15/02/2019 S.lle Ramonda IPAG Montecchio

Montecchio Maggiore, 14 febbraio 2019

A Roma la prima trasferta per S.lle Ramonda-Ipag Montecchio.

La bella vittoria su Pinerolo nel primo match valido per la Pool Salvezza ha fatto cominciare nel migliore dei modi questa seconda fase, permettendo a Montecchio di allungare sulle inseguitrici; inseguitrici che si paleseranno proprio nelle prossime due gare: Roma ed Olbia, ma il tecnico Alessandro Beltrami è chiaro: “penseremo una gara alla volta, come abbiamo sempre fatto negli ultimi mesi”. La pressione per la vittoria sarà tutta nella formazione laziale che visti i punti in classifica e l’impegno casalingo, si trova quasi obbligata a vincere. Acqua & Sapone Roma Volley è una formazione che fa dell’attacco una delle sue migliori caratteristiche quindi per S.lle Ramonda-Ipag Montecchio sarà importante difendere forte come nella gara precedente.

Il tecnico castellano Alessandro Beltrami, presenta così il match:

“Andremo a Roma con serenità e con l’intento di portare a casa punti pesanti per il proseguo del campionato, contro un avversario che nonostante l’ultimo risultato, è in crescita. Non ritengo che in questo pool salvezza ci siano partite più difficili di altre perché tutte le squadre sono consapevoli che i punti a disposizione sono pochi, e non cogliere le possibilità che si presentano può essere deleterio per il risultato finale.” Conclude il tecnico Beltrami “chiaramente la prima vittoria ci ha dato fiducia, soprattutto per la maturità e per come abbiamo saputo adattarci a situazioni nuove velocemente, imponendo il nostro gioco. Quindi anche in questo match dovremo sfruttare le nostre armi cercando di affinarne altre, in ogni gara stiamo aggiungendo qualcosa di nuovo e le ragazze stanno rispondendo molto bene”.

 

pdf print

Altre news:

Newsletter
PROGRAMMAZIONE TV
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto