• it
13/01/2018 Zambelli Orvieto
Grigolo Laura

Laura Grigolo

Si apre il 2018 tra le mura amiche per la Zambelli Orvieto che continua la sua marcia nel campionato di serie A2 femminile con la disputa della diciannovesima giornata in programma domenica 14 gennaio alle ore 17. Dopo il giro di boa il palasport Alessio Papini torna ad abbracciare le tigri gialloverdi che in questo girone di ritorno hanno il preciso obiettivo di cercare di raccogliere più vittorie e più punti di quanti ne hanno fatti all’andata. L’inizio non è facile però con il duello alla Ubi Banca San Bernardo Cuneo che rappresenta al momento il vertice della classifica e che sta dimostrando di poter competere per il salto di categoria. La differenza nel cammino percorso sino ad oggi dalle due antagoniste è sensibile, le rupestri hanno conquistato sette vittorie e 21 punti, mentre le cuneesi hanno incamerato tredici successi e 40 punti. Le umbre guidate dall’allenatore Matteo Solforati guardano prima di tutto al loro interno, avendo come priorità quella di recuperare le atlete infortunate ed influenzate per presentare un collettivo che possa essere il più competitivo possibile. Tra le padrone di casa le notizie positive provengono dal miglioramento delle condizioni della schiacciatrice Laura Grigolo e dalla libero Giulia Rocchi che costituiscono degli elementi importanti per gli allenamenti e per le partite. La squadra piemontese dirette dal tecnico Francoise Salvagni ha dimostrato di avere le carte in regola per puntare alla promozione fornendo prestazioni convincenti e grande regolarità di risultati. Tra le ospiti spicca sono tante le atlete di qualità ma nell’ultimo periodo si sono messe in evidenza la centrale Federica Bertone ed il martello spagnolo Maria Segura, due delle bocche da fuoco più prolifiche. La visione del match può avvenire anche tramite internet, dal sito ufficiale del club ci si collega alla pagina social www.facebook.com/Streaming-Pallavolo-Zambelli-Orvieto-362175467564852 che mostra le immagini delle gare interne in tempo reale. Designati a dirigere l’incontro che si svolge sotto la Rupe saranno gli arbitri calabresi Maurizio Nicolazzo (CZ) e Walter Stancati (CS). Probabile sestetto per Orvieto: alla regia Valpiani in diagonale a Ginanneschi, al centro Montani e Mio Bertolo, sulla banda Santini e Grigolo, libero Rocchi. Probabile sestetto per Cuneo: Dalia ad alzare e Vanzurova opposta, Mastrodicasa e Bertone in posto-tre, Segura e Borgna attaccanti ricevitrici, Bruno nel ruolo di libero.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto