13/09/2017 Ubi Banca S. Bernardo Cuneo

Le ragazze dell’UBI Banca S.Bernardo Cuneo con i rappresentanti del Ministero del Turismo di Israele

Venerdì 15 settembre, alle ore 17.15, il primo test match al Pala BreBanca
“Un primo importante step, vogliamo arrivare pronti sin dall’esordio”

Sono ore di vigilia per il team della UBI Banca S.Bernardo Cuneo che si appresta a  scendere in campo per la prima amichevole stagionale. Venerdì 15 settembre, alle ore 17.15, sul parquet del Palazzetto di San Rocco Castagnaretta, per la prima volta ‘vestito’ con il taraflex che esalterà le sfide casalinghe dell’intera stagione, le ragazze di coach Salvagni affronteranno in schieramento ufficiale le rivali dell’Eurospin Ford Sara Pinerolo (TO), militanti in serie B1. Un primo banco di prova non solo per l’assetto tattico ma anche per la nuova superficie di gioco.

«Sono davvero soddisfatto – commenta il coach Francois Salvagni – del lavoro sinora svolto. E’ fondamentale avviare la sessione di test match per affinare i meccanismi tattici in vista dell’esordio stagionale: l’8 ottobre ci attende la difficile trasferta di Trento e noi dovremo farci trovare pronti per l’impatto con il campionato. Partiremo con l’amichevole con Pinerolo per poi continuare con altri incontri anche con squadre della medesima categoria. Impegni che dovremo affrontare già con la massima concentrazione per non sprecare le singole importanti opportunità».

L’attività delle ragazze cuneesi sta catalizzando le attenzioni non sono dei tifosi ma anche di personaggi politici di livello nazionale ed internazionale. Così, dopo la visita del Viceministro Andrea Olivero della scorsa settimana, all’allenamento di lunedì pomeriggio hanno assistito Avital Kotzer Adari, Consigliere per gli Affari Turistici Ambasciata d’Israele, e Pietro de Arena, direttore marketing Ufficio Nazionale Israeliano del Turismo. Su invito di Lab Travel, già sponsor della squadra, i due responsabili hanno voluto conoscere la realtà cuneese per valutare di persona eventuali possibilità di partnership, al fine di implementare la promozione turistica di Israele anche grazie all’attività nel settore agonistico femminile della pallavolo italiana.

pdf print

Altre news:

Newsletter
PROGRAMMAZIONE TV
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto