11/11/2017 Consolini Volley S.G. Marignano

Il sold out di domenica scorsa al palasport di San Giovanni in Marignano è stato un importante segnale di stima e approvazione da parte della tifoseria Marignanese  alla propria squadra!

L’ottava giornata del Samsung Galaxy volley Cup di A2 vedrà la Battistelli Volley, ancora di scena tra le mura amiche, affrontare la Bartoccini Gioiellerie di Perugia. Certamente la compagine Umbra non salirà in Romagna per una semplice gita domenicale ma vorrà portarsi a casa il maggior numero di punti possibili per muovere quella posizione in classifica in cui non si rispecchia.

La squadra allenata da coach Bovari rinnovata per 10/12 rispetto all’annata precedente è stata realizzata per cercare di mantenere la categoria per poi, nel giro di qualche anno, cercare di riconquistare la serie maggiore e raggiungere i successi che ottenne la Sirio Perugia circa un decennio fa.

Di questo team fanno parte le schiacciatrici Pascucci ex Caserta, Lotti che arriva da Olbia, le centrali Zuleta Garcia l’anno scorso a Casalmaggiore in A1, Repice dal Bisonte Firenze sempre A1, l’opposto Fiore dalla Lilliput di Settimo Torinese ed il libero, ex Savino del Bene Scandicci, Giampietri.

In casa Battistelli invece, le ragazze di coach Saia reduci dalla sconfitta contro la corazzata Ubi banca San Bernardo di Cuneo dove hanno perso la leadership della classifica, cercheranno di mostrare ai propri tifosi di meritare la posizione che occupano.

Al termine della seduta di allenamento abbiamo incontrato il vice coach Zanchi a cui abbiamo rivolto un paio di domande:

Coach, a giudicare dalla posizione in cui Perugia si trova in classifica potrebbe sembrare un’avversaria facile ma sappiamo che non è vero visto il roster che ha allestito!

La posizione in classifica può ingannare, Perugia ha già effettuato la giornata di riposo. A parte l’ultima gara contro Olbia, dove probabilmente non si sono espresse al massimo, hanno portato a casa due punti a Ravenna due settimane fa ed un altro a Soverato la settimana precedente, dove erano avanti per due set a zero.

Come ha reagito lo spogliatoio alla sconfitta di domenica?

Dall’inizio dell’anno la filosofia della squadra è sempre stata “affrontiamo una gara per volta”, e così è stato anche per la partita di domenica. Cuneo è una squadra allestita per fare bene, hanno messo pressione ed abbiamo sbagliato qualcosa di troppo nei momenti caldi. Stiamo lavorando, il campionato è molto lungo e alla fine del girone d’andata trarremo le prime conclusioni.

La gara come di consueto avrà inizio alle ore 17:00 e i probabili sestetti che vedremo scendere in campo saranno:

Battistelli: Battistoni in regia e Zanette opposto, Caneva e Casillo al centro, Saguatti e Markovic in posto 4 e Gibertini libero. A disp. Giordano, Gray, Bordignon, Sgarbossa e Nasari. All. Saja vice Zanchi.

Bartoccini Gioiellerie Perugia: Mazzini in regia, Fiore opposto, Lotti e Pascucci in banda, Garcia Zuleta e Repice al centro e Giampietri libero. A disp. Puchaczewski, Rimoldi, Barbolini. Mancinelli, Kotlar, Santibacci. All. Bovari vice Panfili.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto