22/07/2018 P2P Givova Baronissi

La P2P GIVOVA batte Millenium Brescia 2-0 (15-5, 15-9) e conquista il quinto posto nella terza tappa #LVST18, disputata a Riccione. Il piazzamento fa il paio con quello ottenuto a Lido di Camaiore nella prima tappa valida per la Coppa Italia. A Cesenatico Baronissi era salita sul podio ma stavolta, dopo aver sprecato una situazione di potenziale vantaggio nel match d’apertura con Lpm Bam Mondovì, ha dovuto affrontare in rapida sequenza le due corazzate del beach volley, Savino Del Bene Scandicci e Casalmaggiore. Le toscane erano avversarie nel girone. L’incrocio con Casalmaggiore, invece, è stato conseguenza dell’impresa compiuta da Saugella Team Monza che ha vinto lo scontro diretto ed ha costretto cosí le quotate avversarie ad una fase ad incrocio in posizione di rincorsa, da seconde in classifica. Con Casalmaggiore seconda, per la P2P GIVOVA Baronissi, terza nel gruppo B, è stato tutto più difficile nella fase ad incroci, durante la quale si è materializzata una sconfitta, nonostante la fiera opposizione della squadra allenata da Luca Nico, che aveva perso il primo set solo ai vantaggi. Nella finale quinto-sesto posto, però, le bianco rosso blu sono state protagoniste di una gara avvincente, subito indirizzata sui propri binari nel primo parziale condotto anche con un vantaggio di 7-0. Nel prossimo fine settimana, a Lignano Sabbiadoro, P2P GIVOVA Baronissi di nuovo in campo. In palio lo scudetto #LVST18.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto