04/12/2019 Lega Volley Femminile

Il debutto stagionale della Unet E-Work Busto Arsizio in Europa è un assolo di poco più di un’ora. Bastano 65 minuti di gioco alle farfalle di Stefano Lavarini per sbarazzarsi 3-0 del VK UP Olomouc nell’andata dei sedicesimi di finale della CEV Volleyball Cup 2020 (25-18, 25-11, 25-20). Con Villani titolare in posto 4 e Berti al centro e con Bici e Cumino stabilmente in campo nel terzo set, le biancorosse confermano l’ottimo momento di forma spegnendo sul nascere ogni velleità delle ceche. Herbots è la top scorer con 17 punti, uno in più di Villani.

Per l’aritmetica qualificazione agli ottavi di finale servirà vincere due set nella gara di ritorno, prevista in Repubblica Ceca giovedì 19 dicembre.

Busto si prepara così nel migliore dei modi all’importante appuntamento che la attende in Campionato: domenica pomeriggio arriverà al PalaYamamay la èpiù Pomì Casalmaggiore, nella sfida tra seconda e terza forza del torneo di A1 Femminile.

Il livescore di tutte le partite è disponibile a questo indirizzo.

IL TABELLINO
Unet e-work BUSTO ARSIZIO – VK UP OLOMOUC 3-0 (25-18, 25-11, 25-20) – Unet e-work BUSTO ARSIZIO: Washington 10, Herbots 17, Orro 3, Villani 16, Lowe 3, Berti 4, Leonardi (L), Wang, Bici 3, Cumino 1. Non entrate: Bonifacio, Gennari, Malual, Bonifacio, Campagnolo, Cucco (L), Bulovic, Bartolucci. All. Lavarini. VK UP OLOMOUC: Michalikova 2, Trnkova 4, Handley 1, Bezhandolska 2, Hodanova 10, Orvosova 12, Kulova (L), Stavinohova (L), Burbelyuk 2, Kazachenka, Dudova. Non entrate: Ambrozova, Struskova. All. Zapletal. ARBITRI: Kolehmainen, Enkerli. NOTE – Durata set: 23′, 18′, 24′; Tot: 65′.

CEV VOLLEYBALL CUP 2020
IL PROGRAMMA DEI 16ESIMI DI FINALE
GARE DI ANDATA

Grupa Azoty Chemik Police (POL) – Galatasaray HDI Istanbul (TUR) 3-1 (25-20, 17-25, 25-19, 27-25)
Sanaya Libby’s La Laguna (ESP) – Partizani Tirana (ALB)
OK Kastela (CRO) – Mladost Zagreb (CRO) 0-3 (17-25, 17-25, 23-25)
CSM Targoviste (ROU) – Fatum Nyiregyhaza (HUN) 2-3 (22-25, 17-25, 29-27, 26-24, 10-15)

Volero Le Cannet (FRA) – CSM Bucuresti (ROU)
TS Volley Dudingen (SUI) – Luka Bar (MNE)
UOK Banjaluka Voley Banja Luka (BIH) – ZOK Bimal-Jedinstvo Brcko (BIH)
Minchanka Minsk (BLR) – Viteos Neuchatel UC (SUI) 3-0 (25-11, 26-24, 25-22)

Sliedrecht Sport (NED) – SSC Palmberg Schwerin (GER) 0-3 (17-25, 17-25, 19-25)
VK Selmy Brno (CZE) – Hameenlinna (FIN) 3-2 (26-24, 19-25, 21-25, 25-13, 15-13)
Asterix Avo Beveren (BEL) – VK Prostejov (CZE)
GEN-I Volley Nova Gorica (SLO) – Hermes Volley Oostende (BEL) 0-3 (12-25, 18-25, 19-25)

Developres SkyRes Rzeszow (POL) – ASPTT Mulhouse (FRA) 3-2 (26-24, 23-25, 25-22, 20-25, 15-7)
Unet E-Work Busto Arsizio – VK UP Olomouc (CZE) 3-0 (25-18, 25-11, 25-20)
Orbita ZNU Zodush Zaporizhzhya (UKR) – Saugella Monza  martedì 17 dicembre, ore 20.30
SC Potsdam (GER) – Dinamo Kazan (RUS) 2-3 (17-25, 25-18, 25-20, 20-25, 12-15)

LA FORMULA
Come da tradizione, le formazioni si affronteranno in turni ad eliminazione diretta fino alla finale, su gare di andata e ritorno. Passerà il turno chi avrà conquistato più punti nel doppio confronto (3-0 e 3-1 assegnano 3 punti a chi vince e 0 a chi perde, 3-2 assegna 2 punti a chi vince e 1 a chi perde).

LE DATE
Sedicesimi di finale: andata 3-5 dicembre, ritorno 17-19 dicembre
Ottavi di finale: andata 21-23 gennaio, ritorno 4-6 febbraio
Quarti di finale: andata 18-20 febbraio, ritorno 3-5 marzo
Semifinali: andata 17 marzo, ritorno 24 marzo
Finali: andata 7 aprile, ritorno 14 aprile

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto