12/09/2019 Lardini Filottrano

In fondo alla quarta settimana di lavoro, la Lardini prova a raccogliere utili indicazioni dal 1° Trofeo McDonald’s di Imola, che domani al PalaRuggi la vedrà affrontare la Saugella Monza nella semifinale del torneo organizzato dalla Scuola di pallavolo Diffusione Sport. La gara seguirà la prima sfida delle ore 17:30 tra Il Bisonte Firenze e le polacche del Developres Rzeszów. Sabato le due finali, alle ore 15:30 quella per il terzo posto, a seguire quella per definire le prime due posizioni. In attesa della statunitense Nia Grant, nel doppio impegno di Imola sarà aggregata la centrale Iris Pelingu, classe 2001, cresciuta nel vivaio filottranese e da due stagioni in prestito alla Moncaro Moie in serie B1. Così l’allenatore Filippo Schiavo alla vigilia della prima uscita stagionale della Lardini: “Sebbene le formazioni non siano ancora al completo, questi test sono utili per avere un metro di valutazione su quanto fatto fino a questo momento, specialmente per una squadra come la nostra, pressoché cambiata rispetto alla scorsa stagione e che necessita di trovare i giusti meccanismi. Anche sul piano del ritmo queste gare ci possono dare un feedback indicativo. Dalla squadra mi aspetto che affronti questi impegni con la mente libera, cercando di mettere in campo i principi di gioco sui quali abbiamo posto l’attenzione in queste settimane”.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto