13/09/2017 Bartoccini Gioiellerie Perugia
«Bartoccini Gioiellerie Perugia - Sia Coperture San Giustino»

Lorena Zuleta

Si chiude con una vittoria netta il primo test match della Bartoccini Gioiellerie Perugia, la cui squadra il prossimo 8 ottobre esordirà nel campionato nazionale di pallavolo di serie A2 femminile. Martedì 12 settembre le magliette nere di Fabio Bovari hanno affrontato sul parquet del Pala-Evangelisti il San Giustino, squadra che milita nel campionato di serie B1. Per la Bartoccini scendono in campo Mazzini al palleggio in diagonale con Fiore , Lotti e Pascucci schiacciatori di posto 4, Garcia Zuleta e Repice centrali, Giampietri a comandare la seconda linea, mentre per le avversarie Stincone in regia con Meniconi opposta, De Stefani e Tosti schiacciatori, Mearini e Giuliani al centro, Marinangeli libero. Le perugine partono subito forte, portandosi in doppia cifra sul punteggio di 10-6, lavorando molto sull’attacco avversario ed in maniera differenziata sulla correlazione tra muro e difesa. Trascinate da un’entusiasta Fiore, restano sempre in vantaggio fino a sfruttare un errore avversario per chiudere sul 25-16. Diverso il secondo set, le avversarie cominciano a macinare punti mettendo in difficoltà le padrone di casa, che dimostrano un evidente calo di concentrazione (0-5); Fiore da la scossa scuotendo le compagne che piano piano rientrano in partita fino a giocarsi il set punto a punto. Sul 14-14 Perugia va in avanti con un attacco vincente di Pascucci, per poi proseguire con una schiacciata di Fiore. Il cambio passo si sente e la Bartoccini si impone per 25-19 con un servizio vincente di Repice. Nel terzo set Bovari apporta alcuni cambi al sestetto inserendo Rimoldi in regia e Barbolini rispettivamente al posto di Mazzini e Pascucci. La squadra non ne risente affatto e si porta agevolmente sul 16-9. Decisivo l’apporto di Garcia Zuleta che trascina le compagne di squadra, risultando a fine match la migliore in campo. Nonostante il 3-0 netto le due squadre decidono di disputare un ulteriore parziale che vede le padrone di casa imporsi per 25-20, dando spazio anche a Mancinelli , Puchaczewski e Santibacci . Il bilancio del test match lo fanno le palleggiatrici Rebecca Rimoldi e Fiamma Mazzini. “E’ stato molto positivo – dichiara la 19enne giocatrice milanese – anche se dobbiamo trovare ancora un po’ d’intesa nel gioco”. “E’ andata bene – afferma anche Fiamma Mazzini – c’è qualcosa da riguardare ma ce lo aspettavamo”. La Bartoccini scenderà di nuovo in campo venerdì 15 settembre alle ore 17 nella trasferta di Pesaro al Pala Campanara, affrontando la squadra che milita nel campionato di serie A1. Mercoledì 20 alle 19, invece, riaffronterà di nuovo il San Giustino al Palakemon.
Bartoccini Gioiellerie Perugia – Sia Coperture San Giustino 4-0
(25-16,25-19, 25-16, 25-20)
Perugia: Repice 14, Garcia Zuleta 13, Lotti 11, Fiore 10, Pascucci 10, Mazzini 2, Giampietri (L), Barbolini 8, Mancinelli 8, Puchaczewski, Rimoldi, Santibacci. N.E. Kotlar. All.: Fabio Bovari e Daniele Panfili.
San Giustino: Meniconi 11, De Stefani 10, Tosti 7, Mearini 7, Stincone 5, Giuliani 5, Marinangeli (L), Iacobbi 2, Leonardi. N.E. Fastellini, Mezzasoma. All.: Marco Gobbini e Claudio Nardi.
Bartoccini: (b.s. 12, v. 9, muri 11, errori 12).
Sia: (b.s. 8, v. 3, muri 6, errori 16).

pdf print

Altre news:

Newsletter
PROGRAMMAZIONE TV
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto