06/01/2018 Savino Del Bene Scandicci

2° Giornata di ritorno Serie A1 Samsung Galaxy Cup

Pomì Casalmaggiore: Martinez 15, Napodano, Siressi (l), Guiggi 11, Starcevic 9, Guerra 4, Zago 15, Lo Bianco 1, Stevanovic (k) 7, Rondon, Zambelli ne.

All. Lucchi Ass, Bonini

Savino Del Bene Volley: Carlini 4, Samadova 9, Bianchini 3, Da Silva 13, Di Iulio, Merlo (l), Papa, Mancini ne, Haak 16, Arrighetti 6, Bosetti 6, Ferrara ne, De la Cruz 3.

All. Parisi Ass. Bendandi

Arbitri: Gasparro – Talento

Spettatori: 3000 circa

Set: 25 – 19, 15 – 25, 25 – 21, 25 – 19

Casalmaggiore – Vince con merito Pomì contro una Savino Del Bene in partita solo un set.

Parisi fa debuttare nel sestetto titolare Samadova, Lucchi risponde inserendo dall’inizio, l’ex Savino Del Bene, Valentina Zago.

Partenza migliore delle padrone di casa che trovano subito il break con Guiggi al servizio con Martinez brava a colpire dalla seconda linea (7 – 3). Le ragazze di Lucchi sono brave a sporcare le palle al muro, letali nel contrattacco; Scandicci si affida ad Haak che è brava a ricucire lo strappo con una parallela e un muro (10-8).

Ma è dal centro che Casalmaggiore fa più male: muro di Stevanovic e primo tempo di Guiggi: 14 – 9.

Bosetti, dalla prima partita da avversaria, colpisce in diagonale: 16 – 13.

Scandicci è molto fallosa e Parisi è costretto ad un valzer di cambi ma l’inerzia del set non si sposta, Casalmaggiore vince meritatamente il parziale con un scambio lunghissimo chiuso da Martinez. 25 – 19.

Secondo set con Haak che alza le percentuali in attacco, la stessa regina di Svezia, è brava anche in battuta: ace, 8 – 1 Scandicci. Entra Rondon per Lo Bianco, questa è la mossa di Lucchi.

Casalmaggiore sembra sorpresa dalla reazione delle scandiccesi, bravissima Samadova in parallela: 18 – 11!

Samadova mette a segno anche l’ace che chiude il set, 25 – 15. Bella prova dell’azera: 6 punti nel secondo set e 45% in attacco.

Terzo parziale equilibratissimo, con Stevanovic molto efficacie nei primi tempi, mentre Lo Bianco usa tutta la sua esperienza, Scandicci cerca, incece, di non far scappare le padrone di casa. Bosetti con uno splendido pallonetto griffa il -1, 11 – 10. Da Silva vola in cielo, 11 – 11. Il gioco diventa spezzettato, nessuna squadra sembra poter far il break. Nel finale di set, Scandicci inizia a sbagliare molto. Entra Bianchini per Haak e Papa per Samadova ma a strappare applausi è un primo tempo Lo Bianco – Stevanovic: 23 – 18.

Bianchini sbaglia il servizio e regala il set a Casalmaggiore, 25 – 21. Savino Del Bene non continua nel gioco con Casalmaggiore più grintosa.

Quarto set con De la Cruz al posto di Samadova. Zago mura Bosetti, 7 – 3. De la Cruz murata da una perfetta Stevanovic, 8 – 4. Cambio in regia dentro Di Iulio per Carlini. Martinez nei tre metri, 12 – 6. Time-out Parisi che non riesce a scuotere la squadra. Casalmaggiore gioca bene, Scandicci è in confusione e non riesce più a tornare in partita. Casalmaggiore chiude lottando su ogni palla: Zago chiude con una bellissima diagonale: 25 – 19- Vittoria meritata di Casalmaggiore, Scandicci bella solo un set…

Mvp: Lo Bianco

Papa: “Dobbiamo trovare il modo di uscire dalle difficoltà. Quando riusciamo a mettere palla a terra siamo inarrestabili, quando facciamo difficoltà e troviamo ottimi muro-difesa come stasera o come a Monza non abbiamo la giusta reazione. Lavoreremo su questo”.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto