19/02/2019 Bosca S. Bernardo Cuneo

215 figurine, dalla Serie A1 al Minivolley, che rappresentano tutta la pallavolo femminile cuneese

Le ragazze della Bosca S.Bernardo Cuneo con gli album delle figurine della Cuneo Granda Volley (credit Marco Collemacine – MC Fotoreporter)

Borgna: «L’album uno dei tanti progetti che stiamo sviluppando, mette in risalto il nostro florido settore giovanile»

Con la prima squadra della BOSCA S.BERNARDO CUNEO che, alla sua prima stagione nella Samsung Volley Cup di Serie A1, continua a macinare gioco e punti e tutte le formazioni della Granda Volley Academy che si battono nei vari campionati giovanili, la Cuneo Granda Volley presenta un nuovo progetto che va a legare ulteriormente questi due mondi: l’album delle figurine di tutta la società. L’iniziativa, sviluppata in collaborazione con Akinda, realtà ormai radicata a livello europeo specializzata nella realizzazione di album di figurine a vario titolo (dai club professionistici fino alle aziende), rappresenta un’assoluta novità sul territorio cuneese: nelle oltre 200 figurine tutte le atlete biancorosse, , ritratte dal fotografo cuneese Marco Collemacine, dalle più giovani fino alla Serie A1, passando per allenatori e dirigenti, potranno trovare la loro ‘testina’ e fare la raccolta fino al completamento dell’album.
Gli album hanno un costo di 3 Euro l’uno, ma sono omaggio per tutti gli Under 13, mentre i pacchetti di figurine si possono acquistare direttamente in sede (via Bassignano 14, Cuneo, lun-ven 10-12 / 15-19).

«L’iniziativa dell’album – dichiara Diego Borgna, presidente della Cuneo Granda Volley – è uno dei tanti progetti che stiamo sviluppando, ma ci è piaciuta fin dal primo momento perché permette alle giovanissime ragazze del nostro settore giovanile, fiore all’occhiello della società, di potersi immedesimare ancor di più con le campionesse della Serie A1».

«Siamo felici – dichiara Titti Giraudo, presidente della Granda Volley Academy – di poter quest’anno presentare un’assoluta novità come l’album delle figurine della pallavolo cuneese. Negli anni abbiamo lavorato molto e stiamo continuando a farlo per migliorare ed incrementare il nostro settore giovanile, ma già oggi siamo orgogliosi di quanto fatto: dare la possibilità ad oltre 200 bambine di giocare a pallavolo è per noi un grande risultato. L’album rappresenta un ulteriore passo avanti che facciamo, perché per le nostre ragazze vedersi ‘alla pari’ rispetto a giocatrici di Serie A1 è qualcosa di meraviglioso. Il bello è proprio questo: la figurina di un’atleta del settore giovanile conta come quella di una campionessa affermata, ponendo tutti sullo stesso piano».

«Ho avuto la fortuna – dichiara Aurea Cruz, capitana della BOSCA S.BERNARDO CUNEO – di girare il mondo nei miei 14 anni di carriera, ma devo ammettere che raramente ho visto società con un settore giovanile così numeroso come quello di Cuneo. Si percepisce che qui la pallavolo è nel DNA delle persone e questo si riflette sulle tantissime bambine che giocano a questo meraviglioso sport. L’iniziativa dell’album è molto bella, perché ci mette tutte sullo stesso piano, come una vera famiglia in cui noi giocatrici della Serie A1 siamo le ‘sorelle maggiori’ e le giovanissime bambine del settore giovanile quelle minori, che sognano un giorno di poter diventare come noi. Abbiamo l’importante compito di essere un bell’esempio per loro».

pdf print

Altre news:

Newsletter
PROGRAMMAZIONE TV
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto