27/12/2017 Volalto Caserta

Un punto da Marsala, tre da Olbia quindicesima ed oggi salva, più lontana Perugia che vanta ben sette lunghezze di vantaggio. Ad un match dalla fine del girone di andata questa è la situazione di classifica della VolAlto. Un quadro certo non positivo, ma sicuramente non drammatico ed aperto ancora a tutti gli scenari possibili.

Netta ripresa della squadra, incipiente mercato di gennaio e la possibilità di giocare gran parte degli scontri diretti sul taraflex amico. Tre motivi molto concreti che spingono all’ottimismo in casa Golden Tulip.

“ Nella maniera più assoluta – spiega coach Madonna – anche a Baronissi, così come contro Perugia abbiamo dimostrato di essere una squadra viva che non ha paura di giocare i punti importanti. Certo, ancora una volta siamo stati condizionati dalle nostre solite amnesie. Non è un peccato affermare che con un pizzico di costanza in più nel nostro rendimento avremmo potuto centrare un doppio successo sia con le umbre che contro le cugine”.

Invece si sono conquistati “solo” due punti in classifica, “Punti preziosissimi, ma – taglia corto il tecnico rosanero – che ovviamente non ci accontentano. Non possiamo e ne volgiamo essere felici per il punto conquistato. Ci conforta, quello si, la prestazione offerta per gran parte della sfida, prestazione che dimostra come questa squadra ha i mezzi per giocarsela alla pari con tutte”.

Uno sguardo alla classifica per capire che “ la salvezza diretta è a soli tre punti. Niente è perduto. Ora si entra nella fase decisiva della stagione”.

Tre gare intere consecutive sono una buona spinta per continuare a crederci. Sabato le dragonesse ospitano la Battistelli e poi, dopo il turno di riposo, ecco lo scontro diretto con Olbia e quello non meno importante con la Zambelli Orvieto.

“ Con le romagnole sarà una gara difficile, ma sono convinto che potremmo giocarcela alla pari. Poi avremo una settimana di pausa per prepararci al meglio al doppio confronto diretto. Dobbiamo capitalizzare al massimo la mano che ci offre il calendario”. Infine il mercato che probabilmente metterà a disposizione del coach qualche volto nuovo sin dai primi di gennaio.

“La società è al lavoro – conclude Madonna – sono sicuro che saprà mettere a disposizione del gruppo quelle atlete che servono per rendere ancora più concreta la nostra rimonta”.

 

pdf print

Altre news:

Play Off Samsung Galaxy Volley Cup A1
Gara-2 Finale
21/04/2018 20:30
Imoco Volley Conegliano3
Igor Gorgonzola Novara2
Play Off Samsung Galaxy Volley Cup A2
Gara-2 Quarti
18/04/2018 20:30
Barricalla Collegno2
Ubi Banca San Bernardo Cuneo3
Delta Informatica Trentino3
Fenera Chieri2
Zambelli Orvieto3
Lpm Bam Mondovì1
Volley Soverato2
Battistelli S.G. Marignano3
Play Off A1
Gara-2 Finale
21/04/2018 20:30
Imoco Volley Conegliano3
Igor Gorgonzola Novara2
Play Off A2
Gara-3 Quarti
22/04/2018 17:00
Fenera Chieri0
Delta Informatica Trentino0
Lpm Bam Mondovì0
Zambelli Orvieto0
Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto