15/11/2019 Acqua & Sapone Roma Volley

Casa (Pala)Honey casa. Si dice molte volte che la propria casa è quella più dolce, accogliente e confortevole. Lo è anche per la Roma Volley Club che nel proprio impianto ha raccolto gli 8 punti in classifica, dunque molto bene, ma allo stesso tempo 0 fuori. Per questo c’è voglia da parte di tutti di cambiare le carte in tavola, almeno quelle delle ultime due settimane, e riprendere la tendenza giusta. Il PalaHoney è “dolce” si e con il merito di portare punti, ne serviranno alle Wolves contro la Conad Olimpia Ravenna, squadra che vola al terzo posto in classifica con 16 punti, ben cinque vittorie e due sconfitte con Mondovì e Trentino, in trasferta ha sempre conquistato punti. Un roster di buon livello con Bacchi e Strumilo come attaccanti laterali, Manfredini come opposto. Le parole dell’alzatrice romana Alice De Luca Bossa. “Premettendo che giocare al PalaHoney per è un grandissimo onore, molte sono le persone lì vicino al campo a spingerti e incoraggiarti per tutta la partita, sono tanti anni che mi alleno e gioco in questo impianto. La carica della nostra gente è fondamentale. Veniamo da due sconfitte e da due prestazioni così così, per questo abbiamo grande desiderio di riscatto e di cambiare la rotta delle ultime settimane, abbiamo grande voglia e anche determinazione, sono certa che ci riusciremo. All’Honey riusciamo a esprimerci meglio, forse perché ci sentiamo più sicure. Dobbiamo però prestare molta attenzione a Ravenna, una squadra ben costruita e che punta in alto. Vincere vorrebbe dire dare una svolta”. Già la missione è proprio questa.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto