri 13; Banca Valsabbina Millenium Brescia 11*; Lardini Filottrano 11; Bosca S.Bernardo Cuneo 9*; Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta 8; Bartoccini Fortinfissi Perugia 7.
*una partita in più

 

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto