09/12/2018 LPM BAM Mondovì

Foto Guido Peirone

La seconda giornata del girone di ritorno vede le pumine ospitare la compagine dalla Givova Baronissi. Una gara combattuta, chiusa a favore delle monregalesi per 3-1, dopo un’ora e mezza di gioco. Punteggio pieno per l’Lpm Bam Mondovì che conferma così il primato in solitaria del proprio girone.

Il primo set inizia con le due squadre in parità (5-5). Baronissi prende le distanze (5-7), ma l’LPM BAM Mondovì ingrana la marcia e mette a segno un grande break (10-7). La panchina di Baronissi ferma la rimonta delle monregalesi con un time out. Al ritorno in campo le irnine riaprono la partita, portandosi a -1 (10-9), ma Mondovì non molla (11-9). Le padrone di casa mettono in campo una bella pallavolo, che porta ad allungare le distanze (19-14). Zanette schiaccia il 20-14 e va al servizio. Un primo tempo di Midriano mette a segno il punto 21. Sul 23-14 doppio cambio per Baronissi: entrano Prestanti e Ginanneschi. Midriano ancora a segno scrive il 24-14. Le ospiti annullano due set ball (24-16). Midriano mette a terra il 25° punto (25-16).

L’avvio del secondo parziale vede le formazioni viaggiare appaiate (3-3), le pumine riprendono le distanze (11-7). Baronissi mura la corsa delle monregalesi (12-10) e si fa sotto (13-12). La “bomba” di Zanette frena la rincorsa delle avversarie (15-12). Due ace di Dascalu segnano il 16-15. Trascinate dagli Ultras Puma, le rossoblu riprendono la corsa (21-16). Le campane non mollano (21-18). Nella metà campo monregalese entra Tonello per Valpiani (22-18). Zanette buca il muro avversario (23-18). Come per la frazione di gioco precedente è Midriano a schiacciare il punto che chiude il set (25-19).

Il terzo parziale inizia in maniera positiva per le ospiti che, grazie anche al turno in battuta di Dascalu, si portano sul 2-5. E’ ancora Baronissi a macinare punti, a discapito delle pumine (5-8) e Delmati ferma il gioco. Zanette sigla la parità (9-9), ma sono sempre le campane a mantenere il vantaggio (13-14). Tonello schiaccia il 14-14. Le ospiti sono determinate e si portano a +3 (17-20). Le pumine non sono da meno e si rifanno sotto, ma Baronissi riesce a conquistare il set point (21-24). Valli annulla la palla set (22-24). E’ poi Ginanneschi a conquista il parziale (21-25).

Nella quarta frazione di gioco sono ancora le ospiti a partire meglio (4-9), costringendo la panchina monregalese al time out. Al ritorno in campo Baronissi prosegue la sua corsa (6-11). Arriva la reazione dell’LPM BAM Mondovì che, con due ace di Rebora va a -1 (10-11). Baronissi ci crede e mantiene le distanze (10-12). Zanette non ci sta e schiaccia l’11-12, è poi Tonello a siglare la parità (12-12). Schlegel segna il punto del vantaggio (17-15). La fase finale del set si scalda, con entrambe le squadre desiderose di chiudere a proprio favore (19-19). Baronissi mura Mondovì (19-20)  e Delmati ferma il gioco. Le pumine allungano (22-20) e questa volta è coach Guadalupi a chiedere time out. Al ritorno in campo le campane riprendono le monregalesi (22-22). Valli segna l’allungo (23-22). Schlegel firma il 24-22 e il match si chiude con la vittoria dell’LPM BAM Mondovì.

Mvp del match, votata dal pubblico sul sito www.migliorgiocatrice.com, la schiacciatrice Greta Valli i. Qui sotto l’intervista all’atleta, a cura di campioni.cn

www.lpmpallavolo.it

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto