12/10/2017 Igor Gorgonzola Novara

Il “sold out” sta diventando una piacevole abitudine per la Igor Volley che, chiusa la scorsa stagione da record (in termini di risultati sportivi, ma anche di pubblico) con una serie di partite da tutto esaurito al Pala Igor, è ripartita ieri sera con un nuovo “sold out” al Teatro Coccia, per la presentazione ufficiale della squadra. In un contesto di festa, segnato dall’entusiasmo per lo Scudetto vinto cinque mesi fa e dalle ambizioni rinnovate per la nuova stagione, è toccato per la seconda volta consecutiva al giornalista Lorenzo Dallari tenere “a battesimo” insieme allo speaker Luca Mulazzi le azzurre sul prestigioso palcoscenico cittadino. Nel corso della serata, sul palco, si sono alternate le autorità cittadine, la presidente suor Giovanna Saporiti e il direttore generale Enrico Marchioni, prima di dar spazio allo staff tecnico e alla squadra. Mattatrice, sul palco, la capitana azzurra Francesca Piccinini che prima ha dialogato con Dallari riguardo la nuova stagione (“Di Champions League ne ho vinte sei, di scudetti quattro… ma ne voglio vincere ancora. Ho la fortuna di giocare con atlete fortissime e mi aspetto una grande annata”) e poi ha introdotto sul palco il “patron” azzurro Fabio Leonardi che, come di consueto, ha dedicato un ringraziamento ai tantissimi sponsor che ormai da anni sostengono il progetto azzurro e che affiancheranno il club anche nella nuova stagione: “Siamo un gruppo di amici, la pallavolo è diventata l’occasione per stringere rapporti profondi e l’avventura che stiamo vivendo insieme è fantastica. Lo Scudetto vinto è stato un traguardo eccezionale ma ora guardiamo già al futuro e mentre continuano a crescere tutti i progetti sociali del club, manteniamo grandi ambizioni in Italia e in Europa con la nostra prima squadra. Gli obiettivi? Confermarci al top, arrivando in fondo alle varie competizioni stagionali… poi vedremo come sarà l’epilogo”.

Dopo la passerella sul palco per staff e atlete, ci si è trasferiti nella splendida cornice del Castello Visconteo Sforzesco di Novara, per una cena riservata a squadra, dirigenza, sponsor e autorità.
Intanto, nel pomeriggio di ieri, la Igor Volley ha chiuso in parità, sul punteggio di 2-2, un allenamento congiunto con Monza dell’ex tecnico azzurro Pedullà. Di seguito il tabellino del test.

Igor Volley Novara – Saugella Team Monza 2-2 (21-25, 25-16, 25-22, 23-25)
Igor Volley: Vasilantonaki 10, Camera 1, Plak 11, Skorupa 3, Bonifacio 9, Chirichella 12, Sansonna (L), Piccinini 6, Populini 4, Zannoni (L), Egonu 11. All. Barbolini.
Saugella Team Monza: Dixon 5, Hancock 4, Havelkova 13, Devetag 5, Ortolani 14, Begic 8, Arcangeli (L), Bonvicini, Orthmann 2, Balboni, Rastelli, Candi 7, Loda 4. All. Pedullà

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto