22/09/2017 Igor Gorgonzola Novara

Esordio vincente per la Igor Volley di Massimo Barbolini al Memorial Poma di Pavia: le azzurre superano per 3-1 la Saugella Monza e domani sera (ore 20.30 al Pala Ravizza) sfideranno le croate dell’Osijek per garantirsi, in caso di successo, la vittoria nella diciannovesima edizione del torneo pavesino. Da sottolineare la grande prova di Lauren Gibbemeyer , autrice di 24 punti con 8 muri: decisivo il suo apporto soprattutto nei finali di terzo e quarto set.

Con Sansonna ancora a riposo, la Igor va in campo con Vasilantonaki opposta a Skorupa, Gibbemeyer e Parini al centro, Enright e Piccinini in banda e Zannoni libero; Monza risponde con Balboni in regia e Ortolani opposta, l’ex Candi e Devetag al centro, Orthmann e Begic in banda e Arcangeli libero.

Il primo break è di Enright (3-1), Vasilantonaki firma il 5-2 prima che un muro di Devetag ricucia lo strappo (7-7) e l’ace di Begic porti avanti Monza sull’8-9. Controbreak con un muro e un primo tempo vincenti di Gibbemeyer (11-9), ancora Begic sorpassa in pipe (11-12) e due muri su Piccinini valgono il 12-14 e il timeout di Barbolini; Vasilantonaki attacca out (16-20) e Monza scappa con una fast e un muro di Candi (17-23) con Ortolani che conquista il set ball in parallela. Gibbemeyer annulla in primo tempo (19-24) e in battuta propizia il tentativo di rimonta (21-24) prima che ancora Candi chiuda i conti a muro (21-25).

Si riparte e Monza fa subito break con Begic a segno in diagonale (1-3) e poi su una ricezione errata azzurra (2-5) e sul 5-9 (maniout di Ortolani) Barbolini ferma subito il gioco. Al rientro Enright e Gibbemeyer si esaltano a muro (9-10) e due gran giocate di Enright, propiziate da una difesa di Piccinini, valgono il sorpasso sull’11-10. Pedullà chiama timeout, Gibbemeyer mura Begic (13-12) e Vasilantonaki con un diagonale e un ace allunga 17-14 con Skorupa che firma d’astuzia il 19-15; ancora un timeout per Pedullà ma Vasilantonaki in diagonale avvicina il traguardo ed Enright conquista il set ball (24-18), chiudendo poi i conti con un tocco astuto per il 25-20.

Novara riparte forte con Vasilantonaki (3-1, diagonale) e Piccinini (7-5, maniout) ma Devetag annulla il gap con il muro del 10-10 e Begic firma il break del 10-12 con Barbolini che chiama timeout. Vasilantonaki rientra a muro (14-15), Barbolini cambia diagonale e con Camera in battuta e poi Populini a segno la Igor impatta a quota 17-17 e sorpassa poi con l’errore di Ortolani: 18-17. Candi fa il break in battuta (19-21), Gibbemeyer accorcia (20-21) e dopo l’errore di Orthmann è ancora l’americana a firmare il 22-21 che costringe Pedullà al timeout. Avanti punto a punto, Gibbemeyer mura Ortolani per il 23-22 e poi conquista il set ball a rete (24-22) che Piccinini, dopo il nuovo timeout di Pedullà, concretizza con una gran diagonale: 25-22.

Gibbemeyer (4-2) e Begic (5-6) duellano in battuta ma un muro di Enright e una diagonale di Vasilantonaki rompono l’equilibrio sull’11-8, costringendo Pedullà al timeout; al rientro in campo Devetag ricuce lo strappo (12-12) e Begic sorpassa a muro (12-13) innescando un punto a punto che tiene fino al 19-21 firmato da Candi a muro. Gibbemeyer con due punti di fila impatta a quota 21, poi replica per il 22-22 e trova l’ace del 23-22 mentre il match ball arriva sull’errore in battuta di Ortolani (24-23). Chiude un fallo in palleggio di Balboni per il 25-23.

Igor Volley Novara – Saugella Monza (21-25, 25-20, 25-22, 25-23)
Igor Volley
: Vasilantonaki 19, Corti ne, Camera, Gibbemeyer 24, Cometti ne, Enright 13, Skorupa 1, Parini 1, Sansonna (L) ne, Piccinini 13, Populini 1, Zannoni (L). All. Barbolini.
Saugella Monza: Ortolani 16, Orthmann 11, Arcangeli (L), Civitico, Balboni 1, Dixon ne, Devetag 11, Candi 11, Begic 22, Bonvicini, Hancock ne, Bianchi ne. All. Pedullà.

pdf print

Altre news:

Newsletter
PROGRAMMAZIONE TV
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto