08/02/2019 Lega Volley Femminile

Disputate le Finali della Samsung Galaxy A Coppa Italia, con il successo finale dell’Igor Gorgonzola Novara, si torna a parlare di Samsung Volley Cup, il Campionato giunto alla 19^ giornata della Regular Season. In testa proprio le azzurre di Massimo Barbolini in compagnia dell’Imoco Volley Conegliano, avversaria nella finale di Verona, e a un punto di distanza la Savino Del Bene Scandicci. Dietro si lotta per l’accesso ai Play Off e la permanenza in Serie A1.

Un solo anticipo, in diretta su Rai Sport + HD sabato alle 20.30, tra Zanetti Bergamo e Banca Valsabbina Millenium Brescia. Le rossoblù pagano tre punti di ritardo dalle ‘vicine’ bresciane e ambiscono all’aggancio: “Per la classifica e per centrare il nostro obiettivo stagionale che sono i Play Off – conferma il tecnico Matteo Bertini – quello di sabato è uno scontro diretto molto importante per cercare di risalire ancora di più e per prendere sempre più convinzione dei nostri mezzi. Sarà una partita difficile perché loro sono una squadra che difende tantissimo, bisognerà avere tanta pazienza. Non hanno una super stella, ma giocano insieme per l’obiettivo finale. Abbastanza spensierate, perché credo che il loro obiettivo primario fosse la salvezza che a questo punto mi pare già centrata”. Le ragazze di Enrico Mazzola, nella posizione migliore per giocare senza pressione, andranno al PalaAgnelli per stupire ancora: “Zanetti e poi Casalmaggiore – racconta Giulia Biava – potrebbero essere una buona occasione per consolidare quanto di buono fatto sino adesso e poi puntare a qualcosa di più. Siamo tranquille, giocare senza pressioni è stato importante per il percorso fatto sino a questo momento. Gara dopo gara stiamo migliorando e se possiamo fare quel passettino in più è bene accetto”. “Arriveremo pronte alla partita perché sarà una vera battaglia – aggiunge l’opposta Anna Nicoletti -. Loro sono una squadra di valore e vorranno sicuramente fare bene a casa loro per smuovere la classifica. Noi comunque vogliamo spingerci a fare meglio, soprattutto dopo la gara di andata dove non siamo riuscite ad essere incisive nei momenti importanti. Dovremmo giocare lucide e senza timore, spingendo al massimo fin dall’inizio e trovando subito delle soluzioni se dovessero metterci in difficoltà”.

Domenica, in diretta esclusiva su LVF TV, toccherà alle prime della classe. Prosegue il tour de force dell’Igor Gorgonzola Novara, che già all’indomani del trionfo in Coppa Italia si è rimboccata le maniche e ha trovato il quarto successo consecutivo nella fase a gironi della Champions League. Le azzurre faranno visita alla Lardini Filottrano e a tre ex: Paola Cardullo, Anthi Vasilantonaki e la neo arrivata Laura Partenio, all’esordio con la casacca delle marchigiane. “Sappiamo che la partita di Filottrano non sarà agevole e che servirà un’altra prestazione nel segno della concentrazione e della concretezza, come quella disputata in Champions League contro Minsk – sottolinea Yamila Nizetich, schiacciatrice della Igor -. Lo scorso anno la Igor qui venne sconfitta? Parliamo di un’altra stagione, un’altra storia. Di sicuro non ci faremo condizionare da questo ma solo dalla voglia di vincere e dalla consapevolezza che tre punti sarebbero importantissimi. Soprattutto, dopo la Coppa Italia e la vittoria su Minsk il morale è altissimo e vogliamo proseguire il cammino”. “Veniamo da un periodo complicato, ma stiamo riprendendo forma e numeri – replica l’allenatore della Lardini, Filippo Schiavo –. Siamo in via di guarigione, pur se ancora convalescenti, visto che siamo ancora a ranghi ridotti. Non abbiamo tante frecce all’arco, però sufficienti per mettere in campo una prestazione all’altezza delle aspettative. Se basterà per fare risultato dipenderà anche dalla qualità che metterà in campo Novara. Sappiamo di non aver niente da perdere, ma tutto da guadagnare, per noi è importante prendere ritmo e affinare gli automatismi dopo i vari cambiamenti del mercato. Ce la vogliamo giocare, come del resto abbiamo sempre cercato di fare in tutte le partite”.

Al PalaVerde l’Imoco Volley Conegliano cercherà i tre punti nel match contro la Reale Mutua Fenera Chieri. Le gialloblù di Daniele Santarelli arrivano da due tie-break nell’ultima settimana – con Novara in Coppa Italia e con lo Schweriner in Champions League – e daranno fondo al proprio roster per far rifiatare alcune delle titolari, mentre le chieresi di Marco Sinibaldi si presenteranno nella Marca con il nuovo acquisto Ana Starcevic per guadagnare punti salvezza: “Dopo un tour de force molto impegnativo tre gennaio e questo inizio di febbraio, ora possiamo respirare un po’ e mettere benzina nel motore in vista dei prossimi impegni che ci vedranno tra fine febbraio con le ultime gare del girone di Champions e le sfide che decideranno il primo posto in campionato – analizza il vice di Santarelli, Alessio Simone -. Tutto ciò non deve farci dimenticare che in campionato non possiamo abbassare la guardia contro nessuno anche se affronteremo domenica Chieri e sabato prossimo Filottrano che sono nella parte bassa della classifica. Come si è visto spesso quest’anno le sorprese non mancano ed è vietato rilassarsi contro chiunque. Ci spettiamo una squadra molto diversa da quella dell’andata, dovremo giocare con concentrazione e fare una partita tosta”. “Conegliano è una squadra che punta allo Scudetto, e si presenta da sola – afferma coach Sinibaldi -. Sarà una gara complicata in un campo dove poche squadre sono riuscite a far punti. Dovremo giocare al limite, a tutto fuoco, rischiando tanto e provando a fare la nostra partita. A differenza del nostro avversario abbiamo avuto più giorni per lavorare in palestra e permettere anche alle nuove arrivate, Jordyn Poulter e Ana Starcevic, di inserirsi al meglio. Posso dire che Jordyn si è ben integrata sia nel gruppo sia nelle dinamiche di gioco, mentre Ana si sta allenando bene e sono sicuro che potrà dare il suo contributo”.

Anch’essa impegnata in settimana in Champions League, la Savino Del Bene Scandicci si reca al PalaRadi di Cremona per affrontare la èpiù Pomì Casalmaggiore, che nelle ultime settimane ha cambiato parzialmente volto. “È andata via Rahimova, che è una giocatrice di palla alta – evidenzia Carlo Parisi, coach della Savino Del Bene -. Cuttino pur essendo un po’ incostante, lavora molto più veloce, quindi è un tipo di giocatrice ‘antipatica’ da questo punto di vista. Per quanto riguarda la palleggiatrice non abbiamo notizie certe sul reale e completo recupero di Skorupa. Dobbiamo essere bravi a gestire la partita, una volta che saremo lì dovremo capire chi giocherà. Dobbiamo staccare un pochino, recuperare energie mentali e fisiche perché è una partita che è determinante dal punto di vista del ritorno nel nostro campionato. Una vittoria sarebbe importante, ma siamo consapevoli che lì la vita sarà dura”. Le rosa sono in sesta posizione, equidistanti da chi le precede e chi le segue: “Kasia sarà in panchina, vorrei che fosse già a contatto diretto con la squadra – dice coach Marco Gaspari a proposito della Skorupa -. Per quando riguarda il suo impiego è chiaro che se ci fossero le condizioni la schiererei già a partire da questa gara ma la mia prima priorità é la salute delle mie atlete. Di conseguenza stiamo continuando a lavorare sull’aspetto fisico e tecnico per far sì che Kasia sia pronta il prima possibile abbassando il rischio di ricadute. Sappiamo che dobbiamo affrontare un avversario molto forte, ma in questi giorni abbiamo lavorato tanto per cercare di incrementare il nostro livello di gioco e ci è servito molto. Scandicci è un team dotato di moltissime individualità di livello assoluto ma dobbiamo entrare in campo con la consapevolezza che abbiamo i mezzi per incanalare la partita su binari favorevoli”.

Divise da 9 punti ma con un simile bottino di vittorie e sconfitte, Saugella Team Monza e Bosca S.Bernardo Cuneo si affrontano alla Candy Arena. Le brianzole, messo un piede nelle semifinali di Challenge Cup, non intendono farsi invischiare nella lotta per entrare nelle prime otto posizioni: “Domenica ci aspetta una partita molto importante, nella quale cercheremo di fare risultato per rimanere incollate al quarto posto – conferma Martina Balboni, palleggiatrice di Monza -. Cuneo è un avversario ostico che dovremo affrontare con il massimo impegno. Ci aspetta un periodo molto intenso: dopo la gara di domenica affronteremo il Kamnik in Slovenia, altro avversario da non sottovalutare, visto che è l’ultimo ostacolo prima della semifinale. Saranno due sfide impegnative, in cui cercheremo di mettere in scena la nostra migliore pallavolo”. Cuneo, attualmente nona ma con una partita giocata in meno rispetto a chi la precede immediatamente, si sposta in Lombardia con ambizioni di vittoria: “Nelle ultime gare stiamo giocando bene – dichiara Wilma Salas, – e siamo consapevoli dei nostri mezzi e delle nostre potenzialità. Domenica a Monza affronteremo una squadra forte, ma siamo pronte a sfruttare qualsiasi loro errore e disattenzione per fare il nostro gioco. A Cuneo mi trovo bene, il livello del campionato italiano è molto alto e questo mi stimola a fare sempre meglio. Purtroppo quando sono arrivata non ero in condizione fisica ottimale, oltre al fatto che venivo da un paese con una cultura ed una pallavolo completamente differenti da questa, ma a poco a poco, grazie all’aiuto della squadra e dello staff, sono riuscita a entrare in forma e a ritrovare il mio ritmo di gioco”.

Quinta squadra italiana impegnata nelle Coppe Europee e la Unet E-Work Busto Arsizio, che dopo il 3-0 sul Mulhouse che spalanca le porte della semifinale di CEV Cup, viaggia versoFirenze per affrontare Il Bisonte. Gara da prendere con le pinze per il team bustocco, in pieno tour de force e con Samadan ancora in forte dubbio. La squadra fiorentina schiererà, con ogni probabilità, il 6+1 composto dall’olandese Djikema al palleggio, in diagonale la promettente tedesca classe ’94 Louisa Lippmann, al centro Sara Alberti e Sonia Candi, in banda Indre Sorokaite e l’olandese Daalderop, libero Beatrice Parrocchiale. Dovrebbe partire invece dalla panchina il neo acquisto Malesevic, schiacciatrice serba già vista a Novara nel 2015/16. Così Marco Mencarelli, coach delle farfalle: “Sarà di sicuro una partita difficile, come è stata difficile all’andata: al Palayamamay loro partirono alla grande, con forza e determinazione e noi siamo riusciti a recuperare con immensa fatica. Al Mandela Forum dovremo essere molto gruppo e partire decise perché Firenze in casa dà sempre qualcosa in più: ci presenteremo col solito piglio per cercare il bottino pieno”.

LVF TV
Tutta la Samsung Volley Cup è su LVF TV, la web-tv ufficiale della Lega Pallavolo Serie A Femminile. In collaborazione con Sportradar, proprietaria del brand ‘Laola’ e partner di Lega, la piattaforma propone ai suoi abbonati ogni singolo match nella corsa allo Scudetto e il meglio degli Eventi della stagione 2018-19, in diretta e on demand. Ma non solo: highlights, interviste e format originali dedicati agli abbonati. Le emozioni della #SamsungVolleyCup sono scontate! Abbonati al pacchetto Half Season a soli 24,95 €! Tutte le informazioni su www.lvftv.com.

SAMSUNG VOLLEY CUP ALL’ESTERO
Grazie all’accordo con Sportradar, che ha acquisito i diritti audiovisivi internazionali della Serie A Femminile per la distribuzione media e betting, la Samsung Volley Cup vola in giro per l’Europa, in Nord e Sud America, in Africa, nel Medio Oriente e persino in Giappone. Nella stagione post-Mondiale sono infatti ben 115 i paesi che possono ammirare lo spettacolo del torneo italiano in rosa. Di seguito la lista delle emittenti e dei paesi in cui è trasmessa la Serie A1 2018-19: FloSports (USA/Canada), Claro Sports (America Latina), Dubai Sports Channel (Middle East and North Africa), Fuji TV (Giappone), NC+ (Polonia), OTE (Grecia), Star TV (Russia), Cyta (Cipro), SportKlub (paesi dell’ex Jugoslavia), TV Romania (Romania) e Kwese (Africa sub-sahariana).

APP LIVESCORE
I risultati in tempo reale di tutte le gare di Serie A Femminile sono disponibili sull’homepage del sito ufficiale della Lega Pallavolo Serie A Femminile (www.legavolleyfemminile.it), con nuovi dettagli statistici di tutte le protagoniste in campo. I Campionati di Serie A1 e Serie A2 e tutti gli eventi della stagione 2018-19 si possono seguire in qualsiasi momento grazie all’App Livescore Lega Volley Femminile, compatibile con sistemi iOS e Android e scaricabile gratuitamente su Apple Store e Google Play Store, offre numerosi contenuti agli appassionati: oltre a fornire preziose informazioni sui match del Campionato, quali il link diretto alla biglietteria online, le coordinate satellitari dei palazzetti, il collegamento al player di LVF TV per la visione dei match di Serie A1, pubblica in tempo reale le statistiche di ogni match, con l’indicazione delle giocatrici scese in campo e del loro score di punti (attacchi, ace, muri ed errori).

PHOTOGALLERY
Sul profilo Flickr e sul sito ufficiale di Lega le immagini più belle di Zanetti Bergamo-Banca Valsabbina Millenium Brescia, a cura di Filippo Rubin. Le foto sono liberamente utilizzabili, previa citazione del credito ‘Foto Rubin x LVF’.

FANTAVOLLEY CUP
Prosegue la gara tra i fanta-allenatori italiani nella Fantavolley Cup, il fantasy game ideato e organizzato dalla Lega Pallavolo Serie A Femminile. Nel weekend una grossa sorpresa: AlessiaGennari, schiacciatrice della Unet E-Work Busto Arsizio, parteciperà al gioco e sfiderà tutti i partecipanti. Chi vorrà misurarsi contro Alessia, potrà farlo nella propria area personale, accettando la sfida. Seguite la pagina Facebook e LVF TV per scoprire le scelte di formazione della farfalla!

SAMSUNG VOLLEY CUP A1
IL PROGRAMMA DELLA 19^ GIORNATA
Sabato 9 febbraio, ore 20.30 (diretta Rai Sport + HD)

Zanetti Bergamo – Banca Valsabbina Millenium Brescia  ARBITRI: Cerra-La Micela  ADDETTO VIDEOCHECK: Di Gaetano
Domenica 10 febbraio, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Lardini Filottrano – Igor Gorgonzola Novara  ARBITRI: Papadopol-Feriozzi  ADDETTO VIDEOCHECK: Santoniccolo
èpiù Pomì Casalmaggiore – Savino Del Bene Scandicci  ARBITRI: Pozzato-Prati  ADDETTO VIDEOCHECK: Fumagalli
Imoco Volley Conegliano – Reale Mutua Fenera Chieri  ARBITRI: Piubelli-Cavalieri  ADDETTO VIDEOCHECK: Barbieri
Il Bisonte Firenze – Unet E-Work Busto Arsizio  ARBITRI: Venturi-Braico  ADDETTO VIDEOCHECK: Guacci 
Saugella Team Monza – Bosca S.Bernardo Cuneo  ARBITRI: Piperata-Gasparro  ADDETTO VIDEOCHECK: Gentile
Riposa: Club Italia Crai

LA CLASSIFICA
Imoco Volley Conegliano* 40; Igor Gorgonzola Novara 40; Savino Del Bene Scandicci* 39; Unet E-Work Busto Arsizio* 32; Saugella Team Monza 32; èpiù Pomì Casalmaggiore 29; Il Bisonte Firenze 26; Banca Valsabbina Millenium Brescia 24; Bosca San Bernardo Cuneo* 23; Zanetti Bergamo 21; Lardini Filottrano* 11; Reale Mutua Fenera Chieri 5; Club Italia Crai 2.
* una partita in meno

pdf print

Altre news:

Samsung Volley Cup A1
7ª Giornata Ritorno
17/02/2019 17:00
SDB Scandicci3
Saugella Monza1
Igor Novara3
Il Bisonte FI0
Fenera Chieri1
èpiù Pomì CR3
Bosca CN3
Zanetti Bergamo1
Imoco Volley TV3
Lardini AN0
UYBA Volley3
Club Italia0
Pool Salvezza A2
2ª Giornata Andata
17/02/2019 17:00
Canovi Sassuolo3
Hermaea Olbia0
Volley Roma3
Montecchio VI1
Cutrofiano LE0
P2P Baronissi3
Pinerolo TO2
Sigel Marsala3
Pool Promozione A2
2ª Giornata Andata
17/02/2019 17:00
Lpm Bam Mondovì3
Teodora Ravenna0
WealthPlanet PG3
Golden Tulip CE1
Barricalla TO3
Martignacco UD0
Delta Trentino3
Volley Soverato1
AZ Orvieto3
OMAG Marignano1
Regular Season A1
8ª Giornata Ritorno
24/02/2019 17:00
Saugella Monza0
Igor Novara0
Club Italia0
Imoco Volley TV0
SDB Scandicci0
UYBA Volley0
Valsabbina BS0
èpiù Pomì CR0
Lardini AN0
Zanetti Bergamo0
Il Bisonte FI0
Bosca CN0
Pool Salvezza A2
3ª Giornata Andata
24/02/2019 17:00
Hermaea Olbia0
Montecchio VI0
P2P Baronissi0
Sigel Marsala0
Cutrofiano LE0
Volley Roma0
Canovi Sassuolo0
Pinerolo TO0
Pool Promozione A2
3ª Giornata Andata
24/02/2019 17:00
Barricalla TO0
Lpm Bam Mondovì0
WealthPlanet PG0
Volley Soverato0
Teodora Ravenna0
Martignacco UD0
OMAG Marignano0
Golden Tulip CE0
Delta Trentino0
AZ Orvieto0
Newsletter
PROGRAMMAZIONE TV
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto