29/12/2017 Olimpia Teodora Ravenna

Ultima giornata del girone d’andata del Campionato Italiano di Pallavolo femminile di Serie A2: la Conad Ravenna ospita al PalaCosta Brescia. L’Olimpia Teodora occupa attualmente l’ottavo posto in classifica che le dà diritto a incontrare in trasferta, nei quarti di finale di Coppa Italia di categoria, la prima della classe che al momento è Cuneo. Collegno è al nono posto, distanziato di due lunghezze. Se sabato la squadra piemontese vincerà in casa con Marsala, capitan Bacchi e compagne dovranno conquistare almeno un punto contro Brescia per ottenere ugualmente l’accesso ai quarti di Coppa Italia di A2, in virtù di un migliore quoziente set rispetto a Collegno.

La partita del 30 dicembre non rappresenta solo il giro di boa del campionato, è anche l’ultimo match che l’Olimpia Teodora giocherà nel 2017, anno che verrà ricordato a lungo negli annali dello sport della città di Ravenna che da sempre ha la pallavolo radicata nel suo DNA.

Nella stagione 2016-2017 le società Olimpia e Teodora avevano partecipato separatamente al Campionato di Serie B1 ed entrambe avevano guadagnato sul campo la meritata promozione in A2. La scorsa estate la fusione tra Olimpia Garavini e Teodora Casadio è stata il coronamento di un sogno: riportare Ravenna dopo tredici anni in serie A con una sola squadra competitiva.

L’unificazione delle squadre giovanili delle due società è partita quest’anno con l’Under 18 e si sta lavorando per completare il progetto che si propone di portare nel 2018 all’unificazione della Serie C, dell’Under 16 e della Serie D, con la possibile creazione di una squadra che possa competere nel Campionato di B2 come diretto sfogo per le atlete più meritevoli che fuoriescono dall’Under 18.

Buon 2018 allora a tutti gli amanti della Pallavolo e dello Sport ravennate dalla Conad Olimpia Teodora… #unasquadrapertuttalacittà!

LE AVVERSARIE
La Millenium Brescia, nata nel 1999, è stata praticamente rifondata da zero nel 2006. Il nuovo progetto non ha tardato a portare frutti, infatti, oltre ai buoni risultati nel giovanile, è stata soprattutto la prima squadra a compiere il grande salto, centrando una serie di promozioni consecutive che l’hanno portata in serie B1, categoria da cui Brescia mancava da 25 anni. Nella stagione 2015-2016, grazie a un’ottima campagna acquisti, Brescia ha raggiunto due traguardi storici: la vittoria della Coppa Italia di B1 e la promozione in A2. All’esordio nella seconda serie nazionale le lombarde hanno conquistato la salvezza con largo anticipo e, all’ultima giornata, hanno ottenuto addirittura il pass per i quarti di finale dei playoff, dai quali sono state eliminate da Soverato. Nella campagna acquisti dell’estate scorsa è stato confermato il tecnico Enrico Mazzola mentre il roster è stato completamente ricostituito, se si esclude la sola conferma della palleggiatrice Prandi. Tra i volti nuovi spiccano le centrali Guidi e Veglia, entrambe ex Palmi, la banda Villani (ex Olbia) e l’attaccante americana Dailey.

Sabato 30 dicembre, il fischio d’inizio verrà dato alle ore 20.30 dai signori Fabio Toni e Matteo Selmi.

LA DICHIARAZIONE
Simone Angelini, coach della Conad Olimpia Teodora, chiede alle sue ragazze una prova d’orgoglio: “Brescia è settima ma con solo cinque punti di ritardo dalla prima in classifica. Dall’inizio del campionato ha dichiarato che puntava a confermarsi tra le squadre che disputeranno i play off a fine stagione e per ora ci sta riuscendo. Questo non sorprende perché con un roster del genere è giusto che stia nelle posizioni che contano Come in ogni partita, a prescindere dalla classifica, partiremo da zero a zero e cercheremo di portare a casa i tre punti giocando il meglio che ci sarà possibile. La partita che ci aspetta sabato sarà più importante di altre perché è l’ultima del girone d’andata ed è l’ultima chance per restare con le nostre forze nelle prime otto e giocare il primo turno della fase finale di Coppa Italia. L’impresa è alla nostra portata. Veniamo da una prova vibrante in trasferta a San Giovanni in Marignano, dove, come quasi sempre ci è accaduto con le prime della classe, abbiamo fatto bella figura, nonostante che il risultato finale non ci abbia premiato”.
A conclusione del girone d’andata, Angelini riflette su questo campionato giunto al giro di boa: “Penso che quest’anno la qualità delle squadre in lizza renderà questo campionato fino alla fine molto combattuto e indeciso, con un paio di compagini che, nel girone di ritorno, potranno riscattarsi e mettere punti tra loro e le altre. Ci sono almeno una decina di squadre in grado di battere tutte e anche con le ultimissime, se non giochi bene, rischi comunque di perdere punti. Nel girone di ritorno, contando che ci sarà il mercato di riparazione, continuerà a esserci grossissima incertezza. Sarà importante non mollare e soprattutto fare squadra, intesa come gruppo di persone che si aiuta l’uno con l’altro. Il girone d’andata è sempre complicato, ci si deve conoscere e si devono sistemare un po’ di cose. Nel girone di ritorno la squadra sarà l’arma vincente in più che potrà sfruttare chi riuscirà a creare la situazione giusta di compattezza del gruppo, unità di intenti, volontà e obiettivi comuni”.

FESTEGGIA LA FINE DELL’ANNO INSIEME ALLE LEONESSE DI RAVENNA CON LA GRANDE PROMOZIONE CONAD OLIMPIA TEODORA: INGRESSO OMAGGIO PER BAMBINI E TESSERATI FIPAV E BIGLIETTO RIDOTTO PER RESIDENTI E ATLETI DELLA PROVINCIA DI RAVENNA

Per le festività 2017-2018 la Conad Olimpia Teodora ha lanciato una grande promozione per le tre partite casalinghe di dicembre al PalaCosta che terminerà sabato 30 dicembre con l’incontro contro Brescia.
Per sentire vicino il calore dei tifosi ravennati, l’ingresso sarà omaggio per i ragazzi sotto i 12 anni e per i tesserati FIPAV. Per poter usufruire dell’ingresso omaggio i tesserati FIPAV dovranno richiedere copia della tessera alla propria società di appartenenza.
I ragazzi dai 12 ai 18 anni, i residenti a Ravenna e gli iscritti alle società sportive della città e della provincia potranno entrare con biglietto ridotto al prezzo di 5 euro. Per usufruire di questa seconda opportunità sarà sufficiente mostrare in biglietteria la carta d’identità o la tessera della società sportiva d’appartenenza.
Conad Olimpia Teodora Ravenna… #unasquadrapertuttalacittà.

ROSTER
Allenatore: Simone Angelini.
Vice allenatore: Moris Meloni.
Palleggiatrici: Scacchetti (8), Drapelli (17), Vallicelli(18).
Centrali: Neriotti (3), Torcolacci (9), Menghi (11).
Attaccanti: Bacchi (1), Ceroni (4), D’Odorico (6), Aluigi (7), Kajalina (15).
Liberi: Paris (2), Panetoni (14).

pdf print

Altre news:

Play Off Samsung Galaxy Volley Cup A1
Gara-1 Finale
18/04/2018 20:30
Igor Gorgonzola Novara3
Imoco Volley Conegliano0
Play Off Samsung Galaxy Volley Cup A2
Gara-2 Quarti
18/04/2018 20:30
Barricalla Collegno2
Ubi Banca San Bernardo Cuneo3
Delta Informatica Trentino3
Fenera Chieri2
Zambelli Orvieto3
Lpm Bam Mondovì1
Volley Soverato2
Battistelli S.G. Marignano3
Play Off A1
Gara-2 Finale
21/04/2018 20:30
Imoco Volley Conegliano0
Igor Gorgonzola Novara0
Play Off A2
Gara-3 Quarti
22/04/2018 17:00
Fenera Chieri0
Delta Informatica Trentino0
Lpm Bam Mondovì0
Zambelli Orvieto0
Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto