20/10/2005 Lega Volley Femminile

La Linea Medica Siram affronterà domenica pomeriggio (ore 18,00) la prima trasferta della stagione sul campo del Corridonia. La formazione di Giribaldi ha rapidamente smaltito la delusione per la vittoria sfumata contro la corazzata Sassuolo e punta decisamente al successo sul campo marchigiano dove troverà al proprio cospetto una formazione decisamente più abbordabile. La sconfitta al tie break di domenica scorsa ha comunque dimostrato le qualità della formazione giallorossa, capace di tenere in scacco per cinque set una delle formazioni favorite alla promozione in A/1. Temperamento, qualità individuali e schemi hanno permesso a Mattiolo e compagne di giocarsela alla pari. Se Nagy e Rumes avessero reso un tantino di più nelle fasi salienti della contesa probabilmente l’impresa sarebbe riuscita. Stavolta però dall’altra parte del campo non ci saranno Beccaria e Grando, tanto per fare due nomi, a fare la differenza. La Linea Medica Siram ha comunque il dovere di scendere in campo concentrata e grintosa, così come ha sempre fatto in questo primo scorcio di stagione (Coppa Italia compresa) ed i risultati non potranno che arrivare.

Ore decisive intanto per il tesseramento di Dina Yasakova, che potrebbe essere tesserata all’inizio della prossima settimana. Sarebbe un rinforzo importante, soprattutto per allungare una rosa (che finora conta soltanto 9 elementi) in vista di una stagione che si preannuncia lunga e difficile.

 

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto