09/01/2019 Zambelli Orvieto
Venturini Anna

Anna Venturini

La Befana non è stata clemente con la Zambelli Orvieto che nella prima gara del 2019 disputata nella celebre ricorrenza festiva ha accusato la terza sconfitta della stagione perdendo davanti ai propri tifosi. Caserta ha battuto le tigri gialloverdi scavalcandole nella classifica di serie A2 femminile che ora vede loro al terzo posto parimerito con Soverato, prossima rivale per un match che sa molto di spareggio. Più che altro sono i punti in palio per la seconda fase ad interessare il collettivo rupestre, e a questo proposito le prossime due sfide, le ultime della prima fase, ne metteranno in palio sei che possono avere un peso specifico determinante. Tra le atlete che sono costantemente chiamate in causa per fornire il proprio contributo c’è Anna Venturini che analizza il confronto di domenica scorsa: «Della partita con Caserta posso dire che le avversarie hanno disputato una buona gara, dopo il primo set che avevamo vinto facilmente hanno cominciato a difendere di più e a contrattaccare meglio. Per quanto riguarda noi devo dire che a mio parere non abbiamo fatto una partita malvagia, magari a volte abbiamo peccato in lucidità dopo il primo tocco di difesa. Ovviamente dispiace per il risultato che ci toglie dei punti importanti per la seconda fase del campionato ma è maturato contro una rivale di alto livello». Non è in discussione infatti l’ingresso alla poule promozione che spetta alle prime cinque squadre della graduatoria al termine della stagione regolare, ma solo i punti raccolti negli scontri diretti tra quelle che vi avranno accesso saranno mantenuti. Al momento, ma giusto per la curiosità, le rupestri entrerebbero come settima della classifica con nove punti all’attivo, scontando un ritardo di cinque lunghezze dalla vetta detenuta da Mondovì e Perugia, attuali capolista dei rispettivi gironi. Prima di concentrarsi sulle ultime due gare del girone c’è però da spostare l’attenzione su di un’altra competizione a cui tutti tengono molto, domenica prossima si giocherà per il quarto di finale della coppa Italia in una gara unica. «Ora la testa va alla coppa Italia contro San Giovanni in Marignano, squadra che da domani inizieremo a studiare guardando i video. Siamo consapevoli che sarà una partita tosta e che bisognerà mantenere alta attenzione e lucidità. Che dire, siamo super cariche per questa nuova sfida».

pdf print

Altre news:

Samsung Volley Cup A1
3ª Giornata Ritorno
13/01/2019 17:00
Zanetti Bergamo1
Igor Novara3
Imoco Volley TV3
Saugella Monza1
èpiù Pomì CR3
Il Bisonte FI2
SDB Scandicci3
Fenera Chieri1
UYBA Volley3
Bosca CN0
Valsabbina BS3
Club Italia0
Regular Season A2 Girone A
8ª Giornata Ritorno
20/01/2019 17:00
Volley Soverato3
AZ Orvieto2
Hermaea Olbia0
P2P Baronissi3
Martignacco UD3
Pinerolo TO2
Golden Tulip CE3
Volley Roma0
Regular Season A2 Girone B
8ª Giornata Ritorno
20/01/2019 17:00
OMAG Marignano3
Sigel Marsala2
WealthPlanet PG3
Delta Trentino2
Teodora Ravenna3
Cutrofiano LE1
Montecchio VI1
Barricalla TO3
Regular Season A1
4ª Giornata Ritorno
27/01/2019 17:00
Club Italia0
SDB Scandicci0
Igor Novara0
Imoco Volley TV0
Valsabbina BS0
Lardini AN0
Fenera Chieri0
Saugella Monza0
Bosca CN0
èpiù Pomì CR0
Il Bisonte FI0
Zanetti Bergamo0
Coppa Italia A2
Gara Unica Semifinali
23/01/2019 20:30
Girone A
Girone B
Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto