🙋🏼Coppa Italia Frecciarossa 23: la Vero Volley Milano stende Casalmaggiore e vola a Bologna

Vero Volley Milano – Trasportpesanti Casalmaggiore 3-0 (25-23, 28-26, 25-16)
Vero Volley Milano: Larson 11, Folie 4, Thompson 26, Sylla 6, Stevanovic 6, Orro 4; Negretti (L). Stysiak, Davyskiba, Candi. Ne. Camera, Begic, Parrocchiale (L), Rettke. All. Gaspari
Trasportpesanti Casalmaggiore: Lohuis 10, Carlini 2, Frantti 12, Melandri 4, Malual 11, Perinelli 10; De Bortoli (L). Piva 1, Mangani. Ne. Scola, Dimitrova, Sartori. All. Pistola

NOTE

Arbitri:
Goitre Mauro, Papadopol Veronica Mioara

Spettatori: 2138

Durata set: 26′, 34′, 22′. Tot. 1h30′

Vero Volley Milano: battute vincenti 1, battute sbagliate 9, muri 9, errori 15, attacco 44%
Trasportpesanti Casalmaggiore: battute vincenti 3, battute sbagliate 11, muri 9, errori 21, attacco 36%

MVP: Jordan Thompson (Vero Volley Milano)

Impianto: Arena di Monza

MONZA, 25 GENNAIO 2023 – Obiettivo Final Four di Coppa Italia Frecciarossa 2023 raggiunto per la Vero Volley Milano, che non sbaglia la gara secca dei Quarti di Finale contro la Trasportipesanti Casalmaggiore e vola nel weekend all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno che mette in palio la coppa nazionale. All’Arena le milanesi stoppano l’ostica formazione casalasca 3-0 e si prendono il pass per la Semifinale (incontreranno Bergamo che ha battuto Scandicci), per la quarta volta nella loro storia. Una prova corale, con tante difese (Negretti, Larson e Sylla da favola) e grande lucidità in ricezione, hanno permesso alle rosa di spuntarla nei momenti chiave del primo e del secondo parziale, giocati sul filo del rasoio per la capacità della squadra di Pistola di attaccare con continuità con Malual e furbizia con Frantti e Perinelli, quest’ultima schierata per Piva. Prese le misure a queste tre bocche da fuoco, Milano ha saputo cogliere tutte le occasioni capitategli, affidandosi all’ennesima serata da urlo di Jordan Thompson (MVP con 26 punti, di cui 1 muro ed il 62% in attacco) per viaggiare con entusiasmo e forza nel terzo gioco, gestito fin dalle prime battute e chiuso in scioltezza.

LE DICHIARAZIONI

Raphaela Folie (centrale Vero Volley Milano): “Abbiamo passato un periodo difficile con tanti alti e bassi che ci ha fatto perdere un po’ di fiducia in noi. Stasera, però, nei momenti che contavano abbiamo messo in campo carattere e qualità, perché sapevamo che la cosa più importante era il risultato. C’è stata ancora qualche sbavatura che dobbiamo evitare. Adesso però ci dobbiamo godere questo momento, perché partiamo per Bologna, per l’Unipol Arena di Casalecchio di Reno, per giocarci questa Final Four di Coppa Italia Frecciarossa tutta da vivere”.

Beatrice Negretti (libero Vero Volley Milano): “Sono stati giorni difficili per la squadra, ma rimanendo unite ne siamo uscite. Abbiamo trovato fiducia in noi stesse e questo è importante. Non è stata una gara facile, merito anche della qualità di Casalmaggiore che ha dato tutto. Siamo state concentrate dall’inizio alla fine e abbiamo raggiunto l’obiettivo: adesso si guarda solo avanti. Quando pensiamo solo al nostro gioco e lo facciamo con determinazione è tutta un’altra pallavolo. Ora testa alla Semifinale”:

LA CRONACA IN BREVE
PRIMO SET
Gaspari schiera Orro in diagonale con Thompson, Folie e Stevanovic centrali, Larson e Sylla bande e Negretti libero. Pistola risponde con Carlini-Malual, Lohuis e Melandri al centro, Perinelli e Frantti schiacciatrici e De Bortoli libero. Equilibrio prolungato fino al 6-6, con Perinelli a rispondere a Larson e Sylla. Thompson a bersaglio per la Vero Volley, Lohuis con la fast per Casalmaggiore e qualche errore per parte accompagnano il punteggio sul 10-10, ma due lampi favolosi di Thompson, una slash di Sylla e un muro di Stevanovic (con tre difese di Larson da paura) regalano il più quattro alle milanesi, 14-10. Reazione delle ospiti guidata da Malual (15-14), Thompson in pipe consolida il più due delle sue, 16-14, ma Perinelli tiene viva Casalmaggiore con un bel mani e fuori (18-16). Break Vero Volley con Thompson e l’errore di Frantti (20-17) sul prezioso turno dai nove metri di Candi, con Thompson che continua ad andare a bersaglio dopo il punto di Malual (21-18 Milano). Larson va a murare Malual per il 23-19 delle rosa, ma Piva (ace) e Perinelli riavvicinano la Trasportipesanti, 23-21 e Gaspari chiama time-out. Ancora Larson a segno in diagonale (24-21), poi errore di Malual dai nove metri dopo il muro di Lohuis su Folie per il 25-23 Vero Volley.

SECONDO SET
Stesse dodici di inizio match e punto a punto iniziale (3-3). Mani e fuori di Larson, errore di Malual e più due delle padrone di casa, 5-3, brave a mantenere a distanza le avversarie 7-5 con il muro di Thompson su Frantti. Malual è sempre pronta a fare male a Milano (8-7), ma la Vero Volley è determinata, con Sylla e Stevanovic a mettere palla a terra su puntuali imbeccate di Orro (10-8). Malual pareggia i conti (10-10) aprendo il punto a punto fino al 12-12, ma Thompson e Folie (muro su Lohuis) piazzano il break sul turno in battuta di Larson (14-12). Due errori milanesi (Larson al servizio e Folie dal centro) ed il muro di Frantti su Thompson coincidono con il controsorpasso delle casalasche, 15-14. La Vero Volley ruggisce e vola nuovamente avanti con un filotto di quattro punti firmato Thompson, Stevanovic (muro su Melandri) e due errori ospiti: 18-16 e time-out Pistola. L’ottima ricezione delle milanesi consente ad Orro di giocare bene con le sue centrali (Stevanovic) ma Casalmaggiore risale con una scatenata Lohuis (primo tempo e muro su Larson), 21-20 e Gaspari chiama la pausa. Ace di Lohuis a segnare il pari dopo il break delle milanesi (22-22) ed equilibrio fino al 23-23. Franti risponde a Thompson (24-24), poi equilibrio fino al 26-26 (due palle set annullate dalle casalasche), ma un errore a testa di Malual e Perinelli regalano il parziale alla Vero Volley, 28-26.

TERZO SET
Nessuna novità in campo rispetto ad inizio gara e ancora equilibrio nel prologo (3-3). Break Vero Volley con Larson (ace) e Thompson al termine di due grandi difese di Negretti (5-3), ma Lohuis pareggia i conti (5-5). Ancora tentativo di fuga milanese con Thompson e una invasione di Casalmaggiore, sempre pericolosa in fase offensiva con Malual (8-7). Due preziosismi di Larson accompagnano Milano sull’11-8 e Pistola chiama time-out. Slash di Folie sul turno dai nove metri di Stevanovic (12-8), poi errore di Perinelli e Pistola la cambia con Piva (14-9 per le padrone di casa). Le ospiti si aggrappano alle poche sbavature delle rosa per tentare la risalita, ma Milano è devastante nella fase break, con i turni in battuta di Larson a facilitare le fiammate delle sue compagne (17-10). Il muro di Stevanovic sembra segnare il solco, 19-12, ed invece due sbavature delle rosa riportano sotto Casalmaggiore (19-14). Ci pensano Sylla, con un diagonale da urlo, l’errore di Franti ed il muro di Stevanovic su Melandri, però, a tirare su Milano (22-15). Finale tutto Milano, che chiude 25-16 il gioco e 3-0 la gara.

IL PROGRAMMA – COPPA ITALIA FRECCIAROSSA 2023
QUARTI DI FINALE – Gara secca (tutti i match in diretta su volleyballworld.tv)

Martedì 24 gennaio ore 20.30
Prosecco Doc Imoco Conegliano (1a) – Cuneo Granda S.Bernardo (8a) 3-0
Mercoledì 25 gennaio ore 20.30
Igor Gorgonzola Novara (4a)  – Reale Mutua Fenera Chieri (5a) 3-1
Savino Del Bene Scandicci (2a) – Volley Bergamo 1991(7a) 2-3
VERO VOLLEY MILANO (3a) – TrasportiPesanti Casalmaggiore (6a) 3-0

FINAL FOUR (tutti i match in diretta su volleyballworld.tv e Rai Sport + HD)
Unipol Arena di Casalecchio di Reno (BO)
Prima Semifinale
Sabato 28 gennaio
Ore 18.30
Prosecco Doc Imoco Conegliano – Igor Gorgonzola Novara
Seconda Semifinale
Ore 21.00
VERO VOLLEY MILANO – Volley Bergamo 1991
Domenica 29 gennaio
Ore 18.00

Finale

Visualizza sponsor