08/01/2017 Golem Software Palmi

Golem Volley Palmi – Sab Grima Legnano

1° Set: (20 – 25)

2° Set: (25 – 15)

3° Set: (25 – 19)

4° Set: (25 – 15)

Tot: (95 – 75)

 

Starting six Golem volley Palmi: 1 Casillo Luisa, 3 Lestini Monica, 7 Zanette Elisa, 13 Guidi Ludovica, 14 Caracuta Valeria, 18 Moretti Francesca, 10 Barbagallo Alice (L)

Starting six Sab Grima Legnano: 5 Furlan Eleonora, 9 Mingardi Camilla, 11 Coneo Amanda, 12 Grigolo Laura, 13 Facchinetti Fabiola, 17 De Lellis Sara, 2 Paris Sara (L)

Arbitri: Giuseppe Maria Di Blasi e Luca Grassia.

 

La Golem Palmi batte Sab Grima Legnano con una prestazione convincente. Grande voglia di riscatto per la squadra guidata da coach Pasqualino Giangrossi e dal su secondo Patrizio Okechukwu, che veniva dalla brutta sconfitta rimediata nel derby di Santo Stefano sul taraflex di Soverato.Non era facile imporsi su una squadra forte come quella del Legano, ma la Golem ci riesce con una prestazione più che convincente, che spazza tutte le nubi che offuscavano l’orizzonte dopo la sconfitta di Soverato.

La grinta di Francesca Moretti

La grinta di Francesca Moretti.

Avvio stentato per le padrone di casa, che vanno subito sotto per 0 – 4. Francesca Moretti ed Elisa Zanette provano a far reagire la Golem, ma Legnano allunga fino a portare il punteggio sul 9 – 15. La reazione della squadra di coach Giangrossi arriva con il diagonale violento di elisa Zanette e con il muro di Luisa Casillo per il 15 – 18. La Golem è tuttavia incapace di raggiungere l’aggancio, Legnano si riporta sul 17 – 22. Ancora Casillo e Zanette provano a riportare sotto la loro squadra, ma la prima frazione si chiude sul 20 – 25.

Il secondo è il set del capitano Francesca Moretti , che guida la carica e la reazione delle proprie compagne. Suo l’attacco del primo sorpasso della Golem, che si porta sul 3 – 2 dopo aver iniziato in svantaggio. Quando Legnano si rifà sotto è ancora lei a trascinare la squadra, sul il muro vincente che porta il punteggio sul 9 – 9. Il sorpasso definitivo arriva con l’attacco di Elisa Zanette, poi ancora un muro del capitano per il 12 – 10.

Un muro vincente della Golem

Un muro vincente della Golem

La Golem allunga, neanche a dirlo, trascinata dal duo composto da Elisa Zanette e Francesca Moretti, con il tabellone luminoso del Palasurace che segna ora il punteggio di 16 – 12. Lestini fa 20 – 12, Zanette il 21 – 13 , e l’ace di Luisa Casillo  dà il punto numero 22 alle padrone di casa. Il punto decisivo arriva sul 25 – 16 con il muro di Elisa Zanette.

Nella terza frazione la Golem dimostra coralmente tutta la sua qualità e voglia di vincere. Set che comincia bene per la Golem, che prova ad allungare sin da subito. Il muro di Luisa Casillo porta il punteggio sull’8 – 5. Più avanti Alice Barbagallo difende bene su un attacco difficile e violento, Caracuta alza magnificamente una palla complicata per Elisa Zanette che finalizza il punto dell’11 – 6. Coach Pistola prova a migliorare la fase difensiva della propria squadra inserendo anche il secondo libero Bossi ad affiancare Sara Paris. Legnano si rifà sotto sul 13 – 11, cercando poi di accorciare ulteriormente le distanze. Sul 16 – 15 è ancora il capitano Francesca Moretti a rialzare il focus, suo il punto numero 18 per la Golem.  È questo il momento in cui sale in cattedra Elisa Zanette, che mettendo a segno due attacchi consecutivi riconsegna alla sua squadra un break rassicurante. Luisa Casillo mura Amanda Coneo per il 22 – 18. Il muro vincente successivo è firmato da Valeria Caracuta , che si prende il palcoscenico nel finale: Meraviglioso il palleggio che trasforma una palla difficile in una opportunità che Elisa Zanette non può fallire, terzo set che si chiude così sul 25 – 19.

Nell’ultima frazione Legnano deve fare a meno di Facchinetti, inizialmente fuori anche Amanda Coneo. Al loro posto Figini e Kosareva. La Golem si prende prepotentemente l’ultimo set, andando subito in avanti ed allargando l’elastico del distacco con la squadra ospite.

Francesca Moretti ed Elisa Zanette

Francesca Moretti ed Elisa Zanette

I muri di Lestini e Moretti e gli attacchi di Zanette portano la Golem avanti per 6 – 1. Legnano soffre e coach Pistola prova a rimescolare le carte in campo: dentro Coneo per Kosareva e ancora una volta Bossi per aggiustare la difesa. La mossa tattica delle ospiti non da gli effetti sperati con la Golem che continua a mettere in difficoltà il loro sistema di gioco. I riflettori sono tutti per Elisa Zanette , devastante per Legnano. Sua la serie di attacchi vincenti che portano il punteggio fino al 20 – 10. Francesca Moretti e la stessa Zanette danno alla Golem ben dieci match ball. Il 25 – 15 arriva con la doppia sanzionata a Legnano, la Golem è in coppa Italia.

Più che soddisfatto Giangrossi a fine gara: «Venivamo da settimane difficilissime, nelle quali abbiamo fatto fatica in allenamento anche a causa delle basse temperature di questi ultimi giorni. Avevamo tanta voglia di riscatto e siamo riusciti a vincere una gara difficile contro una squadra molto forte».

I festeggiamenti di fine gara

I festeggiamenti di fine gara

Una partita davvero ben giocata dalla Gole Volley Palmi, tenace e caparbia, ma anche e bella da vedere. Nel momento del bisogno è il capitano Francesca Moretti a dare la carica alle sue compagne, svegliandole dal torpore che sembrava averle prese d’assalto nella prima frazione. È poi la Golem a prendere d’assalto la partita lottando con il coltello tra i denti e mettendo in grosse difficoltà il Legnano, mai veramente capace di porre rimedio agli attacchi delle ragazze in bianco fucsia. Perfetta la regia di Valeria Caracuta, intelligente nel gestire al meglio le proprie opzioni d’attacco ed abile come sempre nell’alzare palloni che chiunque atro confiderebbe impossibili. Ottima partita anche per Alice Barbagallo  e Luisa Casillo, la prima protagonista di ottime azioni difensive, la seconda autrice di 10 punti con tre muri vincenti messi a segno. La Palma di top scorer del match va però ad Elisa Zanette, devastante per la difesa Lombarda. L’opposto di Vittorio Veneto è inarrestabile e firma il totale monstre di 31 punti realizzati, 26 in attacco, 4 al servizio ed 1 a muro. Con la straordinaria partita disputata la Zanette torna nella top 10 delle migliori realizzatrici del campionato ed aiuta la sua squadra a raggiungere la sua prima, storica e bellissima, qualificazione alla Coppa Italia.

TABELLINO:

Golem Volley Palmi: Moretti (C) 14, Zanette 31, Casillo 10, Lestini 9, Guidi 3, Caracuta 2, Barbagallo (L)(pos 64%, perf 27%), Tomaselli n.e., Vietti n.e., Quiligotti (L) n.e. All. Giangrossi Pasqualino.

Sab Grima Legnano: Mingardi 16, Grigolo 15, Furlan 10, Coneo 9, Facchinetti 4, De Lellis 2, Figini 2, Kosareva 1, Paris (L)(pos 62%, perf 38%), Bossi -, Mazzotti -, Muzi n.e., All. Pistola Andrea.

 

Visita il sito: http://www.Golemvolley.it

pdf print

Altre news:

Regular Season A1 2019
7ª Giornata Andata
17/11/2019 17:00
Golden Tulip CE1
Igor Novara3
SDB Scandicci3
Il Bisonte FI0
èpiù Pomì CR2
Saugella Monza3
Zanetti Bergamo1
UYBA Volley3
Lardini AN3
Fenera Chieri1
Bartoccini PG3
Valsabbina BS0
Bosca CN0
Imoco Volley TV3
Regular Season A1
8ª Giornata Andata
24/11/2019 17:00
Imoco Volley TV0
SDB Scandicci0
Igor Novara0
Saugella Monza0
UYBA Volley0
Bosca CN0
Il Bisonte FI0
Zanetti Bergamo0
Fenera Chieri0
èpiù Pomì CR3
Valsabbina BS0
Lardini AN0
Golden Tulip CE0
Bartoccini PG0
Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto