• it
05/11/2017 Unet e-work Busto Arsizio

 

V come vittoria della Unet E-Work per 3-1 sulla Foppapedretti, V come Vittoria Piani, in campo al posto di Valentina Diouf e subito MVP. Le farfalle, senza l’opposto titolare, fermo per una pallonata all’occhio sinistro rimediata nell’allenamento di ieri (per lei riposo precauzionale di 7 giorni), hanno anche stasera divertito i 2700 del Palayamamay.

A parte il secondo set, l’unico in cui c’è stata davvero “partita” (31-33 per la Foppa), per il resto Stufi e compagne hanno senza dubbio dominato la scena.

20 punti per Bartsch e Gennari, 19 per Piani sono i dati che più balzano all’occhio, ma ciò che più ha colpito è stata la solidità della squadra in tutti i reparti, a partire da una seconda linea dove tutte attorno a Spirito hanno dato un contributo di livello. Da segnalare anche il 70% di rice perfette UYBA, con Bartsch bersagliata (35 totali con un ottimo 68% di perfette).

Per la Foppa Malagurski (14) e Acosta (10) le più battagliere.

Per finire, unica nota stonata della serata, l’infortunio alla caviglia occorso a Sarah Wilhite, entrata nel finale del terzo set e caduta malamente sul piede di una avversaria dopo un muro.

In ogni caso, una serata di festa per la UYBA e il suo popolo, che si gode, sebbene probabilmente solo per una sera, il primato in classifica insieme a Conegliano e Scandicci, in campo domani.

Sala stampa (guarda il video integrale qui):https://www.facebook.com/uybavolley/videos/1521928981253676/

In pillole: 

Starting six: Mencarelli inizia con Orro – Piani, Stufi – Berti, Gennari – Bartsch, Spirito libero. Micoli risponde con Boldini – Malagurski, Paggi – Popovic, Marcon – Acosta, libero Cardullo.

Nel primo set la Foppapedretti parte forte con Malagurski e Marcon (1-5), poi Bartsch realizza la doppietta che vale il -1 e Bergamo regala il 6-6. Il murone di Berti porta le farfalle avanti (9-8) e Micoli ferma il gioco appena dopo (10-8). Bartsch continua a martellare (11-8), Berti mura ancora il +4 (12-8 fuori Malagurski, dentro Battista). Gennari passa in pipe per il 14-9, così come Bartsch per il 15-9. La UYBA combatte e vince ogni scambio con super difese di Orro e Spirito (17-9), nel finale chiudono un ace di Spirito e l’errore al servizio di Boldini (25-14).

A tabellino Piani 5, Bartsch 4, Malagurski 4.

Secondo set: Piani parte alla grande (4-1), ma due muri di Paggi rimettono in pari lo score (4-4); Marcon in pipe lancia la Foppa (6-8), Acosta mura il +3 (6-9 time-out Mencarelli). Stufi conquista cambiopalla sul 7-10, Bartsch in lungolinea trova il -1 (9-10) e poi di potenza tiene incollata la UYBA (10-11). Piani passa due volte con decisione (12-13), ma l’errore di Bartsch regala il +3 alle ospiti (12-15); Orro si esalta anche in difesa e Gennari sigla il bellissimo 14-15, Bartsch e l’invasione Foppa fanno 16-16. Proprio l’americana supera (19-18) e Micoli chiama time-out. Bartsch e Gennari accelerano (23-21), ma le ospiti ci sono e allungano ai lunghissimi vantaggi. Chiude una doppietta di Acosta (31-33).

A tabellino Gennari 8, Piani 6, Malagurski 7, Acosta 6.

La UYBA riparte con furore nel terzo set (5-0 ok Bartsch al servizio e Berti a muro) e Micoli chiama subito time-out. Il muro di Berti e l’ace di Bartsch fanno 7-0, Marcon trova il primo punto per le orobiche (7-1). La UYBA è padrona del gioco (Piani 10-2 attacco + ace), Gennari allunga ancora (11-2). La Foppa prova a rialzarsi un po’ con Malagurski (15-7), ma il set è segnato da tempo (18-8 Gennari). Nel finale la UYBA amministra, dà un po’ di riposo a Bartsch, sostituita da Wilhite che dopo aver realizzato due punti (23-10) esce in barella per infortunio alla caviglia. Chiude l’ace di Orro (25-11). A tabellino 5 a testa per Gennari, Bartsch e Piani.

Quarto set: il servizio di Bartsch è ancora prolifico in avvio (5-0 doppietta di Gennari) e ancora Micoli ferma subito il gioco. La numero 6 biancorossa mura anche il 6-1, Bartsch realizza la doppietta del 10-4, Stufi si fa vedere a muro per l’11-4 (time-out Foppa) e in attacco per il 12-5. Piani affonda con convinzione la doppietta del 16-8, Stufi si diverte e fa divertire (19-12) e nel finale la UYBA amministra fino al 25-16 finale di Piani.

Il tabellino 

Unet E-Work Busto Arsizio – Foppapedretti Bergamo 3-1 (25-14, 31-33, 25-11, 25-16)

Unet E-Work Busto Arsizio: Piani 19, Stufi 13, Spirito (L), Gennari 20, Dall’Igna ne, Orro 2, Wilhite 2, Diouf ne, Bartsch 20, Berti 7, Negretti, Chausheva, Botezat ne. All. Mencarelli, 2° Musso. Battute vincenti 4, errate 13. Muri: 9.

Foppapedretti Bergamo: Strunjak, Imperiali, Malagurski 14, Battista 3, Popovic 9, Breda ne, Cardullo (L), Marcon 8, Paggi 8, Boldini 1, Malinov ne, Sylla ne, Acosta 10. All. Micoli, 2° Turino. Battute vincenti 1, errate 10. Muri: 6.

Arbitri: Puecher – Curto

Spettatori: 2690

Incasso: 17275 euro

 

Ufficio Stampa UYBA – Giorgio Ferrario

In “Gallerie” le foto della partita (di Gabriele Alemani)

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto