03/01/2018 Zambelli Orvieto
Muzi Margherita (palleggia)

Margherita Muzi in palleggio

Dopo diciassette giornate, sedici partite giocate, la serie A2 femminile è giunta al giro di boa del campionato, il completamento di metà percorso coincide perfettamente con la chiusura del vecchio anno e propizia un primo bilancio. L’inizio del 2018 rappresenta l’occasione giusta per guardarsi alle spalle ed analizzare ciò che è stato realizzato dalla Zambelli Orvieto che nei dodici mesi scorsi ha vinto la categoria inferiore, conquistato la promozione e con essa il diritto a partecipare per la prima volta nella sua storia alla seconda categoria nazionale. Le festività sono trascorse serene ma rapide per le tigri gialloverdi che hanno staccato la spina solo per due giorni a capodanno per trascorrere con famiglia ed amici l’arrivo del nuovo anno. Il 2017 si è chiuso con una sconfitta abbastanza preventivabile e la palleggiatrice Margherita Muzi ne parla con coscienza di causa: «A Mondovì ci siamo confrontate con una squadra di prima fascia, ben attrezzata e molto forte. Ci siamo difese bene, abbiamo dimostrato che non molliamo facilmente, ma purtroppo le piemontesi hanno avuto la meglio». In virtù delle sette vittorie conseguite sino a questo momento, la classifica vede le rupestri tallonare la nona posizione, l’ultima valida per l’accesso ai pay-off, con soli quattro punti di ritardo, va da sé che il mirino è puntato su questo obiettivo nel girone di ritorno. «Nella seconda parte della stagione ci aspettiamo di lottare ancor di più con tutte le avversarie, adesso conosciamo bene quale è il nostro valore e quello che siamo in grado di fare, pertanto ci metteremo tutta la grinta e la determinazione per migliorare la situazione attuale. Cominceremo nella prima giornata di ritorno con la difficile trasferta di San Giovanni in Marignano, una buona squadra, molto coesa e che difende molto. Siamo consapevoli che dovremo fare qualcosa in più rispetto alla gara d’andata che fu l’esordio».

pdf print

Altre news:

Livescore
Regular Season A1 2017/2018
5ª Giornata Ritorno
21/01/2018 17:00
Mycicero Volley Pesaro3
Pomì Casalmaggiore1
Imoco Volley Conegliano0
Foppapedretti Bergamo0
Igor Gorgonzola Novara0
Liu Jo Nordmeccanica Modena0
Lardini Filottrano0
Savino Del Bene Scandicci0
Unet E-Work Busto Arsizio0
Saugella Team Monza0
Il Bisonte Firenze0
Sab Volley Legnano0
Regular Season A2 2017/2018
4ª Giornata Ritorno
21/01/2018 17:00
Lpm Bam Mondovì0
Savallese Millenium Brescia0
Battistelli S.G. Marignano0
Fenera Chieri0
Club Italia Crai3
Golem Olbia0
Conad Olimpia Teodora Ravenna0
Golden Tulip Volalto Caserta0
Sorelle Ramonda Ipag Montecchio0
Zambelli Orvieto0
Delta Informatica Trentino0
Barricalla Collegno0
Volley Soverato0
P2P Givova Baronissi0
Ubi Banca San Bernardo Cuneo0
Bartoccini Gioiellerie Perugia0
Regular Season A1
5ª Giornata Ritorno
21/01/2018 17:00
Mycicero Volley Pesaro3
Pomì Casalmaggiore1
Imoco Volley Conegliano0
Foppapedretti Bergamo0
Igor Gorgonzola Novara0
Liu Jo Nordmeccanica Modena0
Lardini Filottrano0
Savino Del Bene Scandicci0
Unet E-Work Busto Arsizio0
Saugella Team Monza0
Il Bisonte Firenze0
Sab Volley Legnano0
Regular Season A2
4ª Giornata Ritorno
21/01/2018 17:00
Lpm Bam Mondovì0
Savallese Millenium Brescia0
Battistelli S.G. Marignano0
Fenera Chieri0
Club Italia Crai3
Golem Olbia0
Conad Olimpia Teodora Ravenna0
Golden Tulip Volalto Caserta0
Sorelle Ramonda Ipag Montecchio0
Zambelli Orvieto0
Delta Informatica Trentino0
Barricalla Collegno0
Volley Soverato0
P2P Givova Baronissi0
Ubi Banca San Bernardo Cuneo0
Bartoccini Gioiellerie Perugia0
Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto