13/09/2017 Imoco Volley Conegliano

Oggi al Palaverde la giornata del grande ritorno di Megan Easy, di nuovo Pantera dopo la fortunata stagione 2015/16 culminata con il primo storico scudetto dell’Imoco Volley. Con il figlioletto Easton già scatenato in tribuna, sorridente e disponibile, la 28enne schiacciatrice statunitense ha salutato così il suo ritorno in gialloblù: “Sono contentissima di essere tornata qui, è un posto che conosco bene, c’e’ grande feeling e rispetto reciproco con la società, lo staff e le compegne che c’erano due anni fa, è stata una scelta facile quella di tornare all’Imoco Volley e inizio con grande entusiasmo questa nuova stagione. L’Italia è il mio Paese preferito fuori dagli USA, anche per questo e per lo stile di vita che c’e’ qui sono molto felice di essere tornata.” Questa volta avrete anche l’impegno della Champions, sarà una stagione molto dura: “Ci sarà tanta carne al fuoco, tanto lavoro per tutta la squadra, dovremo gestire bene gli impegni sul piano fisico, ma la squadra è forte e completa e possiamo essere competitive su tutti i fronti, Champions compresa. Il target è quello che sappiamo, provare a vincere nelle competizioni in cui siamo in lizza.”
Dopo la stagione in Cina, in un campionato di livello più basso, torni in Italia dove il campionato cresce di anno in anno: “Si, penso che la lega italiana sia un campionato di livello altissimo, sono contenta di essere qui anche per questo, sia in campo che fuori con i tifosi e il calore che si respire qui in Italia è tutto bellissimo.” Coach Mazzanti che hai avuto due anni fa stravedeva per te, giudicandoti la miglior giocatrice che avesse mai allenato, ora trovi Daniele Santarelli che conosci bene, cosa pensi del tuo nuovo coach? “Sono contenta per lui, è un bravo allenatore ed ora con questa promozione avrà un bel salto dopo i due anni da assistente qui all’Imoco, una bella responsabilità, ma so che sa il fatto suo e io sono qui per fare quello che lui ci dirà.” Dopo Robinson quest’anno trovi un’altra tua connazionale, Kim Hill, come compagna qui all’Imoco: “Sono entrambe due grande amiche, sono felice che Kim sia qui per fare una grande stagione insieme.”
Due anni fa avevi quattro mamme in squadra oltre a te, ora sei l’unica mamma“Beh…mi spiace un po’, ma quello era veramente un caso speciale. A parte che potro’ usarle come baby sitter (ride), magari posso essere un esempio per loro se qualcuna in futuro vorrà diventare mamma!” Quest’estate niente Nazionale, ti sei finalmente riposata: “Dopo tanti anni per la prima volta non ho avuto impegni estivi, quindi dopo una serie di stagioni molto fatiscose mi sono riposata e mi sento in forma e pronta per iniziare la preparazione. La Nazionale? Capitolo chiuso, ora la mia carriera prosegue qui e daro’ tutto per l’Imoco.Un saluto ai tuoi tifosi: “Ciao a tutti, vi aspetto al Palaverde per una grande stagione e grazie fin d’ora a tutti per il vostro fantastico sostegno!”

pdf print

Altre news:

Newsletter
PROGRAMMAZIONE TV
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto