31/12/2017 Unet e-work Busto Arsizio

La Unet E-Work Busto Arsizio vince per 3-1 il match decisivo dei quarti di finale di Coppa Italia con la Liu-Jo Modena e conquista dopo tre anni la Final Four della prestigiosa competizione. Dopo l’ultima presenza del 2015 a Rimini, la squadra biancorossa si regala ora un fantastico week-end a Bologna il 17 e 18 febbraio, in compagnia di Novara, Monza e Conegliano, che sarà l’avversaria della semifinale.

La gara di stasera al Palayamamay è stata equilibrata per i primi due set, finiti ai vantaggi, con la UYBA che è stata poi capace di crescere, contenere le attaccanti avversarie e vincere in maniera netta. Se nei primi due parzialiBarun con 21 punti aveva parecchio impensierito la squadra di Mencarelli, nei parziali successivi Diouf (28 totali ed MVP) è stata la assoluta dominatrice della scena. Ma nella metàcampo biancorossa Valentina non è stata l’unica a brillare: Bartsch (15 punti), Berti (7 muri), Stufi (10 con il 60%) hanno strappato applausi, così come Spirito e Gennari, fantastiche in seconda linea. Generosa e concreta infine la prova di Alessia Orro.

Pubblico in piedi: “Andiamo tutti a Bologna!”

Sala stampa:

Spirito: “Sapevamo che non potevamo sbagliare e io sono proprio contenta di come abbiamo approcciato la partita: potevamo chiuderla anche con un punteggio più netto se non fosse stato per il secondo set un po’ così. La Final Four era uno dei nostri obiettivi stagionali e dunque sono orgogliosa della mia squadra. Il pubblico: è la nostra arma in più, noi ci gasiamo tantissimo quando ci sostengono forte come stasera”.

Mencarelli: “Abbiamo giocato tatticamente molto bene e in crescendo. La partita è iniziata come mi aspettavo, in pari, poi noi abbiamo costruito qualcosa, forse più di loro. Abbiamo trovato il modo di limitare almeno tre delle loro attaccanti, mentre loro hanno forzato il servizio, ma oggi ci hanno trovato pronti. Siamo stati all’altezza di Modena, una squadra molto più forte rispetto a quanto possa far pensare la posizione in classifica”.

In pillole: 

Starting six: Mencarelli inizia con Orro – Diouf, Stufi – Berti, Gennari – Bartsch, Spirito libero. Fenoglio parte con Pincerato – Barun, Garzaro – Heyrman, Bosetti – Montano, Leonardi libero.

Nel primo set Diouf parte alla grande e lancia subito le farfalle (3-1); l’ace di Gennari vale il 5-2, Bosetti recupera qualcosa (5-4), ma Bartsch trova il cambiopalla del 6-4 e Garzaro spara out il 7-4. Leonardi fa i numeri in difesa e Montano accorcia (7-6), Barun pareggia sul 7-7 e supera con il muro dell’8-9. Heyrman sempre a muro allunga (8-10), la UYBA pasticcia e Mencarelli ferma il gioco sull’8-11. Berti interrompe la striscia Liu-Jo (9-11) e mura il pari (11-11), poi si procede a braccetto (13-13), con le farfalle che superano con Gennari (14-13). Barun è fin qui perfetta (tripletta del 15-17), Diouf risponde con forza (16-17), Berti c’è (17-18), di nuovo Diouf trova il pari (18-18). Bartsch e Berti si esaltano a muro (20-18 tempo Fenoglio), al rientro in campo berti mura ancora e Diouf conferma il +3 (22-19). Barun e Montano accorciano (22-21 tempo Menca) e l’errore di Gennari porta al 23-23. Diouf trova set-ball (24-23), Heyrman annulla, ma due errori di Modena regalano il parziale alle farfalle (24-26 out Barun).

A tabellino Barun 12, Diouf 7, Berti 5 (3 muri)

Secondo set: Diouf e Bartsch strappano applausi (4-2), ma Bosetti (tripletta) pareggia e sorpassa subito (4-5). Bartsch non ci sta (muro del 6-6), mentre sul 7-7 Fenoglio inserisce Ferretti per Pincerato; Diouf firma il 9-8, Garzaro con l’ace e Montano a muro fanno 9-11, Barun (sempre con un muro) fa chiamare tempo a Mencarelli (9-12). Bartsch in lungolinea da 2 trova cambiopalla (10-12), ma Barun (doppietta e 18esimo punto personale!) fa volare le ospiti (10-14). Diouf e il murone di Stufi fanno 14-16, Bartsch tiene in scia le farfalle (15-17); Berti con due muri trova il -1 (17-18), Garzaro attacca out il 18-18 (rientra Pincerato). Spirito in bagher alza alla grande per Diouf (20-19 tempo Fenoglio), si procede poi in pari fino al 24-23 di Bartsch. Barun annulla e l’invasione UYBA regala il 24-25, Garzaro chiude su rice difettosa biancorossa (24-26).

A tabellino Barun 9, Diouf e Bartsch 5 a testa, Berti 2 muri

Terzo set: la UYBA ricomincia con grinta (3-0 sui servizi di Berti), Barun spara out il 5-1 e Fenoglio ferma il gioco. Stufi allunga (6-1) e conferma con la fast del 7-2, Orro mura l’8-2; la UYBA regala qualcosa e Modena si rifà sotto (9-5), ma Bartsch e Diouf macinano punti (11-5 dentro Bisconti per Montano) e Berti mura ancora (12-5). Diouf allunga (13-5), Garzaro al servizio prova a dare la scossa (ace del 13-8), ma ancora Diouf con due muri consecutivi fa respirare la UYBA (15-8). Barun (attacco + due ace) riapre tutto (15-12), la solita Diouf trova cambiopalla vitale (16-12); Stufi in pallonetto sigla il 18-14, Diouf in pipe trova il 19-15, Bartsch a muro fa 20-15. Nel finale Berti in fast realizza il 21-17, ma Barun non molla (21-19 rientra Montano); Pistolesi attacca out il 22-19, Bartsch firma l’ace del 23-19 (tempo Fenoglio), Diouf mura il 24-20, Gennari piazza il 25-21 conclusivo.

A tabellino Diouf 8 (3 muri), Stufi 4, Barun 6. 6 muri UYBA

Quarto set: questa volta parte meglio la Liu-Jo (1-4 Barun dentro Vesovic e time-out Mencarelli), poi Bartsch e Diouf si rifanno sotto (3-4); Berti realizza l’ace del pareggio (4-4), Barun attacca in rete il 5-4. Stufi e Bartsch firmano il break (8-6 tempo Fenoglio), Diouf da posto 1 tira il diagonale del +3 (9-6), Stufi allunga (10-6). Diouf è incontenibile e di potenza fa 11-6, Barun attacca out (12-6) e la UYBA sembra padrona del campo. Stufi e Diouf dominano (14-8), Orro fa ace (15-8 rientra Bosetti), Bartsch tira la cannonata del 16-10. Diouf si esalta con la doppietta del 18-11, Gennari piazza il 19-11 e il 20-12 e la strada è in discesa fino al 25-14 conclusivo (25-14).

Il tabellino 

Unet E-Work Busto Arsizio – Liu-Jo Nordmeccanica Modena 3-1 (26-24, 24-26, 25-21, 25-14)

Unet E-Work Busto Arsizio: Piani ne, Stufi 10, Spirito (L), Gennari 8, Dall’Igna ne, Orro 2, Wilhite, Diouf 28, Bartsch 15, Berti 12, Negretti, Chausheva, Badini ne. All. Mencarelli, 2° Musso. Battute vincenti 4, errate 8. Muri: 16 (7 Berti).

Liu-Jo Nordmeccanica Modena: Garzaro 6, Heyrman 14, Leonardi (L), Montano 8, Vesovic, Bosetti C. 8, Ferretti, Pistolesi, Calloni ne, Tomic ne, Pincerato 1, Barun 32, Bisconti. All. Fenoglio, 2° Schiavo. Battute vincenti 4, errate 11. Muri: 8.

Arbitri: Sobrero – Simbari

Spettatori: 2517

Incasso: 16902 euro

Ufficio Stampa UYBA – Giorgio Ferrario

pdf print

Altre news:

Regular Season A1 2017/2018
5ª Giornata Ritorno
21/01/2018 17:00
Mycicero Volley Pesaro3
Pomì Casalmaggiore1
Imoco Volley Conegliano0
Foppapedretti Bergamo0
Igor Gorgonzola Novara0
Liu Jo Nordmeccanica Modena0
Lardini Filottrano0
Savino Del Bene Scandicci0
Unet E-Work Busto Arsizio0
Saugella Team Monza0
Il Bisonte Firenze0
Sab Volley Legnano0
Regular Season A2 2017/2018
4ª Giornata Ritorno
21/01/2018 17:00
Lpm Bam Mondovì0
Savallese Millenium Brescia0
Battistelli S.G. Marignano0
Fenera Chieri0
Club Italia Crai3
Golem Olbia0
Conad Olimpia Teodora Ravenna0
Golden Tulip Volalto Caserta0
Sorelle Ramonda Ipag Montecchio0
Zambelli Orvieto0
Delta Informatica Trentino0
Barricalla Collegno0
Volley Soverato0
P2P Givova Baronissi0
Ubi Banca San Bernardo Cuneo0
Bartoccini Gioiellerie Perugia0
Regular Season A1
5ª Giornata Ritorno
21/01/2018 17:00
Mycicero Volley Pesaro3
Pomì Casalmaggiore1
Imoco Volley Conegliano0
Foppapedretti Bergamo0
Igor Gorgonzola Novara0
Liu Jo Nordmeccanica Modena0
Lardini Filottrano0
Savino Del Bene Scandicci0
Unet E-Work Busto Arsizio0
Saugella Team Monza0
Il Bisonte Firenze0
Sab Volley Legnano0
Regular Season A2
4ª Giornata Ritorno
21/01/2018 17:00
Lpm Bam Mondovì0
Savallese Millenium Brescia0
Battistelli S.G. Marignano0
Fenera Chieri0
Club Italia Crai3
Golem Olbia0
Conad Olimpia Teodora Ravenna0
Golden Tulip Volalto Caserta0
Sorelle Ramonda Ipag Montecchio0
Zambelli Orvieto0
Delta Informatica Trentino0
Barricalla Collegno0
Volley Soverato0
P2P Givova Baronissi0
Ubi Banca San Bernardo Cuneo0
Bartoccini Gioiellerie Perugia0
Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto