• it
04/11/2017 Bartoccini Gioiellerie Perugia

Giulia PascucciNemmeno il tempo di tirare il fiato dopo la stupenda vittoria di mercoledì a Ravenna che la Bartoccini Perugia Volley già è chiamata a tornare in campo. Lo farà domenica 5 Novembre 2017 alle ore 17:00 tra le mura amiche del Pala Evangelisti contro l’Hermaea Golem Olbia. Le ragazze di coach Bovari cercheranno di mantenere il trend positivo provando a trovare i primi punti in casa speranzose di vedere gli affezionati del volley femminile riempire gli spalti del palazzetto di Pian di Massiano per conquistare quella che sarebbe la seconda vittoria consecutiva. La gara sicuramente non sarà delle più facili dato che nelle file della squadra aarda militano giocatrici di enorme spessore tecnico ed esperienza come le schiacciatrici Soos ed Uchiseto e la centrale Barazza. La Golem Olbia attualmente è posizionata al tredicesimo posto della classifica provvisoria ad un solo punto dalle grifoncelle. Le ragazze del presidente Bartoccini dopo la giornata di riposo concessagli giovedì sono tornate al lavoro per preparare nei minimi dettagli la sfida di domenica. Lo staff medico diretto dal Dott. Claudio Marcacci coadiuvato dal fisioterapista Davide Pieragalli stanno facendo di tutto per mettere a disposizione della squadra anche la laterale Giulia Pascucci, tuttavia Bovari nelle scorse partite ha avuto risposte confortanti da tutte le frecce a sua disposizione, confermando il fatto che l’organico Perugino è veramente malleabile e completo, per questo potrebbe essere sfruttata la freschezza atletica della giovanissima palleggiatrice Rebecca Rimoldi che ha già ben figurato in ogni incontro in cui è stata chiamata in causa. Probabile starting six Perugia: Mazzini a palleggiare in diagonale con Fiore, Barbolini e Lotti schiacciatrici, Repice e Zuleta centrali, Giampietri a coprire la seconda linea. Probabile starting six Olbia: Spinello palleggiatore e Provaroni opposta, Soos e Uchiseto schiacciatrici, Barazza e Bartolini centrali, Barbagallo libero. Arbitri del match Luca Cecconato e Fabio Toni.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto