10/10/2017 Lega Volley Femminile

La nuova stagione di Serie A Femminile si è svelata ufficialmente oggi al Samsung District di Milano. Club di Serie A, giocatrici, istituzioni, sponsor, partner, giornalisti hanno partecipato alla Presentazione della Samsung Galaxy Volley Cup, organizzata da Lega Pallavolo Serie A Femminile e Master Group Sport, che si è svolta nella fantastica sede di Samsung, per l’occasione ‘vestita’ in ogni angolo di pallavolo rosa.

Conduttori sul palco della Smart Arena Marco Mazzocchi, vice-direttore di Rai Sport, e ConsueloMangifesta, Responsabile Relazioni Esterne, Eventi e Comunicazione della Lega Pallavolo Serie A Femminile, con la partecipazione di Tess Masazza, giornalista, attrice e autrice e vera e propria celebrità sul web che con ironia racconta il mondo ‘insopportabilmente’ femminile.

Di Bruno Cattaneo, presidente della FIPAV, l’intervento di apertura: “Sono felice di essere qui con voi per la presentazione di un Campionato che si preannuncia molto interessante, con ai nastri di partenza molte squadre competitive, che ben rappresentano il vertice della disciplina. Il nostro è uno sport che siamo stanchi venga ritenuto minore, considerati i numeri record di tesserati e praticanti, lo spettacolo che è in grado di fornire e i valori che esprime. Puntiamo ad avere sempre più seguito e a suscitare l’interesse dei media per crescere a tutti i livelli”.

Quindi è salito sul palco Mauro Fabris, presidente della Lega Pallavolo Serie A Femminile: “Veniamo da una stagione straordinaria, ce l’ha raccontato il Sole24Ore pochi giorni fa con un articolo che ha esaltato i numeri del movimento di vertice. Essere una realtà consolidata porta con sé onori e oneri e per questo desideriamo crescere ulteriormente: nel prossimo Campionato avremo atlete provenienti da 32 paesi diversi, tutte le atlete dell’attuale Nazionale italiana giocano in Serie A, la visibilità delle nostre partite – garantita dalla partnership con The Sportsman – sarà diffusa in 50 paesi di 4 continenti diversi. Sono convinto che proprio in questo momento stiamo giocando una partita importante, decisiva per imporci definitivamente come punto di riferimento del mondo sportivo. Grazie a Samsung, che anche oggi ci ospita in questa meravigliosa sede facendoci sentire a casa nostra. E grazie a Rai Sport, Sky Sport e Premium Sport per tutta la visibilità che ci hanno dato e chi daranno in futuro”.

“Stiamo costruendo tutti insieme qualcosa di grande ma sono sicuro che possiamo ancora migliorare – ha affermato poi Giovanni Carnevali, amministratore unico di Master Group Sport, da sei anni partner della Lega, che affianca nell’organizzazione e gestione di tutti gli Eventi della Serie A Femminile -. Siamo convinti che la pallavolo sia uno sport diverso dagli altri, lo raccontano anche gli occhi di tutte le campionesse presenti qui oggi. Per questo lavoriamo per promuoverlo, coinvolgendo grandi aziende che ne possano potenziare la visibilità”.

Carlo Barlocco, presidente di Samsung Electronics Italia e dunque padrone di casa, ha portato successivamente il suo saluto: “Il volley è uno degli sport più praticati in Italia, con il quale condividiamo valori importanti e per il quale siamo scesi in campo già dallo scorso anno con la sponsorizzazione del campionato di pallavolo femminile che quest’anno prenderà il nome di Samsung Galaxy Volley Cup. Supportiamo il volley in tutti i suoi aspetti, coniugando le attività a favore di uno dei campionati più competitivi d’Europa a quelle a beneficio delle tante associazioni sportive dilettantistiche che compongono un panorama nel quale è fondamentale l’importanza degli appassionati e dei tifosi”.

Nel corso del vernissage, spazio alle emozioni della passata stagione e alla celebrazione di tutti i titoli conquistati. Enrico Marchioni, direttore generale dell’Igor Gorgonzola Novara, accompagnato da Paola Egonu, ha ritirato la targa dello Scudetto, ricevendo il saluto speciale di Fabio De Luigi e Fausto Brizzi, rispettivamente attore protagonista e regista del film “Maschi contro Femmine”, che nel 2010 portarono sul grande schermo il volley e proprio la città di Novara. Doppio riconoscimento per l’Imoco Volley Conegliano, vincitrice della Supercoppa Samsung Gear S3 e della Samsung Galaxy A Coppa Italia: sul palco Monica De Gennaro e il general manager Luca Porzio, che ha ringraziato Davide Mazzanti, neo-coach della Nazionale italiana presente in sala.

Proprio Igor e Imoco, come ricordato da Marco Mazzocchi, saranno protagonisti il 1° novembre della Supercoppa Italiana, primo evento stagionale che si disputerà al PalaIgor e sarà trasmesso in diretta su Rai Sport HD. Infine Mauro Carloni, direttore sportivo della Lardini Filottrano, ha ricevuto da Antonio Rossi, Assessore allo Sport e alle politiche giovanili della Regione Lombardia, le targhe celebrative per la vittoria del Campionato di A2 e per la conquista della Coppa Italia di categoria.

In chiusura di Presentazione, il rilancio di LVF TV, la web-tv della Lega Pallavolo Serie A Femminile sbarcata quest’anno su una nuova piattaforma sviluppata in collaborazione con Laola, brand di Sportradar noto in tutto il mondo tra gli appassionati di volley; e il proseguimento del progetto ‘Mano nella Mano’, promosso da Lega Pallavolo Serie A Femminile e GICAM, che nella scorsa stagione ebbe il suo culmine nella missione in Uganda e che anche quest’anno combinerà l’opera dell’equipe medica presieduta dal Prof. Marco Lanzetta e un camp di pallavolo per giovani ragazze.

Tutte le foto della giornata, a cura di Filippo Rubin, sono disponibili nella fotogallery ufficiale su Flickr, mentre online è consultabile la cartella stampa della Presentazione.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto